Slack 12 rc.1: consigli e considerazioni,voi cosa pensate?

Se avete problemi con l'installazione e la configurazione di Slackware postate qui. Non usate questo forum per argomenti generali... per quelli usate Gnu/Linux in genere.

Moderatore: Staff

Regole del forum
1) Citare sempre la versione di Slackware usata, la versione del Kernel e magari anche la versione della libreria coinvolta. Questi dati aiutano le persone che possono rispondere.
2) Per evitare confusione prego inserire in questo forum solo topic che riguardano appunto Slackware, se l'argomento è generale usate il forum Gnu/Linux in genere.
3) Leggere attentamente le risposte ricevute.
4) Scrivere i messaggi con il colore di default, evitare altri colori.
5) Scrivere in Italiano o in Inglese, se possibile grammaticalmente corretto, evitate stili di scrittura poco chiari, quindi nessuna abbreviazione tipo telegramma o scrittura stile SMS o CHAT.
6) Appena registrati è consigliato presentarsi nel forum dedicato.

La non osservanza delle regole porta a provvedimenti di vari tipo da parte dello staff, in particolare la non osservanza della regola 5 porta alla cancellazione del post e alla segnalazione dell'utente. In caso di recidività l'utente rischia il ban temporaneo.
Avatar utente
slucky
Iper Master
Iper Master
Messaggi: 2413
Iscritto il: mar 1 mag 2007, 15:30
Slackware: 14.2
Kernel: 4.11.3-smp
Desktop: xfce4
Distribuzione: freeBSD-13.0-current

Slack 12 rc.1: consigli e considerazioni,voi cosa pensate?

Messaggio da slucky »

Allora, sto provando la 12 rc.1,e volevo fare qualche appunto e considerazione: nel complesso il mitico Pat sta facendo un gran lavoro ( come sempre d'altronde!!!).......però secondo me la scelta di togliere un kernel alternativo non mi sembra molto buono, okay le macchine attuali usano processori a 64 bit o multicore, però spero che nel rilascio definitivo sia comunque presente un kernel serie 2.6 semplice, generico e alla portata di macchine più datate,dico questo perchè ho installato la 12 sul mio vecchio pc che uso per provare, ho scelto al boot il kernel huge.s, però poi ho inevitabilmente avuto problemi nel creare i moduli e nell'installare i driver nvidia con i sorgenti smp, inoltre ho visto che sebbene uno faccia una scelta particolare, l'installer comunque ti installa tutti i pacchetti del kernel, mentre dovrebbe essere più logico che se io scelgo di installare un kernel generic allora mi carichi l'immagine+moduli+headers di quel kernel e basta.Ho anche provato a patchare i sorgenti del kernel per renderli no-smp ma la procedura è fallita.
comunque c'è ancora tempo per il rilascio definitivo, però se il grande Pat nel rilascio definitivo ci mettesse magari in /extra come ha fatto per la 11 un kernel pronto da installare per macchine non più di primo pelo o in alternativa un kernel-source no-smp, generico........credo che tutto sarebbe sistemato.Magari chi tra voi ha un canale di comunicazione con Pat potrebbe anche segnalargli queste umili considerazioni di carattere pratico, d'altronde testare serve anche a questo.


Ciao e buona Slack a tutti!!! :D

Avatar utente
krisis
Linux 4.x
Linux 4.x
Messaggi: 1120
Iscritto il: mar 25 gen 2005, 0:00
Distribuzione: debian
Località: Roma

Messaggio da krisis »

ah? patchare per togliere l'smp??
a parte che avere quell'opzione abilitata non comporta problemi su di un sistema mono processore, ti sarebbe bastato ricompilare togliendo la spunta a quell'opzione.

Avatar utente
michelino
Staff
Staff
Messaggi: 871
Iscritto il: gio 21 dic 2006, 11:59
Nome Cognome: Michelino Chionchio
Slackware: -current
Kernel: 2.6.29.6
Desktop: kde (current)
Località: Foggia

Messaggio da michelino »

Dal changelog della current

Codice: Seleziona tutto

extra/linux-2.6.21.5-nosmp-sdk/: Upgraded the kit to transform the Linux
       kernel sources in /usr/src/linux/ from SMP to non-SMP without having to
       recompile them. NOTE: it is probably best to use the SMP kernel even in
       a single processor machine if it will run. The non-SMP kernels should
       really be used only in machines that are not at least a Pentium-Pro, or
       that (for some other reason) will not properly run the SMP kernel.
;)

Avatar utente
michelino
Staff
Staff
Messaggi: 871
Iscritto il: gio 21 dic 2006, 11:59
Nome Cognome: Michelino Chionchio
Slackware: -current
Kernel: 2.6.29.6
Desktop: kde (current)
Località: Foggia

Messaggio da michelino »

Inoltre nella directory a/ c'è il kernel non-smp ed i relativi moduli, mentre in quella extra/ ci sono oltre allo script che ti ho indicato per convertire i sorgenti del kernel, anche i relativi header non-smp.

samiel
Staff
Staff
Messaggi: 5510
Iscritto il: ven 16 gen 2004, 0:00
Nome Cognome: Mauro Sacchetto
Slackware: 13.0
Kernel: 2.26
Desktop: KDE
Distribuzione: anche Debian
Località: Venezia

Messaggio da samiel »

Io ho, strano ma vero..., un solo processore.
Quali vantaggio dovrei avere dall'usare
un kernel SMP?

