BookTab Z: come installarlo su una Slackware? [Risolto]

Postate qui per tutte le discussioni legate a Linux in generale.

Moderatore: Staff

Regole del forum
1) Citare sempre la versione di Slackware usata, la versione del Kernel e magari anche la versione della libreria coinvolta. Questi dati aiutano le persone che possono rispondere.
2) Per evitare confusione prego inserire in questo forum solo topic che riguardano appunto Gnu/Linux in genere, se l'argomento è specifico alla Slackware usate uno dei forum Slackware o Slackware64.
3) Leggere attentamente le risposte ricevute
4) Scrivere i messaggi con il colore di default, evitare altri colori.
5) Scrivere in Italiano o in Inglese, se possibile grammaticalmente corretto, evitate stili di scrittura poco chiari, quindi nessuna abbreviazione tipo telegramma o scrittura stile SMS o CHAT.
6) Appena registrati è consigliato presentarsi nel forum dedicato.

La non osservanza delle regole porta a provvedimenti di vari tipo da parte dello staff, in particolare la non osservanza della regola 5 porta alla cancellazione del post e alla segnalazione dell'utente. In caso di recidività l'utente rischia il ban temporaneo.
Rispondi
gian_d
Linux 3.x
Linux 3.x
Messaggi: 654
Iscritto il: mer 16 lug 2014, 17:35
Nome Cognome: Giancarlo Dessì
Slackware: 64 current
Kernel: 6.6.xx
Desktop: KDE 5.27
Località: Sardinia
Contatta:

BookTab Z: come installarlo su una Slackware? [Risolto]

Messaggio da gian_d »

Chiedo scusa per la lunghezza, ma voglio descrivere il problema quanto meglio possibile per un buon fine, ovvero estendere la disponibilità di un software proprietario anche per le distribuzioni Linux "minori".

Per ragioni didattiche, i libri che adottiamo nella mia scuola per le materie di mia competenza sono editi dalla Zanichelli. Essendo ipovedente, da molti anni digitalizzo manualmente (con scanner) le pagine dei libri che ho in adozione e utilizzo le scansioni sia per l'uso personale sia per proiettarle in aula durante le lezioni.
In teoria, per entrambi gli utilizzi, potrei usare il reader del libro digitale, BookTab Z, che peraltro offrirebbe il vantaggio di accedere alle risorse digitali integrate, ma c'è un problema:
1) la versione online di BookTab, a cui si accede tramite web browser attraverso l'area riservata nel sito della casa editrice, è poco funzionale perché carica scansioni a bassa risoluzione del libro a pagine affiancate. Con lo zoom (obbligato per chi ha problemi di vista) si ottiene un rendering pessimo a causa dei caratteri che appaiono sottilissimi e senza antialiasing. Inoltre la fruizione è poco agevole perché costringe allo scorrimento orizzontale per leggere i contenuti.
2) la versione desktop del software, invece, permette di accedere anche offline a contenuti precedentemente scaricati e oltre a supportare le estensioni (video e altre risorse digitali integrate e integrazione con strumenti didattici interattivi), permette una migliore usabilità anche come navigazione (una pagina per volta) e risultati decisamente migliori con lo zoom (antialiasing, ecc.). Senza poi considerare il fatto che le pagine renderizzate non sono immagini ma PDF

Unica strada sostenibile è quindi quella di usare la versione desktop del reader, ma si tratta di un software proprietario, sviluppato da terzi e la versione per Linux è un pacchetto .deb compatibile solo con le più recenti versioni di Ubuntu (e, presumo, sue derivate, es. Mint).

Nei giorni scorsi mi sono messo l'obiettivo di provare a convertire con uno slackbuild il pacchetto in un pacchetto slackware: l'albero delle directory installa i file in /usr/bin e /usr/share, perciò la cosa sembrava fattibile. Ho perciò riadattato lo slackbuild di Pat per la pacchettizzazione di Chrome. La cosa è andata a buon fine e ho perciò installato il pacchetto per vedere quali generi di problemi saltassero fuori.

