Repository 32bit  Forum
Repository 64bit  Wiki

Sony Vaio VPC-F11C5E: differenze tra le versioni

Da Slacky.eu.
(Fn Keys)
Riga 1: Riga 1:
  +
[[Category:Laptop]]
  +
==Introduzione==
==Introduzione==
Questo articolo non è una guida all'installazione di Slackware sul suddetto portatile ma vuole essere un aiuto a chiunque voglia farlo. Pertanto non spiegherò tutti i passi dell'installazione ma verranno solo illustrate le varie componenti e le relative configurazioni da me effettuate. Non mi assumo nessuna responsabilità sulle informazioni qui riportate. Seguitele a vostro rischio e pericolo.
Questo articolo non è una guida all'installazione di Slackware sul suddetto portatile ma vuole essere un aiuto a chiunque voglia farlo. Pertanto non spiegherò tutti i passi dell'installazione ma verranno solo illustrate le varie componenti e le relative configurazioni da me effettuate. Non mi assumo nessuna responsabilità sulle informazioni qui riportate. Seguitele a vostro rischio e pericolo.

Versione delle 21:05, 18 giu 2010


Indice

Introduzione

Questo articolo non è una guida all'installazione di Slackware sul suddetto portatile ma vuole essere un aiuto a chiunque voglia farlo. Pertanto non spiegherò tutti i passi dell'installazione ma verranno solo illustrate le varie componenti e le relative configurazioni da me effettuate. Non mi assumo nessuna responsabilità sulle informazioni qui riportate. Seguitele a vostro rischio e pericolo.

Se volete contattarmi scrivete a: bart[at]slacky[dot]it

Conoscenze

Per applicare ciò che vi indicherò occorrono nozioni sulla ricompilazione di un kernel Linux e piena conoscenza dell'hardware del vostro portatile.

Sistema Operativo

Sul mio Vaio VPC-F11C5E ho installato una Slackware 13.1.

Hardware

Specifiche Hardware:

Componenti hardware - Hardware Components
Stato sotto Linux - Status under Linux
Note - Notes
Intel(R) Core(TM) i7 CPU Q720 1.60GHz GenuineIntel WORKS Non sono richieste procedure particolari. Il supporto a questo processore (Generic x86_64) è compilato direttamente all'interno del kernel
16.4 Display WORKS La luminosità del display è correttamente gestita dal modulo sony_laptop. Per settarla basta utilizzare i seguenti comandi:
(lowest brightness)
echo "1" > /sys/class/backlight/acpi_video0/brightness

(highest brightness)

echo "8" > /sys/class/backlight/acpi_video0/brightness

nVidia GeForce 330M WORKS Supportata dai driver proprietari Nvidia.
6000MB WORKS Non è richiesta nessuna procedura particolare
500 GB SATA Hard Drive WORKS Non è richiesta nessuna procedura particolare. Il supporto è incluso nel kernel.
Integrated Network Card WORKS Scheda Marvell con driver compilato staticamente nel kernel.
Scheda SD WORKS Supporto compilato nel kernel
Express Card Not tested In progress
Optiarc DVD-RW AD-7700H Drive WORKS Non è richiesta nessuna procedura particolare. Supporto scsi incluso nel kernel.
Suyin Corp webcam WORKS Non è richiesta nessuna procedura particolare. Supporto incluso nel kernel.
Intel Corporation WiFi Link 6000 Series WORKS Il supporto al wireless è compilato all'interno del kernel Linux.
FN keys WORKS Funzionanti con piccoli accorgimenti
Lithium-Ion Battery WORKS Il supporto all'ACPI è compilato all'interno del kernel. Durata massima di circa 2 ore senza alimentazione.
Intel Corporation High Definition Audio Controller WORKS Compilata staticamente. Supportata dai driver Intel presenti nel kernel Linux.

Kernel

Su Slackware 13.1 ho compilato un kernel 2.6.34 (quasi monolitico, l'idea è di renderlo tale) e questo è l'attuale .config. E' abilitato il supporto al filesystem EXT3 e EXT4.