M.

Avatar utente
gnubit
Linux 3.x
Linux 3.x
Messaggi: 751
Iscritto il: lun 17 apr 2006, 0:16
Località: Verona
Contatta:

Messaggio da gnubit »

Nessuno, ma il quid è hai svantaggi nell'utilizzo di un kernel smp?

Probabilmente il tuo unico processore è anche di categoria superiore al 486, ma mi pare che molti pacchetti siano ancora ottimizzati per quel processore.

Se non ci sono controindicazioni trovo lecito che pat tenti di eliminare un po' di lavoro inutile.
Inoltre si evita il rischio che un neofita installi per errore un kernel monoprocessore su un sistema biprocessato e poi invada internet di battute ironiche sulla "velocità di linux"

Bart
Staff
Staff
Messaggi: 4249
Iscritto il: lun 9 ago 2004, 0:00
Località: Rimini

Messaggio da Bart »

gnubit ha scritto:Nessuno, ma il quid è hai svantaggi nell'utilizzo di un kernel smp?

Probabilmente il tuo unico processore è anche di categoria superiore al 486, ma mi pare che molti pacchetti siano ancora ottimizzati per quel processore.

Se non ci sono controindicazioni trovo lecito che pat tenti di eliminare un po' di lavoro inutile.
Inoltre si evita il rischio che un neofita installi per errore un kernel monoprocessore su un sistema biprocessato e poi invada internet di battute ironiche sulla "velocità di linux"
Concordo e ritengo sia anche la scelta più sensata in un kernel generico.

Avatar utente
slucky
Iper Master
Iper Master
Messaggi: 2413
Iscritto il: mar 1 mag 2007, 15:30
Slackware: 14.2
Kernel: 4.11.3-smp
Desktop: xfce4
Distribuzione: freeBSD-13.0-current

Messaggio da slucky »

Bhè allora se è tutto così ovvio,perchè quando provo a installare i driver grafici o ndiswrapper per il wi-fi, la cosa non funziona?in pratica non riesco a creare i moduli, probabilmente perchè i sorgenti sono smp..........mentre avrei bisogno di avere kernel-source normali, d'altronde Pat stesso nel file readme nella dir /extra/linux-2.6.21.5-nosmp-sdk dice che una volta ricompilato o applicata la patch non ci dovrebbe essere alcun problema a creare i moduli per nvidia o altro, quindi il problema, di fatto c'è ;) e si può presentare.
comunque, okay se la 12 avrà queste caratteristiche, di sicuro per evitarmi qualunque problema installerò solo il necessario del kernel per bootare la macchina, poi mi scaricherò un nuovo kernel da kernel.org me lo compilo e me lo installo, così taglio la testa al toro e risolvo ogni problema :lol: :lol:


Ciao a tutti :D

Avatar utente
krisis
Linux 4.x
Linux 4.x
Messaggi: 1120
Iscritto il: mar 25 gen 2005, 0:00
Distribuzione: debian
Località: Roma

Messaggio da krisis »

Ma gli header del kernel li hai installati?

Avatar utente
gnubit
Linux 3.x
Linux 3.x
Messaggi: 751
Iscritto il: lun 17 apr 2006, 0:16
Località: Verona
Contatta:

Messaggio da gnubit »

Ho il kernel smp, i driver nvidia e ndiswrapper correttamente funzionanti sia su sistemi mono e multi core.

Anche secondo me hai gli header sbagliati.

I sorgenti dei kernel normale o smp sono identici, la differenza verte solamente in una funziona abilitata (e compilata) o meno, dubito che comunque nvidia e ndiswrapper abbiano turbe di questo genere, i forum sarebbero zeppi di messaggi a riguardo.

Che versione usi di ndiswrapper e dei driver nvidia? su che hardware?

Avatar utente
slucky
Iper Master
Iper Master
Messaggi: 2413
Iscritto il: mar 1 mag 2007, 15:30
Slackware: 14.2
Kernel: 4.11.3-smp
Desktop: xfce4
Distribuzione: freeBSD-13.0-current

Messaggio da slucky »