E qui saltano fuori le rogne, perché il software si appoggia a librerie condivise che generano errori di compatibilità tra versioni. Il primo era facilmente superabile: il software chiama la libreria libjpeg-turbo in una versione datata. Ho trovato un pacchetto con quella versione (libjpeg8) e dal momento che il nome e i file installati non entrano in conflitto con la versione rilasciata dalla Slackware, l'ho installata. Ma dopo questa installazione saltano fuori altri problemi di compatibilità con le librerie (presumo statiche) di Qt5WebEngine integrate nel software. Ho provato, senza speranze a dire il vero, ad aggirare il problema in modo sporco sostituendo una libreria del pacchetto con un link simbolico alla libreria condivisa del sistema ma a questo punto si entra in un vicolo cieco di incompatibilità con i binari del software perché incompatibili con la versione 5.15 di Qt5.

Insomma, c'è poco da fare, senza disporre dei sorgenti non c'è verso di superare il problema. Problema che peraltro si pone anche con la stessa Debian: il pacchetto si installa, ma poi entra in conflitto con le librerie. Questo mi fa presupporre che alla fine sarebbe una questione di lana caprina se si potesse:
1) disporre di un pacchetto binario realizzato solo con librerie statiche integrate da poter installare in /opt o in /usr/local
2) disporre dei sorgenti in modo da poter compilare adattando il software all'architettura e alle librerie della distribuzione usata
So che una vecchia versione di BookTab, anche se non quella personalizzata per la Zanichelli, era stata adattata per Arch Linux, quindi l'apparente incompatibilità con altre architetture potrebbe essere superata con qualche piccolo sbattimento.

Detto questo, ho contattato l'account Twitter della casa editrice descrivendo il problema e mi hanno risposto chiedendomi di contattare via email un responsabile specifico per segnalare più nel dettaglio le problematiche. Per ora ho "risolto" (si fa per dire) installando Ubuntu 20 in macchina virtuale esclusivamente con lo scopo di usare BookTab Z, ma ben altra cosa sarebbe quella di disporre dell'applicazione direttamente sulla Slackware, magari anche solo per le funzioni base. Perciò ho deciso di andare avanti e fare delle proposte operative che possano essere condivise dalla casa editrice.

Dubito che si arriverà alla soluzione ideale, ovvero che la Zanichelli (o il team di sviluppo) rilasci i sorgenti a disposizione della comunità open source, ma personalmente mi accontenterei anche di una versione più versatile del pacchetto proprietario in modo che possa essere riadattato con uno slackbuild che non vada in conflitto per le dipendenze di librerie condivise. A questo punto, però dovrei fare delle proposte più mirate su una soluzione fattibile e condivisibile e qui sono un po' in crisi.

Si accettano perciò suggerimenti. In calce, se può essere utile, riporto l'albero di installazione del pacchetto tgz che ho installato senza successo e le informazioni dell'installazione del BookTab Z su Ubuntu

L'albero di installazione del pacchetto tgz (il file è lunghetto, la sua lunghezza eccede il massimo consentito per un post sul forum):
https://www.giand.it/perm/btb-package.txt

La schermata delle informazioni di installazione su Ubuntu:
Immagine
Ultima modifica di gian_d il lun 7 mar 2022, 18:54, modificato 1 volta in totale.

erio
Linux 4.x
Linux 4.x
Messaggi: 1354
Iscritto il: ven 9 ott 2009, 19:25
Slackware: 13.37
Kernel: 3.0.7
Desktop: kde

Re: BookTab Z: come installarlo su una Slackware?

