[SCHERZONE]Ma questo linux sarà veramente tutta questa cosa?

Area di discussione libera.

Moderatore: Staff

Regole del forum
1) Rispettare le idee altrui.
2) Evitare le offese dirette.
3) Leggere attentamente le risposte ricevute
4) Scrivere i messaggi con il colore di default, evitare altri colori.
5) Scrivere in Italiano o in Inglese, se possibile grammaticalmente corretto, evitate stili di scrittura poco chiari, quindi nessuna abbreviazione tipo telegramma o scrittura stile SMS o CHAT.
6) Appena registrati è consigliato presentarsi nel forum dedicato.

La non osservanza delle regole porta a provvedimenti di vari tipo da parte dello staff, in particolare la non osservanza della regola 5 porta alla cancellazione del post e alla segnalazione dell'utente. In caso di recidività l'utente rischia il ban temporaneo.
Avatar utente
michele.p
Packager
Packager
Messaggi: 1276
Iscritto il: ven 24 nov 2006, 16:52
Nome Cognome: Michele Petrecca
Slackware: 13.37
Kernel: 2.6.37.6
Desktop: KDE
Distribuzione: ..Fedora e Mandriva
Località: Pontecorvo(FR)
Contatta:

Re: Ma questo linux sarà veramente tutta questa cosa?

Messaggio da michele.p »

...ma perché rispondete a questi post? :roll:

Gli piace Microsoft Windows e tutto il supporto (?!) che fornisce?...bene, che continuasse a rimanere con Microsoft Windows...io l'ho abbandonato diversi anni fa. Non ho Win in nessun PC e/o in nessun hard disk, ma solo tre distribuzioni con usi "mirati" (Slackware, Mandriva e Musix) \:D/

Bye 8)

Avatar utente
albatros
Iper Master
Iper Master
Messaggi: 2063
Iscritto il: sab 4 feb 2006, 13:59
Kernel: 4.15.0
Desktop: xfce
Distribuzione: ubuntu 18.04
Località: Finlandia

Re: Ma questo linux sarà veramente tutta questa cosa?

Messaggio da albatros »

il_notturnista ha scritto:albatros ,
ripeto un post del genere non merita risposta, visto che non siamo nella realtà e non puoi mandarlo a quel paese come si deve,
la migliore arma è quella dell'indifferenza
Non trovo motivo per mandarlo a quel paese...
Ripeto, è stato provocatorio, non offensivo, secondo me o uno non gli risponde affatto o, se lo fa, non dovrebbe rispondere provocando a sua volta e offendendo...
Il suo post poteva essere considerato una trollata, ma anche lo sfogo di una persona che non si è trovato a suo agio ed ha perso tempo nel provare un sistema operativo diverso da quello abituale, rimanendo deluso e irritato.
Vedrò i post successivi, se ci sarà un tranquillo scambio di pareri, bene, altrimenti eviterò di rispondere, ammesso che in tal caso la discussione non venga chiusa prima dai moderatori.
lucif3r0 ha scritto:Non sarebbe meglio spostare su "Libera"? Questa discussione ha
effettivamente poco a che vedere con Slackware, è più una
faccenda da pub... ok Chicago2k8 ha provato l'installazione di
Slackware, ma voleva installare "un linux" ed è cascato male...
:cvdf:
Sono d'accordo. Gallows e moderatori tutti, che ne pensate?

Avatar utente
Toni
Linux 3.x
Linux 3.x
Messaggi: 998
Iscritto il: lun 30 gen 2006, 22:08
Slackware: slackware-14
Kernel: 3.10.5
Desktop: i3
Località: milano

Re: Ma questo linux sarà veramente tutta questa cosa?

Messaggio da Toni »

sono sicuro che il super sistemista che ha trovato il tempo per postare e tutto il resto si starà divertendo a leggere le vari risposte

e comunque quando un individuo del genere ci definisce nerd o gente senza vita sociale credo non voglia nè un dialogo nè un confronto ma solo rompere le scatole al prossimo, quindi dargli spiegazioni sul motivo per cui quello che dice non corrisponde alla realtà non mi sembra proprio il caso

Onestamente gli direi una vagonata di parolaccie :badgrin: :badgrin: :badgrin:

ma non mi sembra il caso anche perchè verrei censurato :lol: :lol:

Buona notte super sistemista , appena avrò qualche problema ti contatterò , visto che tu sei un sistemista

Avatar utente
jolly
Linux 2.x
Linux 2.x
Messaggi: 370
Iscritto il: dom 1 apr 2007, 15:20
Slackware: 13.37
Desktop: KDE
Località: Torino
Contatta:

Re: Ma questo linux sarà veramente tutta questa cosa?

