Pagina 6 di 7

Re: Passare a Slackware...

Inviato: mar mag 07, 2013 10:39
da Black bart
Grazie delle risposte.

Ho installato in un attimo il firmware per la wireless con

Codice: Seleziona tutto

sbopkg -i
davvero comodo!!

Grazie!

Re: Passare a Slackware...

Inviato: mar mag 07, 2013 14:44
da Black bart
Ho notato che tutti i pacchetti che vengono installati,li ritrovo nella directory /tmp ogni tanto è da svuotare oppure meglio lasciarli per eventuali reinstallazioni?

Grazie...

Re: Passare a Slackware...

Inviato: mar mag 07, 2013 14:49
da ponce
questo lo devi decidere te ;)

Re: Passare a Slackware...

Inviato: mar mag 07, 2013 17:29
da ZeroUno
Se li vuoi tenere spostali dalla /tmp

Quella directory è fatta apposta per file temporanei.
Io l'ho messa in ram così oltre ad essere più veloce mi si svuota ad ogni boot e rimane pulita.

Re: Passare a Slackware...

Inviato: mar mag 07, 2013 17:35
da Black bart
ZeroUno ha scritto:Se li vuoi tenere spostali dalla /tmp

Quella directory è fatta apposta per file temporanei.
Io l'ho messa in ram così oltre ad essere più veloce mi si svuota ad ogni boot e rimane pulita.



In che senso messa in RAM?

Re: Passare a Slackware...

Inviato: mar mag 07, 2013 17:45
da Vito
Black bart ha scritto:In che senso messa in RAM?


All'avvio il montaggio di quella directory viene fatto nella ram.

Essenzialmente devi andare a modificare il file /etc/fstab, che altro non è che un file dove "dici" come devono essere montate alcune partizioni all'avvio;
come ad esempio la tua home, la root ecc ecc.. insomma le partizioni che vuoi siano montate "automaticamente" all'avvio.
In questo caso se hai intenzione di montare la /tmp in ram altro non devi fare che aggiungere la riga:

Codice: Seleziona tutto

tmpfs /tmp       tmpfs defaults,noatime,mode=1777 0 0

e rimuovendo/commentando (se c'è) la riga precedente riguardante il montaggio della directory /tmp.

Se vuoi approfondire c'è già un altro post dove il nostro Matteo ha già risposto: viewtopic.php?p=297844.
Sui pro ed i contro di questa scelta puoi leggere questa pagina: http://www.baseinformatica.it/wiki/inde ... tmp_in_RAM

Offtopic: P.S. Mi fa piacere vedere che c'è qualcuno che ancora si interessa a Slackware. Tutte le conoscenze e la "praticità" acquisite con questa distribuzione mi sono state utilissime!

Re: Passare a Slackware...

Inviato: mar mag 07, 2013 18:32
da Black bart
Grazie...

Per curiosità,che differnza c'è tra queste due righe:

Codice: Seleziona tutto

none     /tmp     tmpfs     defaults     0   0


Codice: Seleziona tutto

    tmpfs /tmp       tmpfs defaults,noatime,mode=1777 0 0


Ora il mio /etc/fstab è questo...può andare?

Codice: Seleziona tutto

/dev/sda5        swap             swap        defaults         0   0
/dev/sda1        /                ext4        defaults         1   1
#/dev/cdrom      /mnt/cdrom       auto        noauto,owner,ro,comment=x-gvfs-show 0   0
/dev/fd0         /mnt/floppy      auto        noauto,owner     0   0
devpts           /dev/pts         devpts      gid=5,mode=620   0   0
proc             /proc            proc        defaults         0   0
tmpfs            /dev/shm         tmpfs       defaults         0   0
tmpfs /tmp       tmpfs defaults,noatime,mode=1777 0 0


Re: Passare a Slackware...

Inviato: mer mag 08, 2013 1:42
da miklos
nel primo caso monti il filesystem con le opzioni di default, nel secondo aggiungi due opzioni

- noatime è un opzione comune a diversi filesystem che evita di aggiornare la data di ultimo accesso ad un determinato file risparmiando cicli di scrittura su hard disk (o qualsivoglia supporto poggi il filesystem)
- mode determina i permessi con il quale monti il filesystem (in questo caso accesso in lettura e scrittura da tutti)

come puoi immaginare nel caso di una /tmp in memoria queste opzioni sono indispensabili (accesso in lettura scrittura da tutti/risparmio di cicli di scrittura di informazioni che se non diversamente gestite, vanno perse allo shutdown della macchina)

ciau

Re: Passare a Slackware...

