Vecchio pc IBM + possibile distro Linux

Postate qui per tutte le discussioni legate a Linux in generale.

Moderatore: Staff

Regole del forum
1) Citare sempre la versione di Slackware usata, la versione del Kernel e magari anche la versione della libreria coinvolta. Questi dati aiutano le persone che possono rispondere.
2) Per evitare confusione prego inserire in questo forum solo topic che riguardano appunto Gnu/Linux in genere, se l'argomento è specifico alla Slackware usate uno dei forum Slackware o Slackware64.
3) Leggere attentamente le risposte ricevute
4) Scrivere i messaggi con il colore di default, evitare altri colori.
5) Scrivere in Italiano o in Inglese, se possibile grammaticalmente corretto, evitate stili di scrittura poco chiari, quindi nessuna abbreviazione tipo telegramma o scrittura stile SMS o CHAT.
6) Appena registrati è consigliato presentarsi nel forum dedicato.

La non osservanza delle regole porta a provvedimenti di vari tipo da parte dello staff, in particolare la non osservanza della regola 5 porta alla cancellazione del post e alla segnalazione dell'utente. In caso di recidività l'utente rischia il ban temporaneo.
Rispondi
Avatar utente
nyquist
Linux 2.x
Linux 2.x
Messaggi: 268
Iscritto il: sab 2 ago 2008, 16:02
Nome Cognome: Cristiano Urban
Slackware: 14.2 multilib
Kernel: 4.4.208
Desktop: KDE
Località: Gonars (UD)
Contatta:

Vecchio pc IBM + possibile distro Linux

Messaggio da nyquist »

Ciao a tutti,
un amico ed io abbiamo avuto per le mani un vecchio IBM Personal Computer 330/350 System Board (almeno questo è quello che ho trovato scritto sul telaio...).
Il pc montava Win 98. Vorremmo riuscire a riutilizzarlo con Linux in qualche modo. Sembra sia del "lontano" 1996 e che abbia 64 MB di RAM.
Il problema è che impostando nel bios il boot da cd-rom, questo non funziona. Inoltre sembra che, anche volendo utilizzare tale pc come thin-client con un terminal server, esso non sia in grado di sostenere questo "ruolo". Vi chiedo dei consigli in merito, data anche la mia scarsa esperienza. Cosa potremmo fare di questo pc prima di arrivare a buttarlo via?
Grazie.

Avatar utente
Blallo
Packager
Packager
Messaggi: 3298
Iscritto il: ven 12 ott 2007, 11:37
Nome Cognome: Savino Liguori
Slackware: 14.2 / 12.2
Kernel: 4.4.14-smp
Desktop: DWM
Località: Torino / Torremaggiore (FG)
Contatta:

Re: Vecchio pc IBM + possibile distro Linux

Messaggio da Blallo »

Avete un altro fisso su cui spostare l'HD? Così lo installate da un altro pc.
Al massimo collegandolo in rete potrebbe essere un "muletto" niente male.. non so thin client in quanto non ne ho esperienza. Quanto ha di HD?

Avatar utente
brg
Linux 2.x
Linux 2.x
Messaggi: 497
Iscritto il: sab 12 mar 2011, 14:20
Slackware: 14.2
Kernel: 4.4.172
Desktop: KDE4
Località: Montecatini
Contatta:

Re: Vecchio pc IBM + possibile distro Linux

Messaggio da brg »

Io uso un Pentium III con 64MB di RAM come server di stampa con Slackware 10.1. Il problema del tuo pc è che è limitato dalla CPU, probabilmente un pentium di prima generazione, sennò poteva avere molti usi. Anche per fare un arcade con MAME almeno un pentium II di fascia alta ci vuole.

Avatar utente
nyquist
Linux 2.x
Linux 2.x
Messaggi: 268
Iscritto il: sab 2 ago 2008, 16:02
Nome Cognome: Cristiano Urban
Slackware: 14.2 multilib
Kernel: 4.4.208
Desktop: KDE
Località: Gonars (UD)
Contatta:

Re: Vecchio pc IBM + possibile distro Linux

Messaggio da nyquist »

@jimmy_page_89: momentaneamente non ho il pc sotto mano. Ma mi pare di ricordare avesse un disco fisso poco capiente. Secondo me non arriva ai 10 GB. Anche io stavo pensando di installare un Linux da un altro pc, ma non ero sicuro funzionasse...

@brg: Infatti mi sa che non è neanche un pentium II...

