Pagina 3 di 4

Re: consiglio per una reflex

Inviato: mer ott 17, 2012 0:46
da robbybby
Vai tranquillo sulla Nikon D3100 con il 18-55 VR di serie, oppure sulla Canon EOS 600D con il suo 18-55 IS. Al massimo, invece del solito 18-55, puoi abbinarci, sempre in kit, il 18-105 VR in casa Nikon, o il 18-135 (o 18-85, non ricordo) IS in casa Canon. Sempre in kit, così risparmi rispetto all'acquisto del solo corpo + obiettivo a parte.
Le sigle VR per Nikon e IS per Canon indicano gli obiettivi stabilizzati.
Per iniziare, e anche oltre, vanno benissimo, e hanno tutto quello che serve. Se poi avrà bisogno di altri obiettivi, lo saprà in seguito, e potrà comprare quello che le future esigenze richiederanno. Adesso rischieresti solo di sbagliare acquisto spendendo di più.

Io ho sia la reflex che la mirrorless (o CSC) Sony Nex- 5N. Uso entrambe a seconda delle esigenze. Una Sony Nex costa quanto una reflex entry level (o anche di più), non è così versatile, ma è più piccola e leggera. Il parco ottiche e accessori di una mirrorless (intendo le CSC) non è così sviluppato e ricco come quello delle reflex. Unica eccezione, le micro 4/3 di Olympus e Panasonic: però non raggiungono ancora la ricchezza e varietà del parco ottiche delle reflex Nikon e Canon.

Re: consiglio per una reflex

Inviato: mer ott 17, 2012 7:06
da robbybby
matzu ha scritto:Un difetto della Canon, secondo me, è l'indisponibilità della regolazione del diaframma sull'obbiettivo.

Basta usare la ghiera sul corpo macchina. Nemmeno i nuovi Nikon hanno la ghiera diaframmi sull'obiettivo. Ripeto: basta usare la ghiera sul corpo macchina.

matzu ha scritto:Siccome il "la" per decidermi all'acquisto me lo diede la necessità (si fa per dire) di duplicare un foglio di microfiches dei ricambi di una moto, pur non avendo particolari esigenze quanto a nitidezza e cromatismo, il 18-55 si rivelò inusabile nella macro fotografia sia con anello d'inversione, sia con tubi di prolunga "semplici", visto che non dispone del controllo del diaframma.

Come già scritto, c'è: ci mancherebbe altro!

matzu ha scritto:Certe reflex entry level, tra l'altro, mi sembra non abbiano neppure la possibilità di regolare manualmente la coppia tempo/diaframma (del resto questo "difetto" già l'avevano certe reflex economiche a pellicola, se ricordo bene), ma dispongano solo di "program", priorità diaframma, e "scene" predefinite.

Sbagliato. TUTTE le reflex Nikon. Canon, Pentax e Sony possono essere usate in competa manualità, e con i 4 classici modi PASM.

Re: consiglio per una reflex

Inviato: mer ott 17, 2012 7:11
da matzu
robbybby ha scritto:Basta usare la ghiera sul corpo macchina. Nemmeno i nuovi Nikon hanno la ghiera diaframmi sull'obiettivo. Ripeto: basta usare la ghiera sul corpo macchina.

Sulla mia no. La ghiera sul corpo macchina comanda il diaframma sull'obbiettivo, che sull'obbiettivo è azionato elettricamente. Se non hai contatto tra macchina e lente non chiudi il diaframma.

Re: consiglio per una reflex

Inviato: mer ott 17, 2012 7:14
da aschenaz
Intanto grazie a tutti.

Ho visto che è possibile, con 510/520 €, acquistare la D3100 con il 18-105 VR.
Sto facendoci un pensierino, anche se, inizialmente, pensavo di spendere sui 200 €... #-o

Re: consiglio per una reflex

Inviato: mer ott 17, 2012 8:48
da EmaDaCuz
Mi permetto di darti un consiglio, se vuoi spendere poco. Buttati sul mercato dell'usato o prova a vedere se in qualche negozio hanno qualche macchina "vecchia". Non spenderai 200 euro, ma probabilmente trovi qualcosa sui 300-350 euro. Il mio consiglio spensierato e' andare su una Sony a230, probabilmente te la tirano dietro se ancora la trovi. Macchina perfetta per iniziare, abbastanza maneggevole soprattutto se si hanno mani piccole e piu' che decente qualita' sia costruttiva che di immagine. L'obiettivo in kit dovrebbe essere un 18-70 (o un 18-55), poco luminoso ma parecchio nitido. Con un minimo di intervento in post scatto, tiri fuori immagine molto buone. Non cercare a tutti i costi gli ultimi modelli, se trovi qualcosa che non abbia piu' di 4-5 anni cadi comunque in piedi.

