windows dopo linux

Postate qui per tutte le discussioni legate a Linux in generale.

Moderatore: Staff

Regole del forum
1) Citare sempre la versione di Slackware usata, la versione del Kernel e magari anche la versione della libreria coinvolta. Questi dati aiutano le persone che possono rispondere.
2) Per evitare confusione prego inserire in questo forum solo topic che riguardano appunto Gnu/Linux in genere, se l'argomento è specifico alla Slackware usate uno dei forum Slackware o Slackware64.
3) Leggere attentamente le risposte ricevute
4) Scrivere i messaggi con il colore di default, evitare altri colori.
5) Scrivere in Italiano o in Inglese, se possibile grammaticalmente corretto, evitate stili di scrittura poco chiari, quindi nessuna abbreviazione tipo telegramma o scrittura stile SMS o CHAT.
6) Appena registrati è consigliato presentarsi nel forum dedicato.

La non osservanza delle regole porta a provvedimenti di vari tipo da parte dello staff, in particolare la non osservanza della regola 5 porta alla cancellazione del post e alla segnalazione dell'utente. In caso di recidività l'utente rischia il ban temporaneo.
arturo63
Linux 1.0
Linux 1.0
Messaggi: 15
Iscritto il: mar ott 26, 2004 0:00

windows dopo linux

Messaggioda arturo63 » mar ott 26, 2004 13:15

Salve a tutti! <BR>sono abbastanza dummy, per cui mi scuso subito per possibili inesattezze. <BR>Pur avendo una macchina con SuSE 9.0 posto qui la mia questione perchè è l´unico forum linux su cui ho trovato qualcosa di simile perlomeno "citato" come possibilità in altre threads. <BR>La situazione è la seguente: <BR>macchina dual opteron, kernel 2.6.qualcosa. Due dischi da 160Giga precedentemente messi in RAID1 ora disabilitato, per cui il primo disco ha swap da 1 giga e tutto il resto in reiserfs, dove è installato il S.O. linux già citat o. Il secondo disco è vuoto. I dischi sono (credo) S-ATA, per cui filesystem sono /dev/sda e /dev/sdb <BR>Avendo la necessità di installare W2k professional per far girare alcuni applicativi impossibili da mettere sotto WINE, ho pensato di partizionareil secondo HD con NTFS e FAT32. Credo di averlo fatto, con la seguente procedura: <BR>col partizionatore di YAST ho creato /dev/sdb1 da 130 giga e /dev/sdb2 da 30 giga entrambe in FAT32, poi con mkntfs, ho trasformato /dev/sdb1 in ntfs. Anche se fdisk -l mi dice che ia dev/sdb1 è ancora FAT32, mi sembra che risponda ai comandi di ntfsprogs come se effettivamente la formattazione sia andata a buon fine. <BR>Dopo ciò, da perfetto dummy, ho provato a far partire l´installazione di W2k da CD. Sembra riconoscere tutte le periferiche e capire quali driver gli serviranno, ma al momento di iniziare l´installazione dice che non vede nessun disco rigido. <BR>Voi direte: grazie al...cavoletto di bruxelles, ma a me non è chiaro perchè lui non veda che esiste qualcosa formattato in modo buono per Windows. <BR>Può essere perchè il disco è il seondo della catena? <BR>Qualunque consiglio è benvenuto. <BR>Scusate la "verbosità" <BR>Grazie <BR>Nicola <BR><br>

meritil
Master
Master
Messaggi: 1651
Iscritto il: mar ago 24, 2004 0:00
Slackware: bluewhite64
Contatta:

windows dopo linux

Messaggioda meritil » mar ott 26, 2004 13:42

Dovresti aver un dischettino con i driver del controller sata.. (se non ce l´hai vai sul sito della tua MB e scaricati i driver per il controller, capati il file driver e mettilo su un floppy) all´avvio di winz c´è un momento in cui ti dice "premere F6 per istallare drivers di terze parti", spingi F6 e infili il floppy. <BR>Avvertenze: <BR>Con "il raid ora è disabilitato" cosa intendi? <BR>Hai sciolto l´array dal sub-bios del controller? o cosa? <BR>Fatti un dischetto di boot perchè winz sovrascrive il MBR, quindi cancella l´eventuale Lilo (o Grub se usi Suse), indipercui Suse non ti partirà più, a quel punto dovrai bottare con il dischetto, sistemare grub aggiungendo Winz e reistallarlo. <BR>Di solito il fatto di avere 2 dischi aiuta nel senso che decidi tu da bios quale disco far partire.. nel tuo caso questo potrebbe non succedere visto che nelle schede madri odierne puoi settare scsi come disco partente e non quale dei 2 dischi scsi quindi sicuramente winz sovrascriverà il tuo MBR... <BR> <BR>Ciao<br>

