Installazione Slackware e Compilazione Kernel

Se avete problemi con l'installazione e la configurazione di Slackware postate qui. Non usate questo forum per argomenti generali... per quelli usate Gnu/Linux in genere.

Moderatore: Staff

Regole del forum
1) Citare sempre la versione di Slackware usata, la versione del Kernel e magari anche la versione della libreria coinvolta. Questi dati aiutano le persone che possono rispondere.
2) Per evitare confusione prego inserire in questo forum solo topic che riguardano appunto Slackware, se l'argomento è generale usate il forum Gnu/Linux in genere.
3) Leggere attentamente le risposte ricevute.
4) Scrivere i messaggi con il colore di default, evitare altri colori.
5) Scrivere in Italiano o in Inglese, se possibile grammaticalmente corretto, evitate stili di scrittura poco chiari, quindi nessuna abbreviazione tipo telegramma o scrittura stile SMS o CHAT.
6) Appena registrati è consigliato presentarsi nel forum dedicato.

La non osservanza delle regole porta a provvedimenti di vari tipo da parte dello staff, in particolare la non osservanza della regola 5 porta alla cancellazione del post e alla segnalazione dell'utente. In caso di recidività l'utente rischia il ban temporaneo.
birg81
Linux 3.x
Linux 3.x
Messaggi: 760
Iscritto il: lun gen 16, 2006 10:57
Nome Cognome: Biagio
Slackware: 12.2
Kernel: 3.4.7
Desktop: LxDE
Distribuzione: ArchLinux
Località: Castellammare di Stabia (NA)
Contatta:

Installazione Slackware e Compilazione Kernel

Messaggioda birg81 » ven apr 18, 2008 14:43

Salve,

Come si può capire dal titolo del post, vorrei solo poter durante la fase di installazione di slackware poter compilare la nuova versione del kernel.
E' possibile?
Lo so che usare il Kernel inserito nel iso di PAT e ricompilare in seguito è meglio perchè se la compilazione non va a buon fine comunque posso adoperare uno dei kernel huge compresi nella distribuzione, ma se io volessi provarci è fattibile?
Ricordo che in passato ci provai (parlo di qualche installazione fa quindi tipo verso settembre) ma mi pare di ricordare che c'erano dei problemi.. però confesso di non ricordare di preciso quali.

Ora invece di andare allo sbaraglio vorrei poter agire "a spalle comperte"... quindi avrei bisogno del vostro aiuto...

Grazie! ;)

Mario Vanoni
Iper Master
Iper Master
Messaggi: 3174
Iscritto il: lun set 03, 2007 21:20
Nome Cognome: Mario Vanoni
Slackware: 12.2
Kernel: 3.0.4 statico
Desktop: fluxbox/seamonkey
Località: Cuasso al Monte (VA)

Re: Installazione Slackware e Compilazione Kernel

Messaggioda Mario Vanoni » ven apr 18, 2008 16:20

birg81 ha scritto:Salve,

Come si può capire dal titolo del post, vorrei solo poter durante la fase di installazione di slackware poter compilare la nuova versione del kernel.
E' possibile?
Lo so che usare il Kernel inserito nel iso di PAT e ricompilare in seguito è meglio perchè se la compilazione non va a buon fine comunque posso adoperare uno dei kernel huge compresi nella distribuzione, ma se io volessi provarci è fattibile?
Ricordo che in passato ci provai (parlo di qualche installazione fa quindi tipo verso settembre) ma mi pare di ricordare che c'erano dei problemi.. però confesso di non ricordare di preciso quali.

Ora invece di andare allo sbaraglio vorrei poter agire "a spalle comperte"... quindi avrei bisogno del vostro aiuto...

Grazie! ;)


Magari con un kernel nuovo di zecca alla installazione?
Per compilare un kernel devi avere un sistema funzionante!

Mario Vanoni

Avatar utente
mauro
Linux 2.x
Linux 2.x
Messaggi: 281
Iscritto il: gio mag 11, 2006 21:51
Slackware: current
Kernel: uno degli ultimi...
Desktop: dwm

Re: Installazione Slackware e Compilazione Kernel

Messaggioda mauro » ven apr 18, 2008 16:29

ma se io volessi provarci è fattibile?

Non ho mai provato ma non vedo perche' no.
Quando hai finito di installare monta (se non e' gia' montata) la partizione in cui hai installato e `chrootatici', poi compili.
magari sto trascurando qualche dettaglio che rende la cosa impossibile, eh... diciamo che a occhio non vedo controindicazioni.

Mario Vanoni
Iper Master
Iper Master
Messaggi: 3174
Iscritto il: lun set 03, 2007 21:20
Nome Cognome: Mario Vanoni
Slackware: 12.2
Kernel: 3.0.4 statico
Desktop: fluxbox/seamonkey
Località: Cuasso al Monte (VA)

Re: Installazione Slackware e Compilazione Kernel

Messaggioda Mario Vanoni » ven apr 18, 2008 16:49

mauro ha scritto:
ma se io volessi provarci è fattibile?

