Slack: partizioni su EeePC

Se avete problemi con l'installazione e la configurazione di Slackware postate qui. Non usate questo forum per argomenti generali... per quelli usate Gnu/Linux in genere.

Moderatore: Staff

Regole del forum
1) Citare sempre la versione di Slackware usata, la versione del Kernel e magari anche la versione della libreria coinvolta. Questi dati aiutano le persone che possono rispondere.
2) Per evitare confusione prego inserire in questo forum solo topic che riguardano appunto Slackware, se l'argomento è generale usate il forum Gnu/Linux in genere.
3) Leggere attentamente le risposte ricevute.
4) Scrivere i messaggi con il colore di default, evitare altri colori.
5) Scrivere in Italiano o in Inglese, se possibile grammaticalmente corretto, evitate stili di scrittura poco chiari, quindi nessuna abbreviazione tipo telegramma o scrittura stile SMS o CHAT.
6) Appena registrati è consigliato presentarsi nel forum dedicato.

La non osservanza delle regole porta a provvedimenti di vari tipo da parte dello staff, in particolare la non osservanza della regola 5 porta alla cancellazione del post e alla segnalazione dell'utente. In caso di recidività l'utente rischia il ban temporaneo.
Avatar utente
pino.giaquinto
Linux 2.x
Linux 2.x
Messaggi: 331
Iscritto il: mer gen 25, 2006 11:14

Slack: partizioni su EeePC

Messaggioda pino.giaquinto » mer ago 06, 2008 18:14

Ho trovato il coraggio e l'ho fatto: ho smontato il mio EeePC 701 ed ho aggiunto un 'disco' da 8GB (ricavato da una 'penna' USB) sfruttando una delle due porte USB non utilizzate dall'ASUS.
Funziona perfettamente ed ora mi piacerebbe poter sfruttare i 12GB complessivamente disponibili per installare Slackware.
Considerando che preferirei non 'consumare' troppo il disco originale evitando di metterci le directory in cui la slack 'scrive' spesso, come mi cosigliate di partizionare i due dischi?
La /home è sicuramente destinata al secondo disco... e un paio di GB basteranno... datemi qualche 'dritta' ;)
Ho 2GB di RAM quindi non credo sia indispensabile la partizione di 'swap'... giusto?
Da tenere in considerazione inoltre che il piccolo ASUS non verrà mai utilizzato come server: graditi quindi anche suggerimenti sul 'tipo' di installazione.

PS) Ovviamente non ho alcuna intenzione di usare XP: just Linux... anzi: just Slackware!

Ciao e grazie ;)

Avatar utente
navajo
Staff
Staff
Messaggi: 3884
Iscritto il: gio gen 08, 2004 0:00
Nome Cognome: Massimiliano
Slackware: 13.37 (x86_64)
Kernel: 2.6.37.6
Desktop: KDE 4.7.0 (Alien)
Località: Roma

Re: Slack: partizioni su EeePC

Messaggioda navajo » mer ago 06, 2008 21:45

puoi utilizzare due sole partizioni
/
/home
con due giga di ram se non fai lavori tipo fotoritocco, ecc ecc puoi anche non avere swap, anche se io un 128MB li terrei. La partizione piu grande la farei per la /home. tutte e due in ext3 e con l' opzione noatime in fstab. cosi eviti che si vada ad aggiornare ora e data di accesso per ogni file utilizzato.

Avatar utente
sid77
Linux 3.x
Linux 3.x
Messaggi: 568
Iscritto il: mer giu 01, 2005 0:00
Slackware: 12.0/12.1/curr (ppc)
Località: PowerPC
Contatta:

Re: Slack: partizioni su EeePC

Messaggioda sid77 » gio ago 07, 2008 9:01

io ho i 512MB standard di ram, niente swap e va tutto ok, ti assicuro che con 2GB non ne hai bisogno :)
per le partizioni io farei la 8GB come / e la 4GB come /home

ciao

Avatar utente
murdock
Linux 2.x
Linux 2.x
Messaggi: 477
Iscritto il: ven mag 25, 2007 12:58
Slackware: 64 14.1
Kernel: 3.18.3
Desktop: KDE 4.14.3
Contatta:

Re: Slack: partizioni su EeePC

Messaggioda murdock » gio ago 07, 2008 14:50

Io ho fatto così:

Codice: Seleziona tutto

Filesystem           1K-blocks      Used Available Use% Mounted on
/dev/sda1              3874076   2441804   1235480  67% /
/dev/sdb1             15512328   1290624  13433720   9% /home
tmpfs                   513500         0    513500   0% /dev/shm
tmpfs                   513500        36    513464   1% /tmp
tmpfs                   513500        68    513432   1% /var/log
tmpfs                   513500       880    512620   1% /var/tmp
tmpfs                   513500         0    513500   0% /var/lock

Poi ho fatto dei collegamenti simbolici su /var/log (creati all'avvio) per le dir che gestiscono i packages (spostate su sdb, disco sostituibile in futuro), lo stesso ho fatto per /var/cache , /var/spool , /var/slackyd e /var/slapt-get (che però non funziona dandomi un laconico : "Sources failed to download, correct sources and rerun --update", inutile dire che le "sources" sono a posto come lo sono i permessi delle dir, mah).
A qualcuno è venuto in mente qualcosa di meglio?

EDIT:
(che però non funziona dandomi un laconico : "Sources failed to download, correct sources and rerun --update", inutile dire che le "sources" sono a posto come lo sono i permessi delle dir, mah)

Risolto, mancava "gnupg". ;)

Saluti,
MuRdOcK

Avatar utente
pino.giaquinto
Linux 2.x
Linux 2.x
Messaggi: 331
Iscritto il: mer gen 25, 2006 11:14

Re: Slack: partizioni su EeePC

Messaggioda pino.giaquinto » gio ago 07, 2008 18:12

Grazie per le vostre risposte ;)
A quanto pare la cosa più intelligente è usare il disco da 4GB 'originale' per / e sull'altro disco (quello USB interno da 8GB) potrei creare 4 partizioni: /dev /tmp /home /var.
In tal modo non dovrei rischiare di far invecchiare troppo il disco originale da 4GB... giusto?
Se è così, datemi solo qualche dritta sulle dimensioni (tenendo in considerazione che lo 'spazio' disponibile sulla seconda unità è pari a 8GB) e... parto con l'installazione ;)

Avatar utente
Vash
Linux 0.x
Linux 0.x
Messaggi: 55
Iscritto il: dom mag 25, 2008 23:15
Slackware: 12.1

Re: Slack: partizioni su EeePC

Messaggioda Vash » gio ago 07, 2008 21:57

you'll need to avoid the pitfalls of our alternative Linux install:

1. Never choose to use a journaling file system on the SSD partitions
2. Never use a swap partition on the SSD
3. Edit your new installation fstab to mount the SSD partitions "noatime"
4. Never log messages or error log to the SSD

The rules ensure that we won't reach the maximum limit of writes on our SSD faster than we should. (http://wiki.archlinux.org/index.php/Installing_Arch_Linux_on_the_Asus_EEE_PC#Avoiding_Pitfalls)

Da tenere in considerazione per le partizioni... Quindi ext2, no swap e noatime sono fondamentali per una longevità del disco..

Avatar utente
cacao74
Linux 0.x
Linux 0.x
Messaggi: 65
Iscritto il: sab lug 22, 2006 22:42
Slackware: 13.37
Kernel: 2.6.37.6
Desktop: fluxbox
Località: Torino
Contatta:

Re: Slack: partizioni su EeePC

Messaggioda cacao74 » ven ago 08, 2008 0:30

vista la generosità di spazio in termini di memoria fisica (RAM), suggerirei di montare swap (eventuelmente tmp e/o altro), in RAM guadagnando in prestazioni e non stressando le delicate memorie SSD.

ciao

Avatar utente
mimmoforlug
Packager
Packager
Messaggi: 143
Iscritto il: lun dic 04, 2006 13:09
Nome Cognome: Domenico Suppa
Slackware: 13.37
Kernel: 3.2.11
Desktop: fluxbox
Località: Caserta
Contatta:

Re: Slack: partizioni su EeePC

Messaggioda mimmoforlug » dom ago 10, 2008 10:33

Scusate, ma qualcuno potrebbe dare uno sguardo a questo problema:

http://www.slacky.eu/forum/viewtopic.php?f=1&t=25503&p=210897#p210897

Ultimo post. Grazie!

