Connettersi da remoto ad una VPN

Postate qui per tutte le discussioni legate a Linux in generale.

Moderatore: Staff

Regole del forum
1) Citare sempre la versione di Slackware usata, la versione del Kernel e magari anche la versione della libreria coinvolta. Questi dati aiutano le persone che possono rispondere.
2) Per evitare confusione prego inserire in questo forum solo topic che riguardano appunto Gnu/Linux in genere, se l'argomento è specifico alla Slackware usate uno dei forum Slackware o Slackware64.
3) Leggere attentamente le risposte ricevute
4) Scrivere i messaggi con il colore di default, evitare altri colori.
5) Scrivere in Italiano o in Inglese, se possibile grammaticalmente corretto, evitate stili di scrittura poco chiari, quindi nessuna abbreviazione tipo telegramma o scrittura stile SMS o CHAT.
6) Appena registrati è consigliato presentarsi nel forum dedicato.

La non osservanza delle regole porta a provvedimenti di vari tipo da parte dello staff, in particolare la non osservanza della regola 5 porta alla cancellazione del post e alla segnalazione dell'utente. In caso di recidività l'utente rischia il ban temporaneo.
Avatar utente
Burroughs
Linux 3.x
Linux 3.x
Messaggi: 974
Iscritto il: mer dic 15, 2004 0:00
Nome Cognome: Andrea Lutri
Kernel: 3.16.0
Desktop: KDE SC 4.13.3
Distribuzione: Arch Linux
Località: Lago Patria (NA)
Contatta:

Connettersi da remoto ad una VPN

Messaggioda Burroughs » ven dic 22, 2017 11:16

Buongiorno a tutti, ho una curiosità (ed un problemino) che spero possiate aiutarmi a risolvere.
Allora, vorrei connettermi da remoto al mio Raspberry (su cui gira Raspbian), non solo quando viene effettuata una normale connessione ma anche quando lancio (sul Raspberry) una VPN, in modo tale da avere sempre il controllo del dispositivo anche in questa situazione particolare.
Una volta lanciata la VPN (con Express VPN) e notata l'acquisizione del nuovo IP pubblico, se tento di connettermi con ssh non ci riesco, in pratica il tentativo di login va in timeout.
Immagino che tutto ciò avvenga perché dovrei specificare anche una nuova voce nella tabella di instradamento, da utilizzare ogniqualvolta lancio la connessione criptata.
Mi potete spiegare come potrei fare???
"Two things are infinite: the universe and human stupidity; and I'm not sure about the universe" (Albert Einstein)

Avatar utente
Delcaran Lëdeloth
Linux 1.x
Linux 1.x
Messaggi: 121
Iscritto il: mar mag 27, 2008 8:24
Nome Cognome: Matteo Paoluzzi
Slackware: 14.2 - 64bit
Kernel: 4.4.111 generic
Desktop: i3
Località: ud.fvg.it
Contatta:

Re: Connettersi da remoto ad una VPN

Messaggioda Delcaran Lëdeloth » lun gen 22, 2018 14:04

Il demone SSH accetta solo indirizzi IP, il quale cambia (o almeno dovrebbe) ad ogni connessione della VPN. Inoltre openvpn molto probabilmente blocca il traffico "esterno" a meno che non passi per l'interfaccia TUN/TAP.
Io da persona pigra non volevo studiare iptables e quindi ho trovato una soluzione alternativa:
- demone SSH in ascolto sull'IP della LAN (es, 192.168.1.100:22)
- router con Dynamic Dns attivato (ad esempio su delcaran.dnsdinamico.io)
- nel router, un portforwarding da WAN:10022 a 192.168.1.100:22
Con questo setup da remoto mi collego con SSH a delcaran.dnsdinamico.io:10022 e riesco a fare il login sulla raspberry, che sia attiva su di essa la VPN o meno.
Find me at Keybase
Slackware user since 1997.