arturo63
Linux 1.0
Linux 1.0
Messaggi: 15
Iscritto il: mar ott 26, 2004 0:00

windows dopo linux

Messaggioda arturo63 » mar ott 26, 2004 14:36

Grazie per la rapidità. provo senz´altro a seguire il tuo consiglio. <BR>Per il RAID, beh, anche qui non sono molto ferrato, ma il fatto è che sono state ordinate queste macchine con "solo" due dischi, per cui, a quanto avevo capito, l´unica possibilità di mettere in ridondanza i dati era questa del RAID1, cioè il mirror fra i dischi. Tuttavia, smanettando col partizionatore di YAST, è venuto fuori che la versione del kernel di linux installata non supportava l´hardware RAID, e diceva di disabilitarlo da Bios per poi "implementarlo" via software tramite sempre il partizionatore. VIsto che nel frattempo è venuta l´esigenza di installare windows abbiamo pensato di sfruttare i due dischi come ti ho detto nel primo post. Allora, entrando nel RAID bios (con F4) ho scelto "disable RAID". (spero di non aver detto troppe bestialità....."se mi sbalio...mi corigerete.." f.to JanPawel II) <BR>Direi proprio che per l´imposatzione del disco di boot tu abbia ragione, nel bios non ho trovato il modo didirgli quale dei due dischi usare. <BR>Il dischetto di boot per ripartire con linux l´ho scaricato da <a href="http://gizmo2.dyndns.org/index.php?page=utilita" target="_blank" target="_new">http://gizmo2.dyndns.org/index.php?page=utilita</a> <BR>pensi che vada bene o è meglio che me ne faccia uno specifico del mio sistema? in tal caso, come si fa? <BR> <BR> Grazie ancora e ciao <BR> <BR>Nicola <br>

meritil
Master
Master
Messaggi: 1651
Iscritto il: mar ago 24, 2004 0:00
Slackware: bluewhite64
Contatta:

windows dopo linux

Messaggioda meritil » mar ott 26, 2004 15:03

Il dischetto di boot va fatto assolutamente dalla tua macchina.. <BR>Mi pare che yast2 ti mette a disposizione l´utility per farlo. <BR>Per il raid hai fatto bene hai sciolto l´array nel bios quindi ok! <BR>Per grub sappi fin da ora che ti toccherà reistallarlo previe modifiche per bootare anche winz. <BR>Curiosità: Ma non ti pare troppo 160gb per winz? <BR>Avvertenze: Leggevo che vuoi formattare in fat32, ricordati che + di 30gb fat32 non supporta.. e poi è un fs a tabella quindi più grande è la partizione più grande è la tabella e più lente risultano le operazioni di I/O <BR>Consiglio: <BR>Se puoi reistallare tutto da capo sarebbe meglio... <BR>Istalli windows per primo, dove ti pare in una partizione che ti pare(magari piccina una 10ina di gb). <BR>Poi istalli suse facendo un bel raid0 software distribuito sui 2 dischi. <BR>^enjoy^ <BR>Consiglio: Fatti le ossa con suse, appena puoi prova slackware...<br>

meritil
Master
Master
Messaggi: 1651
Iscritto il: mar ago 24, 2004 0:00
Slackware: bluewhite64
Contatta:

windows dopo linux

Messaggioda meritil » mar ott 26, 2004 15:19

<!-- BBCode Quote Start --><TABLE BORDER=0 ALIGN=CENTER WIDTH=85%><TR><TD><font size=-1>Quote:</font><HR></TD></TR><TR><TD><FONT SIZE=-1><BLOCKQUOTE> <BR> 26-10-2004 alle ore 14:36, arturo63 <BR> Tuttavia, smanettando col partizionatore di YAST, è venuto fuori che la versione del kernel di linux installata non supportava l´hardware RAID, e diceva di disabilitarlo da Bios per poi "implementarlo" via software tramite sempre il partizionatore. <BR>Nicola <br> <BR></BLOCKQUOTE></FONT></TD></TR><TR><TD><HR></TD></TR></TABLE><!-- BBCode Quote End --> <BR> <BR>Di solito le case produttrici di controller SATA rilasciano drivers per Suse e mettono online tutto il procedimento da seguire per il raid hardware, che in realtà hardware non è!!! (un controller veramente hardware costa come il mio Pc quelli che si trovano onboard ultimamente sono finti, alla stregua dei softmodem per capirci ) <BR>Ti consiglio comunque il raid software nativo di linux va esorbitatamente meglio... dati di hdparm alla mano chiaramente! <BR> <BR>Ciao <BR><br>

