Pagina 1 di 3

Scatta il differenziale di casa :-(

Inviato: ven nov 30, 2012 13:50
da daniele50
Ciao a tutti, l'ennesimo problema di questa casa nuova...
Abito in una nuova villetta a schiera da quasi 3 mesi, circa 10 giorni fa ho montato una lampada a boccia (con lampadina a risparmio da 18W) al muretto di ingresso, dove ho il citofono.
L'ho collegato ad un cavo elettrico già predisposto e collegato a sua volta al sensore crepuscolare (che già mi comanda i due lampioncini già presenti da capitolato).
Un paio di giorni dopo aver montato la lampada a boccia mi è saltato il differenziale tra le 8.00 e le 10.00 di mattina (quando tutte le luci esterne sono spente perché c'è già luce). Questa mattina mi è successo ancora intorno alle 8.30...

Può essere causato dall'umidità che crea dispersione provocando una differenza di tensione tale da far scattare il differenziale (anche se le lampade esterne sono spente)?

Re: Scatta il differenziale di casa :-(

Inviato: ven nov 30, 2012 15:36
da brg
daniele50 ha scritto:Può essere causato dall'umidità che crea dispersione provocando una differenza di tensione tale da far scattare il differenziale (anche se le lampade esterne sono spente)?


Ma è una lampada per esterni? Potresti provare a sostituirla con qualcos'altro (anche solo una lampadina) e vedere se è quello il problema. Potrebbe anche essere solo una coincidenza dovuta al fatto che magari in questi ultimi giorni è piovuto molto e nei mesi precedenti no, ed il guasto essere altrove. Per far saltare il differenziale ci vuole un cortocircuito: cosa possibile se nel montare la lampada hai lasciato qualche filo un po' scoperto oppure se la lampada non è da esterni e quindi non adeguatamente isolata dall'acqua. Tuttavia è strano che salti una volta sola se è quello il problema...

Re: Scatta il differenziale di casa :-(

Inviato: ven nov 30, 2012 16:03
da daniele50
Proverò a scollegare la lampada e ad isolare i cavi elettrici, se il problema si risolve vuol dire che devo isolare meglio la lampada (o sostituirla con una per esterni...)

Re: Scatta il differenziale di casa :-(

Inviato: ven nov 30, 2012 22:54
da erio
le lampade per esterno devono essere a norma ,rispettare l'isolamento da umidita' e acqua,ovviamente parlo del portalampada,se non messo al riparo dalle intemperie.

Re: Scatta il differenziale di casa :-(

Inviato: sab dic 01, 2012 0:00
da daniele50
In parte è riparato, non dovrebbe pioverci sopra perché è ben coperto dal tettuccio del cancellino.
Quello che non capisco è che quando il differenziale scatta la luce è spenta, non accesa...

Re: Scatta il differenziale di casa :-(

Inviato: sab dic 01, 2012 1:09
da erio
mi sa che hai una dispersione verso terra, e' per quello che scatta,anche a luce spenta

Re: Scatta il differenziale di casa :-(

Inviato: sab dic 01, 2012 15:15
da robbybby
Se succede sempre alla stessa ora potrebbe essere qualche disturbo sulla rete elettrica. Anni fa, a una mia amica le scattava tutti giorni, dal lunedì al venerdì, alle 9 del mattino. Succedeva da quando avevano aperto un cantiere edile nelle vicinanze, con relativa gru. A me succedeva una cosa del genere, ma di pomeriggio, e l'orario era più variabile.
In questi casi al soluzione più semplice è sostituire in differenziale con una immune ai disturbi (attenzione, non uno selettivo, perché non va bene come differenziale normale negli impianti civili): ha risolto tutti e due i casi.
Una soluzione più drastica è sezionare l'impianto in più parti, ognuna col suo differenziale.

Differenziali immuni ai disturbi sono, per esempio, lo Schneider (ex Merlin Gerin) 23524, e l'ABB F202 AC-AP-R (se ricordo bene).