Messaggio da jolly »

allora mi unisco anche io, cavolo!

perchè ho scelto linux? perchè mi piace smanettare. fin da piccolo smontavo e rimontavo le prese elettriche per vedere come funzionavano (papà elettricista)
son cresciuto e ho scoperto i pc. windows non mi dava libertà di smanettare e capirci qualcosa sulla macchina: dal momento della prima installazione (6 anni fa), in casa non è entrato più NEANCHE un sistemista per ripristinare i generosissimi programmi di mamma Microsoft.
...oltretutto mi da tutta la potenza che desidero: mica come in winxp o vista, dove per giocare a solitario hai bisogno di un dual core e 4 giga di ram...

e poi, sta storia dei nerd... per piacere, non diciamo fesserie. uso linux da parecchio, questo non mi ha mai impedito di avere un gruppo musicale, 4 anni di lezione al basso, amici sparsi in tutta torino/italia, una ragazza (una delle tante), un lavoro e la scuola serale (ebbene si)... smettetela.

Chicago2k8
Linux 0.x
Linux 0.x
Messaggi: 4
Iscritto il: ven 11 gen 2008, 0:01

Re: Ma questo linux sarà veramente tutta questa cosa?

Messaggio da Chicago2k8 »

La storia del nerd era uno scherzo.. dai, anch'io mi considero un po' nerd. E poi la ragazza ce l'ho anch'io, conosciuta tramite MSN (altro prodotto microsoft... che subito ha distrutto ICQ e competitori).

Insomma, direi che mi aspettavo di peggio. Percepisco un atteggiamento del genere "tu usi windows e quindi non capisci niente" ma nell'insieme direi che mi avete trattato bene, per essere un sistemista di un sistema operativo concorrente.

Certo, ci sono un paio di persone veramente infantili ed indegne, tipo il notturnista e niutari..
Ma chi vi credete di essere? E soprattutto, credete veramente nelle vostre piccole testoline che Microsoft (o M$ come l'avete chiamata.. ahah devo ridere?) fallirà? Aspettate e sperate. Chi visse sperando...

Per il resto, comprendo di aver affrontato l'argomento impreparato, ci sono tante cose che ho date per scontate. Al di la di questo il mio parere è quello di una persona che si avvicina a questo OS per la prima volta, e per quanto possiate avere motivi o ragioni, non è stata un impressione positiva. Ok ho capito, si chiama GNU/Linux e Slackware non è Linux, va bene, ma dico Linux per comodità. Scommetto che lo fate anche voi, quando Torvalds non vi guarda. Fatto sta che ho trovato il processo d'installazione molto più complicato, inutilmente complicato ed in generale molto meno intuitivo e guidato che su Windows. Ho trovato anche il sistema fornito con una configurazione iniziale decisamente scarna e scadente. Ho letto i vostri consigli, alcuni li avevo già trovati su internet. Possibile che si debba fare tutto questo disastro (editare file di configurazione) anche solo per avere il DE avviato automaticamente???

Voi dite "prova ubuntu, prova suse, prova redhat". Quindi devo dedurre che questo è un problema di Slackware? Non è per polemizzare, ma in tutt'onestà come fate a digerire un sistema così grezzo, così rozzo? E' possibile che per installare e configurare decentemente un sistema operativo ci vogliano giorni e giorni, e software aggiuntivi scaricati chissà dove?

Ho cercato in giro tool per configurare i servizi. Non ne ho trovati di decenti. Nulla di paragonabile alla suite di tool di Microsoft per lo meno. Se mi dite che su Suse e Red Hat, poichè sponsorizzati da Microsoft, trovo tutto quel che serve, cosa devo deddure? Che ci vuole una ditta con l'esperienza di Microsoft per ottenere qualcosa di utilizzabile?

KDE dite non è Linux. Secondo me un sistema operativo moderno è fatto anche dall'interfaccia grafica. E non c'è un interfaccia grafica migliore di quella di Windows, tra quelle che ho visto finora. Quella di Vista poi è un opera d'arte, Aero è bellissimo e con le mie due schede video SLI va che è un piacere. Peccato non poterlo usare anche sui server.