arturo63
Linux 1.0
Linux 1.0
Messaggi: 15
Iscritto il: mar ott 26, 2004 0:00

windows dopo linux

Messaggioda arturo63 » mar ott 26, 2004 18:12

Ti ringrazio per i consigli. <BR>purtroppo ancora non ho potuto agire perche...e questa è proprio carina... nel CD di installazione Suse enterprise server 9.0 non ci sono le immagini per fare il dischetto di boot. Mi sa che il venditore locale ha fatto delle copie incomplete (i CD che abbiamo hanno etichette appiccicate)!! <BR>dentro YAST2 non ho trovato l´utitlity (solo le icone.....) e sembra che sia installato completamente. Ho mandato una richiesta al servizio in germania. <BR>Per le tue legittime curiosità, l´idea di avere così tanto spazio per winz è stata solo detatta dall´impressione che ho avuto di facilitare le cose tenendo i due S.O in 2 dsk separati. forse non eara necessario, ma di fatto non me la sono sentita di modificare le partizioni su /dev/sda visto che lì c´è tutto linux e un programma di elaborazione dati da satellite già installato, mentre l´altro disco era vuoto. <BR>Inoltre comunque mi aspetto di usare parecchio spazio anche su NTFS visto che con winz devo usare un paio di programmoni che lavorano sempre su dati geografici di grossa stazza. erò posso sempre usare le partizioni logiche no? magari però se impiccio troppo le partizioni fra i due dischi poi mi precludo l´uso del RAID..?.. <BR>si vede che ho le idee un po´ confuse?....non so che emoticon mettere..... <BR> <BR>A presto <br>

arturo63
Linux 1.0
Linux 1.0
Messaggi: 15
Iscritto il: mar ott 26, 2004 0:00

windows dopo linux

Messaggioda arturo63 » gio ott 28, 2004 13:59

UFFA!!! <BR>dopo i consigli ricevuti ero abbastanza ottimista. <BR>Ho il disco di boot della Suse (di fatto è il CD numero uno stesso, anche se i tizi in germania insistono a dire che in quel Cd ci sono le immagini per fare i floppy, cosa non riscontrata...) <BR>Ho i driver del controller <BR>schiaccio F6 e dopo un po´ mi chiede di inserire il floppy con i driver, bene, lo legge, mi presenta una scelta fra i due tipi di processore, scelgo il nostro, e mi dice che il file .sys è danneggiato. <BR>Ho scaricato di nuovo i driver, l´ho anche fatto dalla macchina stessa con linux, ma nulla. <BR>Ho provato anche con XP professional, pensando che forse il driver non fosse compatibile con 2000professional, ma niente...... <BR>Siccome abbiamo ordinato la macchina solo per linux, prima di contattare l´assistenza per un problema di windows preferivo vedere se qualcuno mi potesse dare qualche dritta... <BR>Grazie fin d´ora <BR> <BR>Nicola <BR><br>

ZIOLele
Linux 1.0
Linux 1.0
Messaggi: 84
Iscritto il: mar giu 01, 2004 0:00

windows dopo linux

Messaggioda ZIOLele » gio ott 28, 2004 17:25

Ehmm.... prima di continuare con gli smanettamenti, tieni presente quella fantastica features degli os di M$, che consiste nel NON installare il SO su dischi diversi dal primo, in cui la partizione di destinazione inizia con il primo settore.... <BR> <BR>Soluzione: cerca on line dei software che permettono di nascondere le partizioni e far credere al bios che l´HD abbia una geometria diversa..... <BR> <BR>Ciao <BR> <BR>ZIOLele <BR><br>