Messaggio da erio »

ciao prova ad usare alien per convertire il deb del pacchetto, il programma che ne deriva con /root/libjpeg-turbo-2.1.2-1-x86_64.tgz istallato funziona,ma non e' la 15,bensi la current post 15.
a te la scelta di usare una o l'altra. il software da un warnig per i driver video noveau e consiglia i driver nvidia
BooktabZ 4.16.9183582 online book reader and much more
© 2022 Zanichelli editore S.p.A. Partita IVA 03978000374

Version: 4.16.9183582
API Url: https://booktab.it
GIT Branch: release/4.16
GIT Commit: b270a76b8
QT Version: 5.12.7
Build type: Release
ARCH: x86_64
OS: Slackware 15.0 x86_64 (post 15.0 -current) (65535,0)
KERNEL: linux-5.10.102-beny
TOTAL RAM: 8320192512
PDFNet Version: 8.10305
UserAgent: BooktabZ/4.16.9183582 (linux; x86_64; Slackware 15.0 x86_64 (post 15.0 -current))
WebEngineUserAgent: Mozilla/5.0 (X11; Linux x86_64) AppleWebKit/537.36 (KHTML, like Gecko) QtWebEngine/5.12.7 Chrome/69.0.3497.128 Safari/537.36

Avatar utente
ponce
Iper Master
Iper Master
Messaggi: 3046
Iscritto il: mer 5 mar 2008, 16:45
Nome Cognome: Matteo Bernardini
Slackware: slackware64-current
Kernel: 6.6.16
Desktop: lxde
Località: Pisa
Contatta:

Re: BookTab Z: come installarlo su una Slackware?

Messaggio da ponce »

io qui ho provato a prendere il file di libjpeg-turbo dal pacchetto ubuntu e a metterlo nella directory di Booktab e funziona: prova questo SlackBuild che dai due pacchetti di Booktab e libjpeg-turbo fa un pacchetto Slackware con la roba in /opt

https://ponce.cc/slackware/testing/Booktab/

ho messo i deb sul mio server perche' quelli di Booktab rilasciano pacchetti senza versione.

gian_d
Linux 3.x
Linux 3.x
Messaggi: 654
Iscritto il: mer 16 lug 2014, 17:35
Nome Cognome: Giancarlo Dessì
Slackware: 64 current
Kernel: 6.6.xx
Desktop: KDE 5.27
Località: Sardinia
Contatta:

Re: BookTab Z: come installarlo su una Slackware?

Messaggio da gian_d »

Diamine, appena posso (magari stasera stessa) provo lo slackbuild. Alla fine sarebbe una questione di uovo di colombo perché si rende l'intero pacchetto dipendente da librerie statiche!

x Erio: grazie anche alla tua segnalazione, per ora sono ancora alla 15.0, ma entro i prossimi mesi è in programma un upgrade alla current perciò buono a sapersi.

Siete grandi, non contavo su questa manna dal cielo!

gian_d
Linux 3.x
Linux 3.x
Messaggi: 654
Iscritto il: mer 16 lug 2014, 17:35
Nome Cognome: Giancarlo Dessì
Slackware: 64 current
Kernel: 6.6.xx
Desktop: KDE 5.27
Località: Sardinia
Contatta:

Re: BookTab Z: come installarlo su una Slackware?

Messaggio da gian_d »

Matteo, dovrei erigerti un monumento, il tuo script funziona alla grande! L'ho installato e provato anche nelle funzionalità integrate, per ora non ho riscontrato alcun problema. L'intoppo era semplicemente nel collegamento a libjpeg-turbo come libreria condivisa (che presumo supporti il componente PDFNet del software), con l'integrazione della versione pacchettizzata di Ubuntu vengono superati tutti i conflitti.

A questo punto credo che la possa aggiungere come ulteriore risorsa nella prossima sezione di slackbuilds.org dedicata alla 15.0. Nel frattempo segnalerò il contesto alla Zanichelli perché penso che la tua idea possa essere sfruttata per estenderne l'utilizzo anche in altre distribuzioni senza che si debba necessariamente dipendere da Ubuntu.

Per quanto riguarda la soluzione prospettata da erio mi riservo di testare l'opzione di pacchettizzare il deb con l'uso del libjpeg-turbo del sistema appena avrò aggiornato il sistema alla current. Per il momento resto ancora nella 15.0 perché voglio mettere su alcuni slackbuild da proporre a slackbuilds.org

Grazie mille :-)

roberto67
Packager
Packager
Messaggi: 366
Iscritto il: lun 14 set 2009, 18:55
Slackware: 15.0 multilib
Desktop: plasma 5
Contatta:

Re: BookTab Z: come installarlo su una Slackware?