Ho provato a scaricare Ubuntu, in queste due ore, visto che non avevo tempo di ordinarlo e comprarlo come si conviene. Si blocca l'installazione, mi da una bella schermata nera.. io non vedo, ripeto, questa osannata robustezza di Linux (si, ok, GNU/Linux). Per il momento due su due distribuzioni hanno fatto fiasco, ed ho pure speso soldi!

Anche il DVD. Ho navigato un po'.. si c'è qualcosa, ma per carità... avete mai visto i libri per sostenere gli esami che tanto denigrate per diventare certificati Microsoft? Cavolo, quelli si che sono manuali! C'è dentro di tutto, ma veramente di tutto... ti fanno capire quanto sia profondo Windows. E poi è disorganizzato.. almeno un link sul desktop dopo l'installazione, qualcosa... invece niente.

Proverò a vedere se riesco ad ottenere Suse, giusto perchè voglio provarle tutte. Però ripeto: vedo tanta confusione in questo mondo Linux, onguno che fa le cose come vuole lui senza seguire degli standard.. Se impari ad usare una versione di Windows le impari tutte. Io ho configurato un server, prima di certificarmi, senza sapere quasi nulla. Eppure tutti riuscivano ad accedere alle directory condivise in rete.. tra l'altro se non sbaglio Linux ha copiato da Windows il servizio della condivisione file no? Così come altre cose da quel che vedo (KDE è proprio simile al vecchio windows).

Non voglio esser noioso e pedante, ma per il momento non ho visto nulla che mi convinca della validità di Linux, non parliamo poi della sua superiorità verso Windows. Vedremo Suse o Red Hat. Per me Slackware è morto e sepolto.

Avatar utente
lucif3r0
Linux 3.x
Linux 3.x
Messaggi: 617
Iscritto il: mer 11 mag 2005, 0:00
Slackware: 13.1
Kernel: 2.6.33.4
Desktop: KDE 4.3

Re: Ma questo linux sarà veramente tutta questa cosa?

Messaggio da lucif3r0 »

Liberissimo di fare ciò che vuoi, ma ripeto prima informati.
a noi il sistema piace grezzo e rozzo come dici tu, perchè
ci piace "costruircelo" a farlo a nostra immagine...
Comunque hai controllado l'md5 di Ubuntu? hai visto se è
stato scaricato senza errori? Se pensi che Aereo sia il massimo
(dico vuole almeno 400mb di ram solo per avviarsi... alla faccia
dell'usabilità/compatibilità) dovresti vedere Gnome con Compiz.
Capisco che tu sia abituato a Microsoft, ma un'interfaccia non
è un sistema operativo. Sotto "linux" puoi avere tutte quelle che
vuoi, ne esistono decine oltre KDE e Gnome.
Comunque in realtà credo che "linux" non sia per te, o meglio
tu per "lui". Da ciò che leggo non hai effettivamente voglia di
imparare qualcosa di nuovo.
Ciao

PS. guarda che tra di noi c'è gente con le certificazioni, non
so Microsoft, ma CISCO et similia di sicuro. Semplicemente
non esistono certificazioni Linux "universali" perchè in realtà
linux è chi lo usa, chi lo sviluppa e chi lo vive.

Psycho
Linux 0.x
Linux 0.x
Messaggi: 36
Iscritto il: lun 28 giu 2004, 0:00

Re: Ma questo linux sarà veramente tutta questa cosa?

Messaggio da Psycho »

Siete troppo educati, on ho una grande confidenza con il forum quindi evito, ma se fossi in voi un altro bel messaggio con i fiocchi come qualcuno già ha fatto lo metterei. comunque la più bella risposta è stata quella di navajo, immediata, concreta, bella bella. Sono stato tutta la sera a lavorare su un server e tra backup, configurazioni varie la gente se ne esce: GUI di qua, tools di là etc... mettere mano ai file di configurazione di un programma equivale ad aver il programma nelle mani, a realizzare ciò che intendi e non cio che il tool impone. Provare per credere (perdere intere giornate a capire e a leggere e non dimenticartlo piu), e le soddisfazioni saranno tante.
Notte e... grande navajo.

johnpad
Linux 0.x
Linux 0.x
Messaggi: 66
Iscritto il: gio 10 gen 2008, 23:30
Slackware: Slackware 12.2
Kernel: 2.6.32
Desktop: Kde 3.5.10

Re: Ma questo linux sarà veramente tutta questa cosa?