Avatar utente
absinthe
Iper Master
Iper Master
Messaggi: 2354
Iscritto il: dom mag 15, 2005 0:00
Nome Cognome: Matteo Nunziati
Slackware: 12.1 - defunct
Kernel: 2.6.32-5-amd64
Desktop: gnome
Distribuzione: debian squeeze
Località: Prato
Contatta:

Re: Slack: partizioni su EeePC

Messaggioda absinthe » dom ago 10, 2008 12:52

cacao74 ha scritto:vista la generosità di spazio in termini di memoria fisica (RAM), suggerirei di montare swap (eventuelmente tmp e/o altro), in RAM guadagnando in prestazioni e non stressando le delicate memorie SSD.

ciao

per /tmp e qualsiasi altro pseudofilesystem direi che la soluzione della ram sarebbe ottima se non la si satura. IMHO montare la swap in ram è un ossimoro.

M

Avatar utente
cacao74
Linux 0.x
Linux 0.x
Messaggi: 65
Iscritto il: sab lug 22, 2006 22:42
Slackware: 13.37
Kernel: 2.6.37.6
Desktop: fluxbox
Località: Torino
Contatta:

Re: Slack: partizioni su EeePC

Messaggioda cacao74 » dom ago 10, 2008 13:04

absinthe ha scritto:
cacao74 ha scritto:vista la generosità di spazio in termini di memoria fisica (RAM), suggerirei di montare swap (eventuelmente tmp e/o altro), in RAM guadagnando in prestazioni e non stressando le delicate memorie SSD.

ciao

per /tmp e qualsiasi altro pseudofilesystem direi che la soluzione della ram sarebbe ottima se non la si satura. IMHO montare la swap in ram è un ossimoro.

M

in effetti hai pienamente ragione...e' una contraddizione in termini... :P
sarebbe preferibile non montarla neanche... (?)

Avatar utente
absinthe
Iper Master
Iper Master
Messaggi: 2354
Iscritto il: dom mag 15, 2005 0:00
Nome Cognome: Matteo Nunziati
Slackware: 12.1 - defunct
Kernel: 2.6.32-5-amd64
Desktop: gnome
Distribuzione: debian squeeze
Località: Prato
Contatta:

Re: Slack: partizioni su EeePC

Messaggioda absinthe » dom ago 10, 2008 17:14

cacao74 ha scritto:
absinthe ha scritto:
cacao74 ha scritto:vista la generosità di spazio in termini di memoria fisica (RAM), suggerirei di montare swap (eventuelmente tmp e/o altro), in RAM guadagnando in prestazioni e non stressando le delicate memorie SSD.

ciao

per /tmp e qualsiasi altro pseudofilesystem direi che la soluzione della ram sarebbe ottima se non la si satura. IMHO montare la swap in ram è un ossimoro.

M

in effetti hai pienamente ragione...e' una contraddizione in termini... :P
sarebbe preferibile non montarla neanche... (?)

già IMHO su un eeepc la swap è inutile: io ho 2 GB di ram su un laptop e non sono mai andato a saturazione. per sua natura un eeepc non dovrebbe fare lavori molto esigenti in termini di memoria quindi IMHO tanto vale non usare la swap.

M

Avatar utente
navajo
Staff
Staff
Messaggi: 3884
Iscritto il: gio gen 08, 2004 0:00
Nome Cognome: Massimiliano
Slackware: 13.37 (x86_64)
Kernel: 2.6.37.6
Desktop: KDE 4.7.0 (Alien)
Località: Roma

Re: Slack: partizioni su EeePC

Messaggioda navajo » dom ago 10, 2008 19:34

Vash ha scritto:you'll need to avoid the pitfalls of our alternative Linux install:

1. Never choose to use a journaling file system on the SSD partitions
2. Never use a swap partition on the SSD
3. Edit your new installation fstab to mount the SSD partitions "noatime"
4. Never log messages or error log to the SSD

The rules ensure that we won't reach the maximum limit of writes on our SSD faster than we should. (http://wiki.archlinux.org/index.php/Installing_Arch_Linux_on_the_Asus_EEE_PC#Avoiding_Pitfalls)

Da tenere in considerazione per le partizioni... Quindi ext2, no swap e noatime sono fondamentali per una longevità del disco..


straquoto. Io irmango dell idea, che se non vuoi la swap
metti sul disco originale, 4 gb root /
sull ssd da 8 /home
e per non stressare i dischi, metti l' opzione "noatime" in fstab.
semplice, pulito e leggero per le ssd