Inviato: mer mag 08, 2013 8:06
da Black bart
miklos ha scritto:nel primo caso monti il filesystem con le opzioni di default, nel secondo aggiungi due opzioni

- noatime è un opzione comune a diversi filesystem che evita di aggiornare la data di ultimo accesso ad un determinato file risparmiando cicli di scrittura su hard disk (o qualsivoglia supporto poggi il filesystem)
- mode determina i permessi con il quale monti il filesystem (in questo caso accesso in lettura e scrittura da tutti)

come puoi immaginare nel caso di una /tmp in memoria queste opzioni sono indispensabili (accesso in lettura scrittura da tutti/risparmio di cicli di scrittura di informazioni che se non diversamente gestite, vanno perse allo shutdown della macchina)

ciau



Grazie...
Nel mio file che ho postato,meglio togliere la prima riga "tmpfs..." che è quella che c'era di default,oppure la tolgo?

Grazie ancora.

PS.Non capisco perchè ho installato Slackware in versione full,ho tralasciato KDE perchè con questo processore ed altre distribuzioni ho notato che arranca e la CPU era sempre al 100%,occupa meno spazio rispetto ad una debian con gli stessi programmi installati.

Re: Passare a Slackware...

Inviato: mer mag 08, 2013 13:04
da Vito
Black bart ha scritto:Grazie...
Per curiosità,che differnza c'è tra queste due righe:
Ora il mio /etc/fstab è questo...può andare?


Ogni elemento presente in fstab è formato da quattro campi:

    1) Device da montare (es. /dev/sdax);

    2) Punto di montaggio del device (es. /media/xyz,/home /tmp);

    3) Tipo di filesystem (es. vfat,ext4.ext3,ntfs-3g);

    4) Opzioni di montaggio (es. defaults,noauto,user).

Quindi il fatto che il primo campo sia "none" immagino indichi che si riferisca ad un fantomatico device chiamato none.

Sì credo proprio che aggiungendo quella riga tutto andrà bene.

Per maggiori ulteriori approfondimenti puoi aprire un terminale e digitare :

Codice: Seleziona tutto

 man fstab

:thumbright:

Re: Passare a Slackware...

Inviato: gio mag 09, 2013 12:14
da marlavo
Grazie...
Nel mio file che ho postato,meglio togliere la prima riga "tmpfs..." che è quella che c'era di default,oppure la tolgo?

Nel mio fstab trovo

Codice: Seleziona tutto

tmpfs            /tmp             tmpfs       nodev,nosuid,mode=1777                 0 0

e guardando con

Codice: Seleziona tutto

man 5 fstab
non mi sembra che il primo campo di fstab preveda un 'none', ma solo nel secondo e nel terzo e non quando si parla di tmpfs.
Conclusione: usalo come sopra, ovvero con il primo campo a 'tmpfs' e vivrai felice ;)

Re: Passare a Slackware...

Inviato: gio mag 09, 2013 14:25
da ZeroUno
in verità per i filesystem speciali in prima colonna puoi metterci quello che ti pare.

ho appena provato

Codice: Seleziona tutto

pippo            /tmp             tmpfs       defaults         0   0

e funziona

Re: Passare a Slackware...

Inviato: ven mag 10, 2013 13:29
da Black bart
Grazie a tutti per i preziosi consigli...

Vorrei sapere una cosa,quando aggiorno con:

Codice: Seleziona tutto

slackpkg update

Codice: Seleziona tutto

slackpkg upgrade-all


Si esegue l'aggiornamento dei soli programmi ufficiali...giusto?

Come si aggiornano i programmi installati a parte,ad esempio i pacchetti presi da Slacky?

Grazie.

Re: Passare a Slackware...

Inviato: ven mag 10, 2013 13:58
da tornadomig
ciao!

potresti adoperare slackyd. lo trovi nel repository. e' stato creato apposta per i pacchetti su slacky.eu. probabile che dovrai verificare i repo's in /etc/slackyd/slackyd.conf, a me darkstar cicca ancora adesso alla grande. per la 14.0 ho dovuto mettere isper e la cosa funzia. evito a gambe levate slapt-get, io :)
http://repository.slacky.eu/slackyd.txt
verifica anche la tua architettura, per prendere i pacchetti x86 o x86_64. trovi tutto indicato. fai qualche prova semmai.

fai solo attenzione ai pacchetti che aggiorna. al limite ometti i repo ufficiali e lascia slackyd per slacky.eu. comunque di norma slackyd li scarica in /var/slackyd mi sembra, poi decidi tu quali installare. comodo, no?

io non lo adopero perche' preferisco guardare con i miei occhi e decidere se e quando installare ;) e poi preferisco compilare con gli slackbuild, ritengo sia piu' sicuro :thumbright:

Re: Passare a Slackware...

Inviato: ven mag 10, 2013 14:52
da ZeroUno
Black bart ha scritto:Come si aggiornano i programmi installati a parte,ad esempio i pacchetti presi da Slacky?

Usa Slackpkg+
aggiunge i repository di slacky (e altri) a slackpkg così li usi al pari di quelli ufficiali.