Non ho mai provato ma non vedo perche' no.
Quando hai finito di installare monta (se non e' gia' montata) la partizione in cui hai installato e `chrootatici', poi compili.
magari sto trascurando qualche dettaglio che rende la cosa impossibile, eh... diciamo che a occhio non vedo controindicazioni.


La filosofia di Patrick Volkerding e` di installare un sistema funzionante,
dopo l'installazione fa ... ??? Al primo reboot fa ... ???
Ho tanti dubbi che cambiare il kernel a quel livello sia fattibile al 100% e poi usabile.

Mario Vanoni

Avatar utente
Toni
Linux 3.x
Linux 3.x
Messaggi: 996
Iscritto il: lun gen 30, 2006 22:08
Slackware: slackware-14
Kernel: 3.10.5
Desktop: i3
Località: milano

Re: Installazione Slackware e Compilazione Kernel

Messaggioda Toni » ven apr 18, 2008 17:12

Non capisco perchè complicarsi la vita in questo modo

non puoi semplicemente :
1) installare slackware
2) configurarla in modo adeguato
3) scaricare l'ultimo kernel o comunque una patch incrementale
4) compilare il nuovo kernel
5) creare una nuova direttiva in lilo in modo da testare l'avvio del nuovo kernel
6) se il nuovo kernel funziona bene togliere il vecchio

??

birg81
Linux 3.x
Linux 3.x
Messaggi: 760
Iscritto il: lun gen 16, 2006 10:57
Nome Cognome: Biagio
Slackware: 12.2
Kernel: 3.4.7
Desktop: LxDE
Distribuzione: ArchLinux
Località: Castellammare di Stabia (NA)
Contatta:

Spiegazioni!!!

Messaggioda birg81 » ven apr 18, 2008 17:19

Mario Vanoni ha scritto:Magari con un kernel nuovo di zecca alla installazione?
Per compilare un kernel devi avere un sistema funzionante!

Mario Vanoni

mi spiego meglio:
parto da un file bz2 lo scompatto...
non vorrei affatto installare i tgz del kernel di pat, ma compilare ex-novo il nuovo kernel, si può?

il_notturnista ha scritto:Non capisco perchè complicarsi la vita in questo modo

non puoi semplicemente :
1) installare slackware
2) configurarla in modo adeguato
3) scaricare l'ultimo kernel o comunque una patch incrementale
4) compilare il nuovo kernel
5) creare una nuova direttiva in lilo in modo da testare l'avvio del nuovo kernel
6) se il nuovo kernel funziona bene togliere il vecchio

??


Dovendo comunque avviare manualmente lilo perchè automaticamente mi da puntualmente errori, e visto che manualmente preferisco fare tante cose, visto che mi trovo mi compilo pure il kernel, non trovate?!
Dovendo fare tanti sforzi do un'ultima spinta e...

(ops detto così sembra più un atto sessuale)

Mario Vanoni
Iper Master
Iper Master
Messaggi: 3174
Iscritto il: lun set 03, 2007 21:20
Nome Cognome: Mario Vanoni
Slackware: 12.2
Kernel: 3.0.4 statico
Desktop: fluxbox/seamonkey
Località: Cuasso al Monte (VA)

Re: Spiegazioni!!!

Messaggioda Mario Vanoni » ven apr 18, 2008 17:29

birg81 ha scritto:
Mario Vanoni ha scritto:Magari con un kernel nuovo di zecca alla installazione?
Per compilare un kernel devi avere un sistema funzionante!

Mario Vanoni

mi spiego meglio:
parto da un file bz2 lo scompatto...
non vorrei affatto installare i tgz del kernel di pat, ma compilare ex-novo il nuovo kernel, si può?


Concordo al 100% con il_notturnista!

Quello che sogni e`, IMVHO, illusione,
non ho memoria di un SO che all'installazione
permetta ed accetti di compilare un kernel ex-novo,
poi ribooti con questo. Se ci riesci ... tanto di cappello.

Mario Vanoni

Avatar utente
mauro
Linux 2.x
Linux 2.x
Messaggi: 281
Iscritto il: gio mag 11, 2006 21:51
Slackware: current
Kernel: uno degli ultimi...
Desktop: dwm

Re: Installazione Slackware e Compilazione Kernel

Messaggioda mauro » ven apr 18, 2008 17:45

non ho memoria di un SO che all'installazione
permetta ed accetti di compilare un kernel ex-novo,


gentoo? crux? etc(non me ne vengono in mente altri ma dubito molto che sian solo questi due)

birg81
Linux 3.x
Linux 3.x
Messaggi: 760
Iscritto il: lun gen 16, 2006 10:57
Nome Cognome: Biagio
Slackware: 12.2
Kernel: 3.4.7
Desktop: LxDE
Distribuzione: ArchLinux
Località: Castellammare di Stabia (NA)
Contatta:

Why not?