Messaggio da roberto67 »

ponce ha scritto:
lun 7 mar 2022, 15:55
io qui ho provato a prendere il file di libjpeg-turbo dal pacchetto ubuntu e a metterlo nella directory di Booktab e funziona: prova questo SlackBuild che dai due pacchetti di Booktab e libjpeg-turbo fa un pacchetto Slackware con la roba in /opt

https://ponce.cc/slackware/testing/Booktab/

ho messo i deb sul mio server perche' quelli di Booktab rilasciano pacchetti senza versione.
Grande, Matteo! =D> Era da quando sono passato a current che non riuscivo a farlo andare.

Mettiamolo su SBo!

Avatar utente
ponce
Iper Master
Iper Master
Messaggi: 3046
Iscritto il: mer 5 mar 2008, 16:45
Nome Cognome: Matteo Bernardini
Slackware: slackware64-current
Kernel: 6.6.16
Desktop: lxde
Località: Pisa
Contatta:

Re: BookTab Z: come installarlo su una Slackware? [Risolto]

Messaggio da ponce »

quando finalmente metteremo online il repository per la 15.0. ;-)

gian_d
Linux 3.x
Linux 3.x
Messaggi: 654
Iscritto il: mer 16 lug 2014, 17:35
Nome Cognome: Giancarlo Dessì
Slackware: 64 current
Kernel: 6.6.xx
Desktop: KDE 5.27
Località: Sardinia
Contatta:

Re: BookTab Z: come installarlo su una Slackware? [Risolto]

Messaggio da gian_d »

Per la cronaca, ho segnalato questo thread alla Zanichelli e mi sono peraltro permesso di menzionare Matteo come deus ex machina

roberto67
Packager
Packager
Messaggi: 366
Iscritto il: lun 14 set 2009, 18:55
Slackware: 15.0 multilib
Desktop: plasma 5
Contatta:

Re: BookTab Z: come installarlo su una Slackware? [Risolto]

Messaggio da roberto67 »

Questo pacchetto a me è diventato di nuovo instabile. Sono su una Slackware 15 di recente installazione. Provato sia con il pacchetto 4.16 di ponce, poi anche generando il pacchetto per le versioni 4.19 e 4.20 (dopo aver aggiornato anche libjpeg-turbo8_2.0.3-0ubuntu1.20.04.3).

Ottengo questo segfault:

Codice: Seleziona tutto

CompositorTileW[21864]: segfault at e6 ip 00007f908eb8ce3b sp 00007f90757f90f0 error 6 in libQt5WebEngineCore.so.5[7f908b676000+6ea5000]
l'errore mi si presenta solo su libri recenti, quando clicco il tasto per la visualizzazione a pagina singola.

Qualche idea? A voi il pacchetto funziona sempre bene?

gian_d
Linux 3.x
Linux 3.x
Messaggi: 654
Iscritto il: mer 16 lug 2014, 17:35
Nome Cognome: Giancarlo Dessì
Slackware: 64 current
Kernel: 6.6.xx
Desktop: KDE 5.27
Località: Sardinia
Contatta:

Re: BookTab Z: come installarlo su una Slackware? [Risolto]

Messaggio da gian_d »

Il mio pacchetto installato risale a quasi un anno fa, con la versione 4.16. Il programma in sé non dà problemi ma ho parecchi libri che non sono fruibili a causa del rendering: al posto delle pagine viene visualizzata una schermata grigia, non so per quale motivo (con altri sistemi il booktab visualizza regolarmente anche questi libri). Ho provato anche la versione 4.19, ma in questo caso invece di aprire schermate grigie il programma andava in crash. Sempre con i libri incriminati. Altri libri, misteriosamente, vengono visualizzati regolarmente e con tutti gli strumenti dell'applicativo funzionanti. Attualmente uso sette libri, due sono fruibili con il Booktab, gli altri no, devo usare il reader on line.