Messaggio da johnpad »

Secondo me un po' per gioco e un po' per sfizio ti sei anche fumato qualcosa perche' sembra molto piu' una bassa provocazione che una critica oltretutto molto poco costruttiva.
Gia' il fatto che ti presenti come un felice utente di windows e' poco credibile perche' tutte le persone che conosco e che lo usano hanno spesso problemi di pagine blu, programmi che si installano da soli o che non funzionano piu', file personali o anche di sistema che si rovinano da soli oltre a virus e tutto il resto.
Ci siamo forse passati tutti, e' inutile nasconderlo, famosa e' la pagina blu alla presentazione di win98.
Ma ti sei mai collegato ad Internet con Windows, come fai ad essere felice, e gli aggiornamenti hai mai letto perche' te li danno?
Anche il fatto che hai comprato Slackware, ci credo poco, io ho il dvd e te il cd?
E intanto che ti arrivava non hai pensato di informarti prima?
Sapere cos'e' veramente GNU/Linux? La sua storia, il kernel, il perche' di diverse distribuzioni, le particolarita' fondamentali di ognuna.
Qualunque guida trovavi cercando "Guida Linux" su Google inizia con gli utenti, i permessi, le directory, il kernel e le man pages e gia' questo basta per capire che si tratta di un'altro mondo piu' logico e funzionale.
Doveva affascinarti non sconvolgerti l'aver finalmente trovato un sistema operativo e oltretutto Slackware piu' delle altre con all'interno manuali e programmi per avere gia' pronto un Server, un Desktop o quello che volevi.
L'installlazione e' testuale perche' la fai una volta e basta, non ogni due mesi se ti va bene come la maggior parte degli utenti windows che conosco.
Internet e' pieno di utenti linux che si lamentano di problemi che prima non c'erano un po' perche' sono pigri nel leggersi le pagine di manuale (anche perche' sono scritte in inglese) ma anche perche' sopratutto sono comunita' di utenti che si aiutano per migliorare e adattare un sistema usato dai Server a Desktop per navigare sicuri e divertirsi. Basta Virus e riavvii infiniti.
Che poi non ti sia partito e' ancora piu' strano proprio perche' usi Slackware che e' la distro scelta da chi chiede il massimo della configurabilita, semplicita', snellezza e velocita'.
Per quel poco che ne so io Slackware doveva avviarsi meglio delle altre distro linux.
Configurare a comando non e' da pazzi, e' semplicemente un modo e il bello e' che funziona sempre se ovviamente sai quello che vuoi fare.
Lunga vita a chi vuoi tu te lo potevi anche risparmiare, hai avuto sempre che sia vero Slackware tra le mani e non ti sei accorto che avevi il meglio perche' e' come una macchina da corsa, se vuoi certe prestazioni devi studiare capire e le soddisfazioni arrivano come le hanno avute molti altri.
Io non gioco con il pc, ma ho inziato a divertirmi e a non perdere il mio tempo da quando uso Slackware e non piu' Xp.
Per quanto riguarda questo forum, lo leggo da un po' di tempo e mi piace, fino ad ora ho visto anche delle persone discutere in maniera seria e utile, non cadete nella tentazione di insultarlo perche' e' quello che cerca, sarebbe veramente un miracolo se gli facessimo apprezzare Linux ad un tipo del genere.
Ma fino a quando non pone una domanda seria altrimenti rimandatelo ai suoi virus.

Avatar utente
lucif3r0
Linux 3.x
Linux 3.x
Messaggi: 617
Iscritto il: mer 11 mag 2005, 0:00
Slackware: 13.1
Kernel: 2.6.33.4
Desktop: KDE 4.3

Re: Ma questo linux sarà veramente tutta questa cosa?

Messaggio da lucif3r0 »

ragazzi questa è la notte dei nuovi iscritti... e sono uno l'opposto
dell'altro... mi sa che tra un po' ci sarà l'apocalisse :lol:
comunque, io tanto per smentire sta cosa dell'interfaccia grafica
"brutta" riposterei il mio desktop... VISTA SUCKS!!! :badgrin:

Immagine

Immagine

Immagine

Avatar utente
aschenaz
Staff
Staff
Messaggi: 4611
Iscritto il: mer 28 lug 2004, 0:00
Nome Cognome: Nino
Slackware: current
Kernel: 4.14.x
Desktop: KDE
Località: Reggio Calabria
Contatta:

Re: Ma questo linux sarà veramente tutta questa cosa?