Messaggioda birg81 » ven apr 18, 2008 19:36

mauro ha scritto:gentoo? crux? etc(non me ne vengono in mente altri ma dubito molto che sian solo questi due)


quindi cosa impedisce che ciò sia possibile pure per slackware?
Ultima modifica di birg81 il sab apr 19, 2008 0:35, modificato 1 volta in totale.

Avatar utente
mauro
Linux 2.x
Linux 2.x
Messaggi: 281
Iscritto il: gio mag 11, 2006 21:51
Slackware: current
Kernel: uno degli ultimi...
Desktop: dwm

Re: Installazione Slackware e Compilazione Kernel

Messaggioda mauro » ven apr 18, 2008 19:47

Secondo me niente. (ma non ho mai provato)
Secondo mario non si puo'.

Prova e dicci se va :)

concordo anch'io con il_notturnista comunque che non sia la via piu' comoda, ma se si discute solo della fattibilita' non vedo perche' no.

Avatar utente
Toni
Linux 3.x
Linux 3.x
Messaggi: 996
Iscritto il: lun gen 30, 2006 22:08
Slackware: slackware-14
Kernel: 3.10.5
Desktop: i3
Località: milano

Re: Installazione Slackware e Compilazione Kernel

Messaggioda Toni » ven apr 18, 2008 19:49

sicuramente è possibile
sicuramente è inutile , dedicati a qualcosa di più produttivo :lol:

EDIT:

Dovendo comunque avviare manualmente lilo


se non ricordo male l'installer di slackware permette di modificare lilo.conf , non capisco a cosa ti riferisci

birg81
Linux 3.x
Linux 3.x
Messaggi: 760
Iscritto il: lun gen 16, 2006 10:57
Nome Cognome: Biagio
Slackware: 12.2
Kernel: 3.4.7
Desktop: LxDE
Distribuzione: ArchLinux
Località: Castellammare di Stabia (NA)
Contatta:

LiLo :: rapporto di Amore/Odio

Messaggioda birg81 » ven apr 18, 2008 19:56

il_notturnista ha scritto:se non ricordo male l'installer di slackware permette di modificare lilo.conf , non capisco a cosa ti riferisci


mi da un errore nell' mbr e devo fare una procedura tipo
lilo -r /dev/sda4 -C <miolilo.conf> -P ignore -t

poi durante l'installazione devo pure installare Open office, modificare l'inittab l'fstab e xorg.conf
Ultima modifica di birg81 il sab apr 19, 2008 0:37, modificato 1 volta in totale.

Avatar utente
aLvArO
Linux 4.x
Linux 4.x
Messaggi: 1201
Iscritto il: mer mar 30, 2005 0:00
Nome Cognome: alessio
Slackware: current64
Kernel: 2.6.30-rc8-smp
Desktop: kde 4.2.4
Località: Catanzaro Lido (CZ)
Contatta:

Re: Installazione Slackware e Compilazione Kernel

Messaggioda aLvArO » ven apr 18, 2008 21:03

a questo punto forse ti converrebbe crearti una iso della current ad esempio con il kernel che vuoi tu con il tuo file di configurazione.
comunque anch'io come mario non sono sicuro che si possa fare.

birg81
Linux 3.x
Linux 3.x
Messaggi: 760
Iscritto il: lun gen 16, 2006 10:57
Nome Cognome: Biagio
Slackware: 12.2
Kernel: 3.4.7
Desktop: LxDE
Distribuzione: ArchLinux
Località: Castellammare di Stabia (NA)
Contatta:

e no nn vale così!!!

Messaggioda birg81 » ven apr 18, 2008 22:36

aLvArO ha scritto:a questo punto forse ti converrebbe crearti una iso della current ad esempio con il kernel che vuoi tu con il tuo file di configurazione.
comunque anch'io come mario non sono sicuro che si possa fare.


troppo facile

Avatar utente
sardylan
Linux 3.x
Linux 3.x
Messaggi: 993
Iscritto il: mar apr 24, 2007 9:21
Nome Cognome: Luca Cireddu
Slackware: current 64bits
Kernel: 3.16
Desktop: KDE 4.14
Distribuzione: Debian - CLFS
Località: Cagliari
Contatta:

Re: Installazione Slackware e Compilazione Kernel

Messaggioda sardylan » ven apr 18, 2008 23:28

La butto li!!!!
Finita la procedura di installazione (esci dal setup e se nella shell del DVD avviabile), monti da qualche parte la partizione relativa a Slackware (se non te l'ha già montata lui in /mnt), chrooti, monti i proc e poi la classica procedura... E ti compili quello che vuoi...
Così hai il kernel ricompilato prima di fare il primo riavvio dopo l'installazione...