Avevo segnalato la cosa alla Zanichelli ma alla fine l'hanno liquidata suggerendomi di usare il reader on line. Come se fosse la stessa cosa! Alla fine ho tagliato la testa al toro: uno dei libri li uso con il booktab offline, tutti gli altri faccio lo screnshot (tre per ogni pagina), ritaglio con ImageMagick, assemblo gli screenshot in singoli file jpeg, uno per ogni pagina, e poi assemblo tutto in un PDF, uno per ciascun capitolo. E buonanotte al secchio.

gian_d
Linux 3.x
Linux 3.x
Messaggi: 654
Iscritto il: mer 16 lug 2014, 17:35
Nome Cognome: Giancarlo Dessì
Slackware: 64 current
Kernel: 6.6.xx
Desktop: KDE 5.27
Località: Sardinia
Contatta:

Re: BookTab Z: come installarlo su una Slackware? [Risolto]

Messaggio da gian_d »

Naturalmente i PDF generati da file grafici non sono il massimo, ma almeno posso permettermi di fruirne in qualsiasi contesto senza dover sbattermi con i cartacei, che per la mia vista e per la mia schiena sono piuttosto pesanti. I libri cartacei li ho a scuola, le versioni digitalizzate le ho nel mio computer e in un repository personale: all'occorrenza mi scarico il PDF che mi serve a prescindere da dove mi trovo. In questo modo risolvo anche i conflitti con le norme sul copyright: a scuola non posso usare né il reader online né il booktab perché gli account sulle digital board sono condivisi. Per usare il reader on line le credenziali di accesso diventerebbero presto un segreto di pulcinella. Invece l'accesso al mio repository l'ho impostato con una pin numerico dinamico che cambia automaticamente ogni giorno secondo un algoritmo da me concepito. In questo modo posso digitare una password senza preoccuparmi che qualcuno possa leggerla.

roberto67
Packager
Packager
Messaggi: 366
Iscritto il: lun 14 set 2009, 18:55
Slackware: 15.0 multilib
Desktop: plasma 5
Contatta:

Re: BookTab Z: come installarlo su una Slackware? [Risolto]

Messaggio da roberto67 »

gian_d ha scritto:
sab 25 feb 2023, 14:20
Avevo segnalato la cosa alla Zanichelli ma alla fine l'hanno liquidata suggerendomi di usare il reader on line. Come se fosse la stessa cosa! Alla fine ho tagliato la testa al toro: uno dei libri li uso con il booktab offline, tutti gli altri faccio lo screnshot (tre per ogni pagina), ritaglio con ImageMagick, assemblo gli screenshot in singoli file jpeg, uno per ogni pagina, e poi assemblo tutto in un PDF, uno per ciascun capitolo. E buonanotte al secchio.
Un gran lavoro immagino! Il problema però è anche la mancata possibilità di usufruire in classe dei link teoria/esercizi e dei media allegati.

Ho provato ora a installare la versione 4.20 per windows su wine di alien e i libri che nella versione per linux crashano sembrano andare. Pure i media me li apre. Per ora eh... incrociamo le dita.

gian_d
Linux 3.x
Linux 3.x
Messaggi: 654
Iscritto il: mer 16 lug 2014, 17:35
Nome Cognome: Giancarlo Dessì
Slackware: 64 current
Kernel: 6.6.xx
Desktop: KDE 5.27
Località: Sardinia
Contatta:

Re: BookTab Z: come installarlo su una Slackware? [Risolto]

Messaggio da gian_d »

roberto67 ha scritto:
sab 25 feb 2023, 16:49
Un gran lavoro immagino! Il problema però è anche la mancata possibilità di usufruire in classe dei link teoria/esercizi e dei media allegati.
Tieni conto che da parecchi anni facevo le scansioni dei libri, quello era veramente impegnativo perché richiedeva parecchia pazienza e in ogni caso era pressoché impossibile realizzare scansioni accorpabili in file PDF.