Messaggio da aschenaz »

La M$ deve correre ai ripari visto il clamoroso flop di Vista.

E allora mette in giro gente come questa.

Ma lasciatelo cuocere nel suo brodo.

Avatar utente
JohnnyMnemonic
Staff
Staff
Messaggi: 2733
Iscritto il: dom 5 set 2004, 0:00
Nome Cognome: Giuseppe Palmiotto
Slackware: 14.0
Kernel: 3.5.5-thanatos
Località: Bologna
Contatta:

Re: Ma questo linux sarà veramente tutta questa cosa?

Messaggio da JohnnyMnemonic »

Ragazzi ma un buon vecchio "Don't feed the trolls" no?

Non c'è bisogno di insulti per personaggi del genere, si classificano già dai loro messaggi, tutto il resto è un inutile contorno

Avatar utente
DanBadJar
Linux 4.x
Linux 4.x
Messaggi: 1027
Iscritto il: ven 28 lug 2006, 19:27
Nome Cognome: Daniele Malavasi
Slackware: 13.1
Kernel: 2.6.34.1
Desktop: XFCE - Gnome
Località: Bologna
Contatta:

Re: Ma questo linux sarà veramente tutta questa cosa?

Messaggio da DanBadJar »

Ragazzi, voialtri siete anche troppo buoni perchè, come sempre, cercate di fornire motivazioni valide al supporto di linux, ma è perdita di tempo scriverle qui, per l'ennesima volta, su un post di un tizio che si è iscritto chiaramente per tirare flame.
Concordo pienamente con Navajo....e anche con Beppe!! 8====>

...e poi, che diamine! Ma sto tizio non poteva farsi una ricerca sul forum?

Avatar utente
davide77
Linux 2.x
Linux 2.x
Messaggi: 359
Iscritto il: mar 26 apr 2005, 0:00
Desktop: xfce
Distribuzione: XUbuntu
Località: Bergamo

Re: Ma questo linux sarà veramente tutta questa cosa?

Messaggio da davide77 »

Premetto che non ho letto tutti i post ma volevo segnalare per chi già non li conoscesse (soprattutto per Chicago2k8 che si sfoga nella tana del leone):

http://www.ismprofessional.net/pascucci/documenti/lfm/

e

http://linux.oneandoneis2.org/LNW.htm

Avatar utente
simplex
Linux 2.x
Linux 2.x
Messaggi: 327
Iscritto il: mer 27 lug 2005, 0:00
Slackware: current
Desktop: xfce
Contatta:

Re: Ma questo linux sarà veramente tutta questa cosa?

Messaggio da simplex »

Chicago2k8 ha scritto: Voi dite "prova ubuntu, prova suse, prova redhat". Quindi devo dedurre che questo è un problema di Slackware? Non è per polemizzare, ma in tutt'onestà come fate a digerire un sistema così grezzo, così rozzo?
Perchè mi piacciono le cose semplici, e soprattutto l'init BSD.
Chicago2k8 ha scritto: E' possibile che per installare e configurare decentemente un sistema operativo ci vogliano giorni e giorni, e software aggiuntivi scaricati chissà dove?

Ho cercato in giro tool per configurare i servizi. Non ne ho trovati di decenti. Nulla di paragonabile alla suite di tool di Microsoft per lo meno. Se mi dite che su Suse e Red Hat, poichè sponsorizzati da Microsoft, trovo tutto quel che serve, cosa devo deddure? Che ci vuole una ditta con l'esperienza di Microsoft per ottenere qualcosa di utilizzabile?