Re: Scatta il differenziale di casa :-(

Inviato: sab dic 01, 2012 15:41
da wakkokid
brg ha scritto: Per far saltare il differenziale ci vuole un cortocircuito:

No, attenzione. Per il differenziale ci vuole una dispersione verso terra, in caso di cortocircuito salterebbe il termico o il fusibile.

Re: Scatta il differenziale di casa :-(

Inviato: dom dic 02, 2012 20:54
da daniele50
Dato che scatta solamente il differenziale direi che l'unica certezza è che c'è una dispersione.
Ho provato a scollegare il lampioncino ed isolare con del nastro adesivo sia neutro che fase, ma oggi, intorno alle 17:30, è nuovamente scattato il differenzziale.
Quindi è successo sia di mattina che di pomeriggio, sia in settimana che la domenica...

Non sarà facile capire dova sta la dispersione, anche perché non ho un interruttore che mi permette di escludere i lampioni esterni, nel quadrto generale ho solo 2 termici: uno per le prese a 10A e l'altro per quelle a 16A.

Cercherò di seguire le canaline dei lampioni esterni per vedere dove entrano in casa, così aggiungerò un interruttore bipolare...

Re: Scatta il differenziale di casa :-(

Inviato: lun dic 03, 2012 18:22
da erio
in casa dovresti avere il quadro di derivazione,di solito diviso in zona notte, zona giorno, e prese,magari escludi selettivamente uno alla volta per un po' di tempo,ma credo che sia qualche presa elettrica,o un elettrodomestico difettoso. se non ne vieni a capo dopo le prove,ti consiglio di far tornare l'elettricista che ha fatto l'impianto,

Re: Scatta il differenziale di casa :-(

Inviato: lun dic 03, 2012 19:15
da daniele50
Ho solo il quadro generale con interrutore da 16A e interruttore da 10A. Piano terra, primo piano è giardino sono allacciati tutti lì, in cucina c'è un interruttore bipolare per gli elettrodomestici. Sono andati al risparmio...
Comincerò staccando tutte le apparecchiature non necessarie e, quando trovo i cavi giusti, staccherò la linea esterna.

Re: Scatta il differenziale di casa :-(

Inviato: mer dic 05, 2012 16:06
da Loris
Stesso problema ho cambiato anche il differenziale, alla fine abbiamo scoperto che era la pompa ad immersione...

Re: Scatta il differenziale di casa :-(

Inviato: gio dic 13, 2012 9:39
da daniele50
Per il momento ho aggiunto due differenziali suddividendo in "zune" l'impianto, almeno la prossima volta che salta restringo il campo.

Una domanda: ma ci può essere di spersione su un lampioncino esterno se è spento? Questo vorrebbe dire che la disporsione avviane a monte dell'interrutore di fase... giusto?

Re: Scatta il differenziale di casa :-(

Inviato: gio dic 13, 2012 9:47
da Loris
Daniele prova a cambiare l'interruttore del lampioncino o magari lo stacchi fisicamente, se si ripresenta il problema è altro...

Re: Scatta il differenziale di casa :-(

Inviato: gio dic 13, 2012 10:03
da daniele50
L'interruttore è il sensore crepuscolare, nel senso che non ci sono altri interruttori. Allora ho suddiviso così:

Lampioncino 1 - ho aggiunto un differenziale che alimenta il sensore e fa accendere/spegnere la luce;
Lampioncino 1 - ho aggiunto un altro differenziale che fa accendere/spegnere la luce tramite un comune interruttore (aggiunto anch'esso nel quadro);

Ora vedo cosa salta per agire sul primo o sul secondo lampioncino.

Ma mi rimane sempre un dubbio:
daniele50 ha scritto:ma ci può essere di spersione su un lampioncino esterno se è spento? Questo vorrebbe dire che la disporsione avviane a monte dell'interrutore di fase... giusto?