Poi, non so come sia la situazione in Italia, ma in Inghilterra -dove ho vissuto e molto spesso torno per lavoro- su ebay hai valanghe di reflex a prezzi ottimi. 3 anni fa avevo acquistato una Sony a200 (macchina fantastica che umilia ancora oggi le Nikon e le Canon entry/mid level) con sacca, tele, 18-70 e 24 a 300 sterline.

Re: consiglio per una reflex

Inviato: mer ott 17, 2012 11:12
da aschenaz
Forse trovo qualcosa di entrambi i modelli (proprio in UK ma anche in Germania). Tra la 230 e la 200 qual è preferibile?
E, per quanto riguarda gli obiettivi, come si fa a capire se sono stabilizzati (con le Nikon c'è la sigla VR); ed è così importante che siano stabilizzati (si vede che non me ne intendo? :) )?

Re: consiglio per una reflex

Inviato: mer ott 17, 2012 11:40
da EmaDaCuz
La 200 e' una macchina vecchia e vecchio stampo, pochi fronzoli, poca elettronica, ma funziona a meraviglia.
La 230 e' stato il primo vero tentativo di Sony sul mercato reflex, hanno introdotto un po' piu' di elettronica ed alleggerito il corpo macchina, migliorato il sensore e poco altro. Io preferisco la 200 e di gran lunga. Quanto di piu' vicino alla fotografia su pellicola che si possa trovare. Una macchina perfetta per imparare a fotografare.
Per quanto riguarda le Sony, penso che tutti i modelli abbiano lo stabilizzatore in camera, quindi puoi prendere qualsiasi obiettivo Sony o Minolta e sei a posto.

Re: consiglio per una reflex

Inviato: mer ott 17, 2012 12:15
da aschenaz
Grazie. :)
Ora vedo di decidere...

Sinceramente all'usato non avevo pensato perché è un settore un po' delicato...

Re: consiglio per una reflex

Inviato: mer ott 17, 2012 12:39
da Trotto@81
Inizio dicendo a matzu che la regolazione del diaframma sull'obiettivo non serve a una mazza se hai un discreto coropo macchina con i relativi controlli.
Per il resto consiglio una macchina con motore AF incorporato e uno zoom da kit.

Re: consiglio per una reflex

Inviato: mer ott 17, 2012 17:27
da matzu
Trotto@81 ha scritto:Inizio dicendo a matzu che la regolazione del diaframma sull'obiettivo non serve a una mazza se hai un discreto coropo macchina con i relativi controlli.
Grazie della dritta, ma allora adesso che faccio? Butto via la 400D, l'anello d'inversione o i tubi macro?

Re: consiglio per una reflex

Inviato: mer ott 17, 2012 17:30
da Trotto@81
Ora te la tieni e la usi come si deve. 8)

Re: consiglio per una reflex

Inviato: mer ott 17, 2012 17:45
da matzu
Già lo faccio ;)

Re: consiglio per una reflex

Inviato: mer ott 17, 2012 20:34
da navajo
io con la mia nikon d90 mi ci sto trovando veramente bene. sto sperimentando tanto, seguendo guide e consigli presi da internet, che da riviste che compro ogni tanto.
Senza fare nomi e pubblicità, ma cè nè una che parla solo di nikon che è veramente ben fatta.
se trovi una d90 usata, vai tranquillo, altrimenti vai con la 3100 o 3200.
come dice Trotto, fon la dotazione base, vai benissimo, poi capirai da solo cosa ti serve. Per esempio, sto maturando l esigenza di prendere un 50 mm fisso.
per fare ritratti ai miei bimbi è secondo me l ideale..

Re: consiglio per una reflex

Inviato: gio ott 18, 2012 9:39
da Trotto@81
Io ho il 50mm f1.8 e mi ci trovo bene con la mia D80. Ora mi servirebbe il 10-24 Nikon.

Re: consiglio per una reflex

Inviato: gio ott 18, 2012 20:12
da navajo
Trotto@81 ha scritto:Io ho il 50mm f1.8 e mi ci trovo bene con la mia D80. Ora mi servirebbe il 10-24 Nikon.

eee il grand angolare ....
dopo il 50 sarà difficile scegliere fra quello e un 70-300..