Velocità copia - HDD->SSD vs SSDp1->SSDp2

Area di discussione libera.

Moderatore: Staff

Regole del forum
1) Rispettare le idee altrui.
2) Evitare le offese dirette.
3) Leggere attentamente le risposte ricevute
4) Scrivere i messaggi con il colore di default, evitare altri colori.
5) Scrivere in Italiano o in Inglese, se possibile grammaticalmente corretto, evitate stili di scrittura poco chiari, quindi nessuna abbreviazione tipo telegramma o scrittura stile SMS o CHAT.
6) Appena registrati è consigliato presentarsi nel forum dedicato.

La non osservanza delle regole porta a provvedimenti di vari tipo da parte dello staff, in particolare la non osservanza della regola 5 porta alla cancellazione del post e alla segnalazione dell'utente. In caso di recidività l'utente rischia il ban temporaneo.
Avatar utente
joe
Iper Master
Iper Master
Messaggi: 2910
Iscritto il: ven apr 27, 2007 11:21
Slackware: 14.2
Kernel: 4.4.38
Desktop: KDE-4.14.21

Velocità copia - HDD->SSD vs SSDp1->SSDp2

Messaggioda joe » gio set 15, 2016 1:18

Stavo leggendo questa pagina:
http://docs.slackware.com/howtos:slackw ... l_from_hdd

Siccome devo installare slackware vorrei provare questo metodo, in luogo della classica installazione da DVD.
Ad ogni modo, al di la di dove risiede il sistema di installazione ad un certo punto viene richiesto da dove pescare i pacchetti che vanno installati, cioè copiati nel sistema target.

Ora, il mio sistema target sta sulla partizione 1 di un SSD.
Ho due scelte su dove piazzare la directory "sources" (è in pratica la dir "slackware" dei pacchetti a, ab, d, k, ecc ecc...):
1. su una partizione di HDD meccanico interno (SataII)
2. su una "partizione 2" dello stesso disco SSD in cui sta la partizione target che ospiterà il sistema installato.

Mi è sorta allora la seguente curiosità:
Immaginiamo che l'obiettivo sia minimizzare il tempo d'installazione, quindi massimizzare la velocità di copia dei pacchetti.
Dove è meglio mettere la directory "source"?
In altre parole, dovendo scrivere dati sulla partizione 1 dell'ssd è più rapida la copia dalla partizione 2 dello stesso disco oppure la copia da un altro disco HDD?

SSDp2 ---> copy to ---> SSDp1
HDD ---> copy to ---> SSDp1

Quale soluzione è più rapida?

Avatar utente
Blallo
Packager
Packager
Messaggi: 3297
Iscritto il: ven ott 12, 2007 11:37
Nome Cognome: Savino Liguori
Slackware: 14.2 / 12.2
Kernel: 4.4.14-smp
Desktop: DWM
Località: Torino / Torremaggiore (FG)
Contatta:

Re: Velocità copia - HDD->SSD vs SSDp1->SSDp2

Messaggioda Blallo » gio set 15, 2016 14:09

La prima :)
(Anche se per comodità farei che piazzare i sources su una USB e installare da li)

Avatar utente
joe
Iper Master
Iper Master
Messaggi: 2910
Iscritto il: ven apr 27, 2007 11:21
Slackware: 14.2
Kernel: 4.4.38
Desktop: KDE-4.14.21

Re: Velocità copia - HDD->SSD vs SSDp1->SSDp2

Messaggioda joe » gio set 15, 2016 16:57

Grazie! mi sapresti anche accennare il perchè?

La tua risposta cambierebbe se si fosse trattato di un unico grosso file? Quindi trasferimento puro diciamo...
Ad esempio poniamo di avere la ISO di slack e volerla copiare su SSD_p1. Facciamo prima se si trova in SSD_p2 oppure se si trova in HDD meccanico (sempre pensando a mb con specifiche sataII)?

Chiedo questo perchè forse il discorso potrebbe essere leggermente diverso rispetto all'installazione. Perchè in quel caso vengono presi i pacchetti dalla sorgente, e immagino passati in memoria RAM, processati dalla CPU per estrarli e quindi scrivere i dati così otenuti sulla partizione target. Insomma, non è un trasferimento puro e la velocità immagino sia influenzata pesantemente da CPU, RAM e tempi di accesso ai dischi. Dico bene?

Grazie ancora! :)

Avatar utente
Blallo
Packager
Packager
Messaggi: 3297
Iscritto il: ven ott 12, 2007 11:37
Nome Cognome: Savino Liguori
Slackware: 14.2 / 12.2
Kernel: 4.4.14-smp
Desktop: DWM
Località: Torino / Torremaggiore (FG)
Contatta:

Re: Velocità copia - HDD->SSD vs SSDp1->SSDp2

Messaggioda Blallo » gio set 15, 2016 21:55

joe ha scritto:Grazie! mi sapresti anche accennare il perchè?

La tua risposta cambierebbe se si fosse trattato di un unico grosso file? Quindi trasferimento puro diciamo...
Ad esempio poniamo di avere la ISO di slack e volerla copiare su SSD_p1. Facciamo prima se si trova in SSD_p2 oppure se si trova in HDD meccanico (sempre pensando a mb con specifiche sataII)?