arturo63
Linux 1.0
Linux 1.0
Messaggi: 15
Iscritto il: mar ott 26, 2004 0:00

windows dopo linux

Messaggioda arturo63 » gio ott 28, 2004 17:51

Come dice mio nipote...Bella Zio! <BR>Fttivamente ora che me lo dici mi sovviene la simpatica caratteristica a cui accenni....Ciò conferma la mia dummaggine, ma non mi deprimo.... <BR>Nel frattempo ero riuscito a trovare dei drivers del controller che pur non essendo gli ultimi e probabilmente per processori a 32bit, comunque permettevano all´installazione di andare avanti, appunto finchè non mi chiede di fargli spazio per il MBR nel primo disco che è tutto perLinux ed ha tutto partizionato e montato per benino, per cui non mi arrischierei a trovare spazio nuovo per non spupazzare la SLES <BR>Prima di leggere il tuo post, stavo pensando di staccare il primo disco e proseguire l´installazione sul solo secondo (a questo punto unico) per poi riattaccare il primo con linux e provare a fargli leggere il MBR per Winz sul secondo tramite Grub. Quanto è bestiale questa cosa da 1 a 10? <BR>Se volessi provare con i sw "di confusione" a cui ti riferisci, potresti per favore essere più preciso su come trovarli? qualche nome? o che ci metto nel motore di ricerca, paartition hiding? e soprattutto, pensi che sul macchinone che abbiamo e coi problemi dei driver del controller ciò possa fiunzionare? <BR> <BR>Grazie e scusate tutti per la lunghezza dei post :-? <br>

arturo63
Linux 1.0
Linux 1.0
Messaggi: 15
Iscritto il: mar ott 26, 2004 0:00

windows dopo linux

Messaggioda arturo63 » mar nov 02, 2004 12:18

Ciao a tutti <BR>volevo ancora ringraziare gli amici che coi loro suggerimento mi hanno consentito di fare buoni passi avanti. <BR>Sono riuscito a far finalmente iniziare l´installazione di W2k, utilizzando GRUB come boot manager (e sw "di confusione" per winz). <BR>i settaggi li ho trovati in un manualetto che proprio parla del mio problema: <a href="http://it.tldp.org/HOWTO/Linux+Win9x+Grub/index.html" target="_blank" target="_new">http://it.tldp.org/HOWTO/Linux+Win9x+Grub/index.html</a> anche se qualche aggiustamento al file di configurazione di grub rispetto a quanto lì indicato l´ho dovuto fare io. <BR>quindi forse vi chiederete: 6 riuscito ad installare winz? <BR>la risposta è purtroppo ancora no, perchè ci deve essere un´incompatibilità fra la versione che io ho di w2kpro e l´hardware. ho un errore che parla di PAGE_FAULT_IN_NONPAGED_AREA. poidice che non va acpi.sys, ma anche provando a dare l´opzione d´avvio acpi=off fornita da GRUB, si ripete tutto. <BR>Che abbia invece qlcs a che fare con i driver del controlle SATARaid che non funzionavano nella versione a 64 bit che dovrebbe essere garantita per il mio PiCcione? <BR>nel frattempo provo XP <BR> <BR>Saluti <BR> <BR>N. <BR>P.S. non sono riuscito a "dire" a GRUB come partire da CD, non ho trovato indicazioni al riguardo sul manuale. Qualcuno sa come fare? <BR><br>

meritil
Master
Master
Messaggi: 1651
Iscritto il: mar ago 24, 2004 0:00
Slackware: bluewhite64
Contatta:

windows dopo linux

Messaggioda meritil » mar nov 02, 2004 14:07

Grub lo fa solo partire Winz.. quindi alcuni parametri che hai provato a passargli sono ininfluenti per Winz (mi riferisco a acpi=off ) <BR>Cmqe per la mia esperienza ti posso dire che ti occorre un sistema operativo che supporti architetture a 64bit, win2k non mi pare lo faccia. Xp dovrebbe, anche se mi sembra di ricordare che esiste proprio una release a parte che si chiama tipo WinXP64 ..boh potrei aver detto una cazz... altrimenti prova Win2003, che di sicuro supporta la nuova architettura. <BR>Per quanto riguarda il partire da CD, Grub o lilo che sia, non centrano niente.. dal bios devi settare [CDROM] come first boot. Se hai scheda madre MSI all´avvio premi F11 e ti comparirà una sorta di boot-prompt dove puoi scegliere "dinamicamente" il tuo first-boot device... non ho mai capito perchè le MB asus non abbiano una cosa talmente comoda anch´esse.. o forse ce l´hanno e non l´ho mai saputo? Boh <BR> <BR>Ciao<br>