KDE dite non è Linux. Secondo me un sistema operativo moderno è fatto anche dall'interfaccia grafica. E non c'è un interfaccia grafica migliore di quella di Windows, tra quelle che ho visto finora. Quella di Vista poi è un opera d'arte, Aero è bellissimo e con le mie due schede video SLI va che è un piacere. Peccato non poterlo usare anche sui server.
Se uno lo sa usare non ci mette una vita a configurarsi tutto. E.... quali software aggiuntivi? Quali tool per configurare i servizi? Nell'installazione "full" c'è tutto, non serve altro. Risulta ovvio che sei abituato ai tool punta e clicca, e capisco benissimo la tua difficoltà nel trovarti davanti a questo sistema completamente diverso.
Chicago2k8 ha scritto: Ho provato a scaricare Ubuntu, in queste due ore, visto che non avevo tempo di ordinarlo e comprarlo come si conviene. Si blocca l'installazione, mi da una bella schermata nera.. io non vedo, ripeto, questa osannata robustezza di Linux (si, ok, GNU/Linux). Per il momento due su due distribuzioni hanno fatto fiasco, ed ho pure speso soldi!
Con Slackware non hai fatto fiasco, semplicemente hai iniziato dalla più "difficile".
Chicago2k8 ha scritto: Anche il DVD. Ho navigato un po'.. si c'è qualcosa, ma per carità... avete mai visto i libri per sostenere gli esami che tanto denigrate per diventare certificati Microsoft? Cavolo, quelli si che sono manuali! C'è dentro di tutto, ma veramente di tutto... ti fanno capire quanto sia profondo Windows. E poi è disorganizzato.. almeno un link sul desktop dopo l'installazione, qualcosa... invece niente.
Per il primo punto ti dò ragione, l'anno scorso ho dovuto spulciare parecchio materiale Microsoft riguardante l'IT e devo dire che la mole di documentazione è impressionante e ben organizzata! Purtroppo non ricordo il link, mi sembra sia technet.microsoft.com, anche se me lo ricordavo diverso...
Comunque di documentaione riguardo linux ne trovi a valanghe, basta farsi aiutare da zio google.
Riguardo al secondo punto, io trovo i sistemi GNU/Linux, BSD, ecc. organizzati meglio di Windows, e sto parlando di come i vari programmi vengono installati nel sistema, con i binari in /usr/bin, i man in /usr/man ecc. ecc.
E i link sul desktop... per cosa? Ti aspettavi la guida in linea? :D
Chicago2k8 ha scritto: Proverò a vedere se riesco ad ottenere Suse, giusto perchè voglio provarle tutte. Però ripeto: vedo tanta confusione in questo mondo Linux, onguno che fa le cose come vuole lui senza seguire degli standard.. Se impari ad usare una versione di Windows le impari tutte.
Questo vale anche per linux (ok, GNU/Linux..). C'è un motto che dice:
"When you know Slackware, you know Linux... when you know Red Hat, all you know is Red Hat."
Chicago2k8 ha scritto: Non voglio esser noioso e pedante, ma per il momento non ho visto nulla che mi convinca della validità di Linux, non parliamo poi della sua superiorità verso Windows. Vedremo Suse o Red Hat. Per me Slackware è morto e sepolto.
Come detto prima ti vedo troppo legato ai tool di configurazione click-click.. Non te ne sto facendo una colpa, ma immagino che la tua esperienza con linux sarà alquanto deludente e frustrante. Buona fortuna.
Riguardo Slackware morta e sepolta ( che nel 2008 non ha ancora l'installazione grafica e non parte X al primo avvio), sappi che è la più vecchia distribuzione ancora attiva, quindi qualcuno che la usa c'è ;)

Avatar utente
navajo
Staff
Staff
Messaggi: 3884
Iscritto il: gio 8 gen 2004, 0:00
Nome Cognome: Massimiliano
Slackware: 13.37 (x86_64)
Kernel: 2.6.37.6
Desktop: KDE 4.7.0 (Alien)
Località: Roma

Re: Ma questo linux sarà veramente tutta questa cosa?

Messaggio da navajo »

mmmm ragazzi questo o è un troll o è stupido veramente..
Se è il primo caso, vabbene cosi, non rispondiamo cercando di dargi spiegazioni... si spaccherebbe in due leggendo le risposte..
Se è il secondo caso, basta dirgli che deve accendere il cervello prima di fare una cosa..
Un certificato Microsoft dice che sai usare un sistema microsoft, e non che hai imparato tutta l´informatica,è un certificato mirato, come lo è quello che si rilascia per altri sistemi operativi o sistemi di sicurezza.
Se si pensa il contrario, si è certamente almeno borioso, come minimo...
Quindi...
ultimo esempio, ho sentito parlare benissimo dei sistemi BSD, ci ho provato, cosi a naso, e giustamente ho fallito..
NON è colpa di bsd, ma mia, infatti piano piano, quando il poco tempo libero me lo permette, mi sto documentando,
e poi provo..
ps dandomi del Nerd mi ha reso orgoglioso, :D :D
pps la mia vita sociale, è vero, oramai è limitata... la mia vita è assorbita da mia moglie e da due splendite creature
di nome Elena e Marco.
salut.

Rispondi