Comunque forse combiniamo ad avere uno con 128 MB di RAM. In pratica stavamo cercando di rimetttere in sesto dei vecchi pc per una piccola aula di informatica in una scuola. Quando ho delle novità vi so dire. Nel frattempo grazie mille per i consigli :thumbright:

Meskalamdug
Iper Master
Iper Master
Messaggi: 3925
Iscritto il: ven 14 mag 2004, 0:00

Re: Vecchio pc IBM + possibile distro Linux

Messaggio da Meskalamdug »

Con 64mb la vedo davvero dura.
Se vi è possibile espanderla almeno a 256 o al limite a 128
una vecchia slackware come la 10.0 dovrebbe andare.

Avatar utente
Blallo
Packager
Packager
Messaggi: 3298
Iscritto il: ven 12 ott 2007, 11:37
Nome Cognome: Savino Liguori
Slackware: 14.2 / 12.2
Kernel: 4.4.14-smp
Desktop: DWM
Località: Torino / Torremaggiore (FG)
Contatta:

Re: Vecchio pc IBM + possibile distro Linux

Messaggio da Blallo »

Meskalamdug ha scritto:Con 64mb la vedo davvero dura.
Se vi è possibile espanderla almeno a 256 o al limite a 128
una vecchia slackware come la 10.0 dovrebbe andare.
Non so quanto richieda un thin-server, ma su un mio vecchio 486 con slackware 12.2, 32mb di ram
X girava abbastanza bene usando ffwm95

Avatar utente
brg
Linux 2.x
Linux 2.x
Messaggi: 497
Iscritto il: sab 12 mar 2011, 14:20
Slackware: 14.2
Kernel: 4.4.172
Desktop: KDE4
Località: Montecatini
Contatta:

Re: Vecchio pc IBM + possibile distro Linux

Messaggio da brg »

Meskalamdug ha scritto:Con 64mb la vedo davvero dura.
Se vi è possibile espanderla almeno a 256 o al limite a 128
una vecchia slackware come la 10.0 dovrebbe andare.
Esagerato. Il mio attuale server di stampa che monta Slackware 10.1 (Pentium III con 64 MB di RAM, di cui 4 dedicati alla scheda video) anni fa funzionava egregiamente da desktop: prima con WindowMaker+ROX e poi con Equinox Desktop e rimaneva abbastanza RAM libera da farci girare fluidamente SeaMonkey (48MB per tutto il sistema compresi X e l'ambiente destkop e 12 liberi per le applicazioni) con una o due schede aperte o anche di più se contenevano poche immagini.

Per esperienza posso dire che 128MB sono sufficienti per usare GNOME con Firefox, mentre con 256MB ci gira tutto il possibile. Il mio vecchio portatile andato in pensione due anni fa era un Pentium 4m con 256 MB di RAM e come ambiente desktop usavo KDE 3.5.x su X11R6.9 e kernel 2.6: la memoria usata all'avvio era circa 160-180MB e ci girava MATLAB senza problemi. Per confronto nello stesso periodo il mio pc fisso (un altro, non quello con Slackware 10.1), che aveva 1GB di RAM, aveva all'avvio un consumo di 220-240MB di RAM con KDE e 205-225MB con Fluxbox. Morale della storia: Linux bilancia l'uso della memoria in base alla memoria disponibile.

rik70
Iper Master
Iper Master
Messaggi: 2173
Iscritto il: gio 10 mar 2011, 9:21
Slackware: 64-current
Kernel: 5.6.x-ck1
Desktop: Xfce 4.14
Distribuzione: Arch Linux

Re: Vecchio pc IBM + possibile distro Linux

Messaggio da rik70 »

Se il PC ha un floppy ed è in grado di fare il boot da lì, per l'avvio da cdrom dovresti risolvere con questo:

http://sourceforge.net/projects/btmgr/

Avatar utente
Blallo
Packager
Packager
Messaggi: 3298
Iscritto il: ven 12 ott 2007, 11:37
Nome Cognome: Savino Liguori
Slackware: 14.2 / 12.2
Kernel: 4.4.14-smp
Desktop: DWM
Località: Torino / Torremaggiore (FG)
Contatta:

Re: Vecchio pc IBM + possibile distro Linux

Messaggio da Blallo »

Io mi trovo bene anche con Plop:
http://www.plop.at/en/bootmanager.html
Fa anche il boot da usb dove non supportato :D

Avatar utente
slucky
Iper Master
Iper Master
Messaggi: 2413
Iscritto il: mar 1 mag 2007, 15:30
Slackware: 14.2
Kernel: 4.11.3-smp
Desktop: xfce4
Distribuzione: freeBSD-13.0-current

Re: Vecchio pc IBM + possibile distro Linux

Messaggio da slucky »

con soli 64 mb di ram è dura, però potresti provare con qualche mini distro come Austrumi o DSL, che funzionano anche con ridottissime risorse hardware e possono essere caricate da usb, qualora il cd-dvd fosse mancante, qui i siti di riferimento per ulteriori info: http://cyti.latgola.lv/ruuni/ http://www.damnsmalllinux.org/

Rispondi