Quest'anno ho cambiato strategia, dovendo lavorare con sette nuovi libri di testo. All'inizio è stato un po' lento perché dovevo "tarare" la metodologia. Ma una volta prese le misure diventa tutto più semplice: una volta impostato uno zoom adeguato alle mie esigenze gli screenshot li faccio con il tasto stamp (a tutto schermo) in serie e salvo in un'unica directory. In questo modo ottengo 3 file PNG parzialmente sovrapponibili. I ritagli li faccio con ImageMagick, per evitare problemi, naturalmente, ho salvato i comandi con le dimensioni opportune per ciascun libro perché ci sono piccole differenze fra un testo e un altro. In sostanza si riduce tutto a un mogrify -crop per il ritaglio di tutti i file e un mogrify -extend per dimensionare il primo file di ogni pagina in cui andranno incollati gli altri due.

Il resto del lavoro lo faccio con Gimp. Ormai la dimestichezza acquisita mi permette di incollare direttamente gli altri file in modo veloce senza doverli dimensionare facendo combaciare: una serie di CTRL-C e CTRL-V senza dover selezionare, solo piccoli aggiustamenti dell'altezza in cui incollare giocando con il mouse e il tasto CTRL. Il salvataggio in JPEG alla massima qualità. La conversione in PDF la faccio sempre con GIMP: incollo ogni file su un livello del primo e alla fine esporto in PDF. La qualità è ottima perché parto da uno zoom adeguato, alla fine si ottengono dei PDF che ad alta risoluzione non mostrano eventuali sgranature dell'effetto pixel, sia sul mio schermo sia sulle digital board. Certo, i file sono un po' pesanti, dai 30 ai 60 MB per capitolo, ma questo non è un problema, né per lo storage dei file né per il trasferimento.

Il tutto con regole coerenti sui nomi per evitare di fare pasticci con i PDF: il repository l'ho infatti organizzato con uno script PHP che mi mostra in modo ordinato l'elenco dei file per ciascun libro aggiornato ad ogni upload (che faccio via FTP). Per utilizzarli devo solo fare il login e cliccare sul link del capitolo che voglio aprire.

C'è voluto un po' di lavoro all'inizio, ma alla fine ne vale la pena perché lo faccio a tempo perso dedicandoci un'oretta ogni volta che voglio aggiungere un nuovo capitolo. Ormai sono arrivato al 75% di tutti i libri.

Concordo sulle considerazioni sul non poter utilizzare il reader sulle digital board in classe. Ma questa è la logica conseguenza di aver smantellato le LIM, che erano compatibili con una gestione multiutenza, per optare con queste ciofeche delle digital board, che costringono all'utilizzo con un'unica utenza condivisa (oltre ad essere un insulto all'usabilità e all'ergonomia).

roberto67
Packager
Packager
Messaggi: 366
Iscritto il: lun 14 set 2009, 18:55
Slackware: 15.0 multilib
Desktop: plasma 5
Contatta:

Re: BookTab Z: come installarlo su una Slackware? [Risolto]

Messaggio da roberto67 »

D'accordissimo sulle ciofeche attuali. Per fortuna nella.mia scuola continuiamo ad accoppiare a un PC, che posso usare al solito modo.

Sulla conversione in PDF, come fai a star dietro alle reimpaginazioini delle nuove edizioni?

gian_d
Linux 3.x
Linux 3.x
Messaggi: 654
Iscritto il: mer 16 lug 2014, 17:35
Nome Cognome: Giancarlo Dessì
Slackware: 64 current
Kernel: 6.6.xx
Desktop: KDE 5.27
Località: Sardinia
Contatta:

Re: BookTab Z: come installarlo su una Slackware? [Risolto]

Messaggio da gian_d »

roberto67 ha scritto:
sab 25 feb 2023, 20:54
Sulla conversione in PDF, come fai a star dietro alle reimpaginazioini delle nuove edizioni?
Sono edizioni recenti, ormai mi restano 4 anni alla pensione, massimo 5, dopo di che muoia Sansone ecc. ecc. :D

Rispondi