Asus prende per i fondelli l'Open Source

Area di discussione libera.

Moderatore: Staff

Regole del forum
1) Rispettare le idee altrui.
2) Evitare le offese dirette.
3) Leggere attentamente le risposte ricevute
4) Scrivere i messaggi con il colore di default, evitare altri colori.
5) Scrivere in Italiano o in Inglese, se possibile grammaticalmente corretto, evitate stili di scrittura poco chiari, quindi nessuna abbreviazione tipo telegramma o scrittura stile SMS o CHAT.
6) Appena registrati è consigliato presentarsi nel forum dedicato.

La non osservanza delle regole porta a provvedimenti di vari tipo da parte dello staff, in particolare la non osservanza della regola 5 porta alla cancellazione del post e alla segnalazione dell'utente. In caso di recidività l'utente rischia il ban temporaneo.
Avatar utente
Xunyl
Linux 1.x
Linux 1.x
Messaggi: 160
Iscritto il: gio 28 gen 2010, 15:57
Slackware: current64
Kernel: 5.4.54
Desktop: LxQT

Re: Asus prende per i fondelli l'Open Source

Messaggio da Xunyl »

navajo ha scritto:
Xunyl ha scritto: In fondo alla pagina al punto 2 c'è scritto:
acer ha scritto:Una volta effettuato il rimborso, la garanzia software del prodotto in questione decadrà.
Dato che il portatile non era per me non sono andato oltre, nel senso che la persona in questione non voleva il rimborso. Però rileggendo bene effettivamente c'è scritto "garanzia software"... che vuol dire?
granzia sul software.. non sull hardware
Vuol dire che non forniscono più assistenza a livello software ma la garanzia vale per la macchina? Wow, non lo sapevo... è vero che girano voci strane in merito, ero convinto del contrario.

zxzxasas
Linux 2.x
Linux 2.x
Messaggi: 397
Iscritto il: sab 15 nov 2008, 2:28
Nome Cognome: Pasquale
Slackware: current
Kernel: 2.6.35.7
Desktop: KDE 4.5.2

Re: Asus prende per i fondelli l'Open Source

Messaggio da zxzxasas »

Ragazzi non ci sta altro da dire! Una legge europea dice che la garanzia sui dispositivi elettronici deve durare almeno due anni. Qualsiasi cosa dicano i produttori!
Se il produttore non garantisce, ne risponde il venditore. Ma sia chiaro che avete due anni di garanzia a meno di non smontare il dispositivo.

enzo.bak
Linux 1.x
Linux 1.x
Messaggi: 144
Iscritto il: lun 28 apr 2008, 17:58
Località: Reggio Calabria

Re: Asus prende per i fondelli l'Open Source

Messaggio da enzo.bak »

Ulteriori precisazioni:
Il modello 1215P (Freedos) NON ha l'uscita HDMI, mentre il 1215N si.
Rilevo che in questi giorni la catena "Mediaworld" sta distribuendo il 1215N al prezzo di 449 euro.
Vorrei però mettere in guardia gli amici che leggono sul fatto che si tratta di una versione "speciale" per Mediaworld in quanto:
1) L'hard disk è da 250 GB contro i 320 GB del 1215N "normale"
2) Il software a corredo è Windows 7 Starter contro l'Home Premium + Office starter del 1215n "normale"
(quest'ultimo punto determina un eventuale rimborso licenza pari a circa 5 euro, se non erro)
Ho rilevato su alcuni negozi in Rete un prezzo di 450 euro per il 1215N "normale", per cui la convenienza presso Mediaworld è tutta da vedere, se non per il fatto che offrono una rateizzazione a tasso zero per dieci mesi...

notsafe
Linux 2.x
Linux 2.x
Messaggi: 451
Iscritto il: mar 21 mar 2006, 11:00

Re: Asus prende per i fondelli l'Open Source

Messaggio da notsafe »

zxzxasas ha scritto:Ragazzi non ci sta altro da dire! Una legge europea dice che la garanzia sui dispositivi elettronici deve durare almeno due anni. Qualsiasi cosa dicano i produttori!
Se il produttore non garantisce, ne risponde il venditore. Ma sia chiaro che avete due anni di garanzia a meno di non smontare il dispositivo.
no.quella di cui parli è la Garanzia legale (ed è esclusivamente da parte del venditore, non del produttore/distributore),e copre esclusivamente difetti di non conformità (= se all'atto dell'acquisto non funziona o comunque è diverso da quanto previsto).Se ti si rompe l'hard disk dopo un anno e mezzo E la garanzia del produttore è scaduta, la garanzia legale NON copre la sostituzione.

enzo.bak
Linux 1.x
Linux 1.x
Messaggi: 144
Iscritto il: lun 28 apr 2008, 17:58
Località: Reggio Calabria

Re: Asus prende per i fondelli l'Open Source

Messaggio da enzo.bak »

Ultimo (spero) aggiornamento rafforzante la differenza tra il modello "libero" e quello "proprietario".
Il 1215N non solo ha la scheda grafica NVIDIA, ma la ha in AGGIUNTA alla scheda Intel presente sul modello 1215P.
Ovvero presenta la particolarità di potere alternare (switchare per gli anglofoni) tra le due schede.
Ancora, malgrado il sito della Asus affermi il contrario, ho saputo da un possessore del 1215N che le porte USB su questo modello, in numero di 3, sono di standard 3.0!!!!!
E brava la Asus!
Probabilmente tra qualche tempo dichiarerà:
Abbiamo provato a vendere portatili con Sistemi Operativi non Windows, ma il Mercato non li ha voluti....
Ti credo! Ah, se fossi di Milano! Al prossimo SMAU andrei volentieri allo stand della Asus a cantargliene quattro! :-)

jena
Linux 1.x
Linux 1.x
Messaggi: 130
Iscritto il: gio 3 gen 2008, 17:02

Re: Asus prende per i fondelli l'Open Source

Messaggio da jena »

Utilizzo questa discussione per chiedere a qualcuno che lo ha provato se il modello 1215n è pienamente compatibile con GNU/Linux...
Grazie!!!

Avatar utente
ponce
Iper Master
Iper Master
Messaggi: 2753
Iscritto il: mer 5 mar 2008, 16:45
Nome Cognome: Matteo Bernardini
Slackware: slackware64-current
Kernel: 5.7.10
Desktop: lxde
Località: Pisa
Contatta:

Re: Asus prende per i fondelli l'Open Source

Messaggio da ponce »

no, non lo e' perche' utilizza la tecnologia Optimus che non e' compatibile con linux (non e' arrivata nessun'altra notizia da nvidia in un anno e mezzo).

enzo.bak
Linux 1.x
Linux 1.x
Messaggi: 144
Iscritto il: lun 28 apr 2008, 17:58
Località: Reggio Calabria

Re: Asus prende per i fondelli l'Open Source

Messaggio da enzo.bak »

Riesumo questo mio vecchio post per portare a conoscenza degli interessati che su Amazon Italia è possibile acquistare questo netbook al prezzo, spedizione ed iva compresi, di 255 euro.
Il sistema operativo fornito è Ubuntu (che personalmente provvederò a "piallare" per inserire al suo posto la Slackware).
A questo prezzo naturalmente vengono meno tutti i "distinguo" da me espressi nei confronti del modello "N".
Ho già provveduto ad ordinarmene uno (tempi di consegna 2-4 settimane).
I pezzi disponibili (per questo importo) sono però limitati (al momento in cui scrivo 5): consiglio pertanto a chi interessato di affrettarsi.
Saluti, Enzo.

Rispondi