arturo63
Linux 1.0
Linux 1.0
Messaggi: 15
Iscritto il: mar ott 26, 2004 0:00

windows dopo linux

Messaggioda arturo63 » mer nov 03, 2004 9:17

Ciao! <BR>alla fine ce l´ho fatta! <BR>gli ultimi problemi che ho avuto sono stati solo relativi ala versione dei floppy di avvio per winz, perchè avevlo la SP1 di XP e invece i floppy erano per quella base...... <BR>Il discorso su GRUB è però ancora in piedi. Infatti non è un problema di BIOS per il boot da CD, quello ce l´ho a posto. Ma se faccio un boot così, GRUB è bypassato e non posso mappare i dischi per fregare winz. Sono riuscito ad installare XP a 32 bit, ma voglio provare la versione a 64, che è appunto ancora in beta, e finora gratuita. La sto masterizzando in questo momento. Siccome non credo che potrò usare i floppy di avvio di XPSP1 per installare questa nuova versione, devo assolutamente scoprire perkè GRUB non mi vede i device dei CDrom drives. <BR>Secondo lui, sono disponibili solo il floppy (fd0) = /dev/fdo ; ed i due dischi rigidi che per lui sono SCSI: (hd0)= /dev/sda e (hd1)= /dev/sdb. i miei device per i cd sono /dev/hdc e /dev/hdd. <BR>Ho provato a "dichiararli" dentro la configurazione di GRUB, ma nulla da fare. Per lui non esistono. Che debba fare qualcosa nel BIOS? <BR> <BR>Saluti e grazie ancora<br>

meritil
Master
Master
Messaggi: 1651
Iscritto il: mar ago 24, 2004 0:00
Slackware: bluewhite64
Contatta:

windows dopo linux

Messaggioda meritil » mer nov 03, 2004 16:15

LOL sei ai confini del bootloading arturo63.. <BR>Allora Grub come Lilo sono boot-loader cioè fanno partire i SO. (detta alla spicciola) <BR>I CD-Rom che contengono piccoli sitemi operativi, i CD-Boot per capirci, non hanno bisogno di un boot loader come lilo o grub, infatti per loro sono state create delle estensioni apposite che gli permettono di "boottare", le estensioni El-Torito. <BR>Quindi risulta chiaro che quando vai ad aggiungere in grub.conf un dispositivo come il CD rom esso non ne vuole sapere. <BR>Se mi spieghi meglio cosa vuoi dire con fregare winz e rimappare i dischi cerco di aiutarti volentieri^^ <BR> <BR>Ciao<br>