Linux abram 2.6.34 #1 SMP Thu Jun 17 21:15:39 CEST 2010 x86_64 Intel(R) Core(TM) i7 CPU       Q 720  @ 1.60GHz GenuineIntel GNU/Linux

Il kernel è anche dotato del supporto (in sola lettura) al filesystem NTFS, utilissimo nel caso abbiate un dual boot sulla vostra macchina. Il supporto al mousepad è stato inserito come modulo all'interno del kernel. Se volete abilitarlo o compilate staticamente il suo supporto oppure caricate il modulo psmouse al boot. Il supporto al touchpad è modulare perché spesso, durante la digitazione di testi, è comodo disabilitarlo per evitare pressioni accidentali.

X-Window

Output di lsmod:

Module                  Size  Used by
mmc_block               7321  0 
xt_state                1279  3 
nvidia              10668848  32
rtc_cmos                7950  0 
agpgart                24302  1 nvidia
psmouse                32121  0 
rtc_core               11173  1 rtc_cmos
rtc_lib                 1594  1 rtc_core
serio_raw               3776  0 

Questo è il mio xorg.conf con supporto al compositing.

Questo file è stato generato utilizzando il tool nvidia-xconfig dei driver proprietari Nvidia.

E' stato creato con le seguenti impostazioni per abilitare il 3D:

  1. nvidia-xconfig --composite
  2. nvidia-xconfig --render-accel
  3. nvidia-xconfig --allow-glx-with-composite
  4. nvidia-xconfig --add-argb-glx-visuals

Per il vaio serie F11 si è reso necessario aggiungere alla sezione "Device" le seguenti righe:

Option "ConnectedMonitor" "DFP-0"
Option "CustomEDID" "DFP-0: /proc/acpi/video/NGFX/LCD/EDID"
Option "RegistryDwords" "EnableBrightnessControl=1"

Le prime due istruzioni servono a far funzionare il display con i driver proprietari, mentre l'ultima è necessaria al funzionamento dei tasti Fn del Vaio con i driver Nvidia.

Fn Keys

I tasti funzione sono pienamente supportati. Per i tasti funzione relativi al volume non c'è nulla da fare, lavoreranno bene fin da subito. Per i tasti funzione relativi al background del display invece possiamo procedere in questa maniera per configurarli.

Creare una cartella /etc/acpi/actions (per ordine) ed inserirci due file: brightnessDOWN.sh

#!/bin/sh
brightness=`cat /sys/class/backlight/acpi_video0/brightness`
let "brightness-=1"
echo ${brightness} > /sys/class/backlight/acpi_video0/brightness

e brightnessUP.sh

#!/bin/sh
brightness=`cat /sys/class/backlight/acpi_video0/brightness`
let "brightness+=1"
echo ${brightness} > /sys/class/backlight/acpi_video0/brightness
Questi file dovranno avere i premessi di esecuzione. Possiamo darglielo con un semplice
chmod a+x brightnessUP.sh
Stessa cosa per brightnessDOWN.sh.

Dentro la cartella /etc/acpi/events creare allo stesso modo due file: brightnessDown

event=sony/hotkey SNC 00000001 00000010
action=/etc/acpi/actions/brightnessDOWN.sh "%e"

e brightnessUP

event=sony/hotkey SNC 00000001 00000011
action=/etc/acpi/actions/brightnessDOWN.sh "%e"

con gli eventi presi da acpi_listen.


Per completezza riporto anche alcuni dettagli del man di acpi:

This example will shut down your system if you press the power button.

Create a file named /etc/acpi/events/power that contains the following:

event=button/power action=/etc/acpi/power.sh "%e"

Then create a file named /etc/acpi/power.sh that contains the following:

/sbin/shutdown -h now "Power button pressed"

Now, when acpid is running, a press of the power button will cause the rule in /etc/acpi/events/power to trigger the script in /etc/acpi/power.sh. The script

will then shut down the system.

Wireless

Per il momento ho utilizzato wicd per rilevare le connessioni disponibili. Diciamo che è un Work In Progress (WIP).

PCI Devices

Output di lspci:

00:00.0 Host bridge: Intel Corporation Core Processor DMI (rev 11)
00:03.0 PCI bridge: Intel Corporation Core Processor PCI Express Root Port 1 (rev 11)
00:08.0 System peripheral: Intel Corporation Core Processor System Management Registers (rev 11)
00:08.1 System peripheral: Intel Corporation Core Processor Semaphore and Scratchpad Registers (rev 11)
00:08.2 System peripheral: Intel Corporation Core Processor System Control and Status Registers (rev 11)
00:08.3 System peripheral: Intel Corporation Core Processor Miscellaneous Registers (rev 11)
00:10.0 System peripheral: Intel Corporation Core Processor QPI Link (rev 11)
00:10.1 System peripheral: Intel Corporation Core Processor QPI Routing and Protocol Registers (rev 11)
00:1a.0 USB Controller: Intel Corporation 5 Series/3400 Series Chipset USB2 Enhanced Host Controller (rev 05)
00:1b.0 Audio device: Intel Corporation 5 Series/3400 Series Chipset High Definition Audio (rev 05)
00:1c.0 PCI bridge: Intel Corporation 5 Series/3400 Series Chipset PCI Express Root Port 1 (rev 05)
00:1c.1 PCI bridge: Intel Corporation 5 Series/3400 Series Chipset PCI Express Root Port 2 (rev 05)
00:1c.2 PCI bridge: Intel Corporation 5 Series/3400 Series Chipset PCI Express Root Port 3 (rev 05)
00:1c.5 PCI bridge: Intel Corporation 5 Series/3400 Series Chipset PCI Express Root Port 6 (rev 05)
00:1d.0 USB Controller: Intel Corporation 5 Series/3400 Series Chipset USB2 Enhanced Host Controller (rev 05)
00:1e.0 PCI bridge: Intel Corporation 82801 Mobile PCI Bridge (rev a5)
00:1f.0 ISA bridge: Intel Corporation Mobile 5 Series Chipset LPC Interface Controller (rev 05)
00:1f.2 SATA controller: Intel Corporation 5 Series/3400 Series Chipset 6 port SATA AHCI Controller (rev 05)
00:1f.3 SMBus: Intel Corporation 5 Series/3400 Series Chipset SMBus Controller (rev 05)
01:00.0 VGA compatible controller: nVidia Corporation Device 0a29 (rev a2)
01:00.1 Audio device: nVidia Corporation High Definition Audio Controller (rev a1)
02:00.0 Network controller: Intel Corporation WiFi Link 6000 Series (rev 35)
03:00.0 SD Host controller: Ricoh Co Ltd Device e822
03:00.1 System peripheral: Ricoh Co Ltd Device e230
03:00.3 FireWire (IEEE 1394): Ricoh Co Ltd Device e832
03:00.4 SD Host controller: Ricoh Co Ltd Device e822
04:00.0 Ethernet controller: Marvell Technology Group Ltd. Device 4380 (rev 10)
3f:00.0 Host bridge: Intel Corporation Core Processor QuickPath Architecture Generic Non-Core Registers (rev 04)
3f:00.1 Host bridge: Intel Corporation Core Processor QuickPath Architecture System Address Decoder (rev 04)
3f:02.0 Host bridge: Intel Corporation Core Processor QPI Link 0 (rev 04)
3f:02.1 Host bridge: Intel Corporation Core Processor QPI Physical 0 (rev 04)
3f:03.0 Host bridge: Intel Corporation Core Processor Integrated Memory Controller (rev 04)
3f:03.1 Host bridge: Intel Corporation Core Processor Integrated Memory Controller Target Address Decoder (rev 04)
3f:03.4 Host bridge: Intel Corporation Core Processor Integrated Memory Controller Test Registers (rev 04)
3f:04.0 Host bridge: Intel Corporation Core Processor Integrated Memory Controller Channel 0 Control Registers (rev 04)
3f:04.1 Host bridge: Intel Corporation Core Processor Integrated Memory Controller Channel 0 Address Registers (rev 04)
3f:04.2 Host bridge: Intel Corporation Core Processor Integrated Memory Controller Channel 0 Rank Registers (rev 04)
3f:04.3 Host bridge: Intel Corporation Core Processor Integrated Memory Controller Channel 0 Thermal Control Registers (rev 04)
3f:05.0 Host bridge: Intel Corporation Core Processor Integrated Memory Controller Channel 1 Control Registers (rev 04)
3f:05.1 Host bridge: Intel Corporation Core Processor Integrated Memory Controller Channel 1 Address Registers (rev 04)
3f:05.2 Host bridge: Intel Corporation Core Processor Integrated Memory Controller Channel 1 Rank Registers (rev 04)
3f:05.3 Host bridge: Intel Corporation Core Processor Integrated Memory Controller Channel 1 Thermal Control Registers (rev 04)

Disclaimer

This document has nothing to do with Sony, they don't even know it exists. There is no guarantee that the information on this page is accurate, please don't hold me responsible if your experience is different from the information here.

Strumenti personali
Namespace

Varianti