Allora la rc.1 la sto provando su un k6-2 350, che devo dire con il kernel 2.4 ma anche quello 2.6 della 11 andava benone :) , essendo una macchina datata devo installare i driver nvidia-legacy, però mi da errore: non riesce a creare i moduli.........per ndiswrapper ho provato ad installare la versione 1.43, e la verità li ha installati..ma poi quando provo a caricare il modulo con modprobe ndiswrapper mi dà errore fatale :shock:
comunque okay proverò ad installare i kernel-headers, ma ho visto che i kernel -headers_smp mi pare che sono già installati nel sistema, però, non per qualcosa, ma Pat dovrebbe secondo me rendere più pulita l'installazione, cioè se io decido di installare ad es. il kernel generic o huge.s.................allora perchè me li installa tutti i pacchetti del kernel???in /boot son presenti tutti i file config di tutti i kernel, sarebbe più logico che mi installi solo il generic (kernel-image + headers + moduli per il generico)se io ho scelto quello in fase di installazione........boh :oops: voi siete più esperti di me con Slack...............però penso che l'installer di Slack andrebbe migliorato su questo punto, e poi io comunque lascerei più opzioni di scelta anche di kernel alternativi nel dvd come d'altronde il mitico Pat ha sempre fatto nel passato, ecco perchè parlo di un kernel 2.6 semplice, più adatto a macchine datate ;)
Se anche nella 12 stabile facesse così non ci sarebbe nessun problema.

Ciao e grazie a tutti per i consigli ma anche per la discussione credo interessante per tutti!!! :D

Avatar utente
slucky
Iper Master
Iper Master
Messaggi: 2413
Iscritto il: mar 1 mag 2007, 15:30
Slackware: 14.2
Kernel: 4.11.3-smp
Desktop: xfce4
Distribuzione: freeBSD-13.0-current

Messaggio da slucky »

Ragazzi chiedo venia..........avevate ragione, appena ho installato gli headers ( quelli contenuti nella dir /extra) tutto è andato a posto :banghead: .............non avevo capito che fosse necessario installare gli headers per i386.
Ora tutto funge benissimo, driver grafico e wi-fi,però comunque restano i miei dubbi riguardo all'installer che in un altro post avevo spiegato.

Ciao e buona Slack 12 a tutti!!! :D

Avatar utente
submax82
Staff
Staff
Messaggi: 3202
Iscritto il: mer 31 ago 2005, 0:00
Desktop: xfce
Distribuzione: SalixOS
Contatta:

Messaggio da submax82 »

@slacky

la scelta di Pat di non fare un kernel-source-nosmp la trovo giusta... anche se riconosco che non sia molto "pulita" e comoda ma perchè sprecare 50 mega per un pacchetto ulteriore che differisce di pochissimi byte da quello smp?!...

trovo una buona scelta fare linux-2.6.21.5-nosmp-sdk, anche se riconosco che potrebbe mandare in panico nuovi utenti

per applicarla cerca nel forum c'è un post in cui ho spiegato come fare e perchè...

per gli headers ok ma devi sistemare anche il kernel-source, per la compilazione di alcuni moduli esterni gli headers non sono sufficienti

@krisis

esatto si deve patchare il kernel-source anche se volendo si può fare come dici

il kernel-source != tarball vanilla decompresso

@gnubit
I sorgenti dei kernel normale o smp sono identici, la differenza verte solamente in una funziona abilitata (e compilata) o meno, dubito che comunque nvidia e ndiswrapper abbiano turbe di questo genere, i forum sarebbero zeppi di messaggi a riguardo.
no il kernel-source con smp è DIVERSO da quello non-smp

Avatar utente
albatros
Iper Master
Iper Master
Messaggi: 2072
Iscritto il: sab 4 feb 2006, 13:59
Kernel: 5.4.0
Desktop: lxde
Distribuzione: ubuntu 20.04
Località: Finlandia

Messaggio da albatros »

no il kernel-source con smp è DIVERSO da quello non-smp
A me sembrano diverse solo le opzioni di configurazione, Module.symvers e poco altro, tutta roba legata ad una diversa compilazione conseguente ad una diversa configurazione...
Ho letto sommariamente linux-2.6.21.5-smp-to-nosmp.diff.gz e patch-to-non-smp.sh, può darsi che mi sia sfuggito qualcosa, ma l'impressione è questa, non ho visto righe di codice sorgente cambiate...
I sorgenti dovrebbero essere gli stessi, d'altra parte è tradizione della Slackware usare kernel vanilla...
:)

Avatar utente
submax82
Staff
Staff
Messaggi: 3202
Iscritto il: mer 31 ago 2005, 0:00
Desktop: xfce
Distribuzione: SalixOS
Contatta:

Messaggio da submax82 »

albatros ha scritto:
no il kernel-source con smp è DIVERSO da quello non-smp
A me sembrano diverse solo le opzioni di configurazione, Module.symvers e poco altro, tutta roba legata ad una diversa compilazione conseguente ad una diversa configurazione...
Ho letto sommariamente linux-2.6.21.5-smp-to-nosmp.diff.gz e patch-to-non-smp.sh, può darsi che mi sia sfuggito qualcosa, ma l'impressione è questa, non ho visto righe di codice sorgente cambiate...
I sorgenti dovrebbero essere gli stessi, d'altra parte è tradizione della Slackware usare kernel vanilla...
:)
i sorgenti sono gli stessi ma i kernel-source sono diversi dai tarball vanilla ... perchè sono sorgenti "preparati" cioè non puliti

kernel-source = tarball vanilla + .config + make scripts + make prepare

quindi cambiano le cose da smp a non-smp ... con lo sviluppo di kernelpkg mi sono fatto una certa cultura in tal senso

Rispondi