arturo63
Linux 1.0
Linux 1.0
Messaggi: 15
Iscritto il: mar ott 26, 2004 0:00

windows dopo linux

Messaggioda arturo63 » ven nov 05, 2004 12:27

<!-- BBCode Quote Start --><TABLE BORDER=0 ALIGN=CENTER WIDTH=85%><TR><TD><font size=-1>Quote:</font><HR></TD></TR><TR><TD><FONT SIZE=-1><BLOCKQUOTE> <BR> 03-11-2004 alle ore 16:15, meritil : <BR>LOL sei ai confini del bootloading arturo63.. <BR>.... <BR>Se mi spieghi meglio cosa vuoi dire con fregare winz e rimappare i dischi cerco di aiutarti volentieri^^ <BR> <BR>Ciao<br> <BR></BLOCKQUOTE></FONT></TD></TR><TR><TD><HR></TD></TR></TABLE><!-- BBCode Quote End --> <BR>beh, come avevo detto sono un bel po´ dummy, quindi non sono riuscito a spiegare ciò che ho fatto ed i problemi che ancora ho. Me ne scuso. <BR>Siccome ho provato ad aprire un thread siminle anche si linuxquestions, e-guarda un po´- anche lì non sono riuscito a spiegarmi bene, copio ed incollo quello che ho scritto ieri lì, cioè la cronistoria e la mia idea di "drive mapping". Sono sicuro che il fatto che è in inglese non sarà un problema, altrimenti lo traduco. <BR><!-- BBCode Quote Start --><TABLE BORDER=0 ALIGN=CENTER WIDTH=85%><TR><TD><font size=-1>Quote:</font><HR></TD></TR><TR><TD><FONT SIZE=-1><BLOCKQUOTE> <BR> I´m sorry I was not able to explain the situation. I believe it´s a matter of "newbie-ness" and poor technical english. I apologise for that. <BR> <BR>another problem probably arises around the word "disk mapping", that as far as I understand, has a twofold meaning: <BR>one concerning the name given by BIOS or GRUB to the devices, the second is the "cheating" procedure from within GRUB, a sort of "virtual disk swapping". <BR>Well´, I try to put it in other words: <BR>When I turn the coputer on, and I have a bootable CD in, I get the message "press any key to boot from CD". <BR>So, I understand that the CD drive is on the BIOS list of boot devices. <BR>As a matter of facts, before understanding grub´s functionalities, I tried to install XP from the CD just making it boot the computer as asked by BIOS. <BR>It all ended up in windows asking me to format the first disk (where SUSE LINUX) is installed, because it does not find a known partition to write the MBR on. <BR>What I had to do, was to use GRUB as I´ve described earlier. <BR></BLOCKQUOTE></FONT></TD></TR><TR><TD><HR></TD></TR></TABLE><!-- BBCode Quote End --> <BR>qui inserisco la mia configurazione di grub per far partire un´installazione winz da floppy e -successivamente- il vero e proprio winz <BR><!-- BBCode Quote Start --><TABLE BORDER=0 ALIGN=CENTER WIDTH=85%><TR><TD><font size=-1>Quote:</font><HR></TD></TR><TR><TD><FONT SIZE=-1><BLOCKQUOTE> <BR>The instructions for booting from a different MBR are <BR> <BR>title XP <BR>map (hd0) (hd1) <BR>map (hd1) (hd0) <BR>rootnoverify (hd1,0) <BR>chainloader +1 <BR>where (hd1,0) is the first partition of the second HD of the chain. <BR>similarly, if you wish to install XP (or other winz) if you only have linux, the instruction to boot from a winz installation floppy disks are: <BR> <BR>title win floppy <BR>map (hd0) (hd1) <BR>map (hd1) (hd0) <BR>rootnoverify (fd0) <BR>chainloader +1 <BR></BLOCKQUOTE></FONT></TD></TR><TR><TD><HR></TD></TR></TABLE><!-- BBCode Quote End --> <BR> <BR>Fine dell´altra citazione <BR><!-- BBCode Quote Start --><TABLE BORDER=0 ALIGN=CENTER WIDTH=85%><TR><TD><font size=-1>Quote:</font><HR></TD></TR><TR><TD><FONT SIZE=-1><BLOCKQUOTE> <BR>This has to be made before booting, I understand, so that when win installation goes on, it finds a good parition already prepared in the second HD, now virtually mapped as first. <BR>That´s what i mean when I speak about "a grub-managed" boot. <BR>Well, I could install XP only via floppy start disks, downloaded from microsoft. But, of course, the whole thing was lengthy and boring (6 floppys). <BR>Now that I want to install XP-64bit edition, which most likely has not floppy start disks available (I still have to check microsoft site), I need to manage a boot from CD by GRUB. <BR> <BR>Hope I was more clear, this time. <BR>Thanks <BR></BLOCKQUOTE></FONT></TD></TR><TR><TD><HR></TD></TR></TABLE><!-- BBCode Quote End --> <BR> <BR> <BR>Un tizio allora mi ha suggerito, visto che comunque ho due dischi duri, di dire nel BIOS di cambiare l´ordine dei dispositivi di boot mettendo prima il secondo disco, ma -qualora possibile, e non saprei come- mi sembra molto meno maneggevole rispetto ad un bootloader. e comunque, se devo far partire un´installazione da CD non credo che questo mi possa servire, almeno per quello che capisco del BIOS. <BR> <BR>Grazie ancora per lapazienza infinita, e ...scusa la dummaggine.....che intendi con LOL? è una emoticon? <BR> <BR> <BR> <BR> <BR><br>

meritil
Master
Master
Messaggi: 1651
Iscritto il: mar ago 24, 2004 0:00
Slackware: bluewhite64
Contatta:

windows dopo linux

Messaggioda meritil » ven nov 05, 2004 15:48

LOL = Lot Of Laugh = Divertente <BR>Con "ai confini del bootloading" volevo intendere che fai bene a mettere sotto torchio Grub cercando di fargli fare le cose più impossibili. (con questo spirito si impara presto e magari si scoprono cose che i meno temerari non scopriranno mai se non su un howto^^ ) <BR>Tornando al tuo problema io ho capito questa cosa: <BR>Vuoi fare un dual boot con suse e winz utilizzando Grub ma non ci stai riuscendo. <BR>Se mi confermi questa cosa ti spiego(parolone) come farei io.. al tuo posto. <BR> <BR>Ciao <BR> <BR>ps: Non aspettarti troppo visto che uso esclusivamente Slackware (quindi Lilo e non Grub) , cioè quello che voglio dire è che un personaggio che usa suse e grub è più adeguato a darti una risposta, sicuramente conosce le direttive di grub, cosa che io ignoro per esempio. <br>