Chiedo questo perchè forse il discorso potrebbe essere leggermente diverso rispetto all'installazione. Perchè in quel caso vengono presi i pacchetti dalla sorgente, e immagino passati in memoria RAM, processati dalla CPU per estrarli e quindi scrivere i dati così otenuti sulla partizione target. Insomma, non è un trasferimento puro e la velocità immagino sia influenzata pesantemente da CPU, RAM e tempi di accesso ai dischi. Dico bene?

Grazie ancora! :)

Onestamente non ricordo come vada, credo dipenda dall'implementazione.
Però bada che anche se passasse per la RAM (per la CPU non passa di sicuro visto che c'è il DMA) stai comunque scrivendo da memoria velocissima a memoria velocissima e viceversa.

Sul file singolo, cambia su HD magnetico perché la lettura sequenziale è comoda, con un SSD le differenze tra sequenziale e randomico sono assolutamente irrisorie.
(per farti un esempio, fai conto che, invece di leggere un nastro, hai una matrice a cui accedi direttamente)

Avatar utente
joe
Iper Master
Iper Master
Messaggi: 2910
Iscritto il: ven apr 27, 2007 11:21
Slackware: 14.2
Kernel: 4.4.38
Desktop: KDE-4.14.21

Re: Velocità copia - HDD->SSD vs SSDp1->SSDp2

Messaggioda joe » ven set 16, 2016 0:03

Quindi in sintesi, in ogni caso meglio fare tutto tra due partizioni dell'SSD e lasciare perdere l'HDD meccanico, sia che si tratti del trasferimento di un unico grosso file che di una serie di piccoli trasferimenti inframezzati da operazioni di estrazione archivi compressi. Ho capito bene?

Dicevi che la CPU non è coinvolta nel trasferimento, ma chi estrae allora i nostri amati slackware packages txz? Chi se non il lavoro di elaborazione del processore?

Avatar utente
Blallo
Packager
Packager
Messaggi: 3297
Iscritto il: ven ott 12, 2007 11:37
Nome Cognome: Savino Liguori
Slackware: 14.2 / 12.2
Kernel: 4.4.14-smp
Desktop: DWM
Località: Torino / Torremaggiore (FG)
Contatta:

Re: Velocità copia - HDD->SSD vs SSDp1->SSDp2

Messaggioda Blallo » ven set 16, 2016 0:38

joe ha scritto:Quindi in sintesi, in ogni caso meglio fare tutto tra due partizioni dell'SSD e lasciare perdere l'HDD meccanico, sia che si tratti del trasferimento di un unico grosso file che di una serie di piccoli trasferimenti inframezzati da operazioni di estrazione archivi compressi. Ho capito bene?

Si.
joe ha scritto:Dicevi che la CPU non è coinvolta nel trasferimento, ma chi estrae allora i nostri amati slackware packages txz? Chi se non il lavoro di elaborazione del processore?

Si, ma quel tempo di elaborazione e' tecnicamente indipendente dal disco, in pratica con l'SSD va piu' veloce perche' li mette in ram prima, rendendoli prima disponibili per la cpu.

Avatar utente
joe
Iper Master
Iper Master
Messaggi: 2910
Iscritto il: ven apr 27, 2007 11:21
Slackware: 14.2
Kernel: 4.4.38
Desktop: KDE-4.14.21

Re: Velocità copia - HDD->SSD vs SSDp1->SSDp2

Messaggioda joe » ven set 23, 2016 18:11

Già, il discorso sembra piuttosto chiaro adesso. Al lato pratico l'installazione è stata una passeggiata se confrontata coi tempi della sorgente da DVD.

PS.
Ovvio che poi i vantaggi del disco SSD li sto notando nell'uso quotidiano del sistema: le applicazioni si parono più velocemente, il sistema si accende e si spegne più in fretta e tutto pare più fluido. Nel mio caso non ho impostato il discard (sono su ext4) ma ho deciso, dopo qualche lettura di lanciare "fstrim -a" a mano allo spegnimento del PC o all'avvio.

PPS.
Il mio veccchio cassone credo che abbia così raggiunto il suo massimo grado di upgrade, perchè come ram ne ho messo 4GB (e di più non ne vuole), SSD attaccato (ok, via SATAII ma la MB è quella che è) e tutto sommato l'incremento prestazionale c'è stato, si nota, fa comodo... però resta un PC ormai vetusto. Ho avuto ad esempio la brillante idea di compilare chromium (da alienbob) e ha impiegato un casino di tempo, parliamo di svariate ore (ha finito durante la notte non saprei dire quando e l'avevo fatto partire intorno alle 17.00 se ben ricordo).
Anche nell'uso quotidiano, mi sto convincendo del fatto che dopotutto anche la CPU un certo peso lo abbia. Il PC in questione ha ad esempio un vecchio "Intel(R) Core(TM)2 Duo CPU E8200 @ 2.66GHz" che ormai ha fatto il suo tempo immagino.
Dico questo perchè di rercente un amico mi ha portato il suo sony vaio (impestato di malware) che con 4GB di ram e una cpu (core i3, non so quale sarà un portatile del 2013 circa mi sembra), senza SSD, in alcuni frangenti risultava più reattivo del mio carrozzone. Per quello dico, anche la CPU un pochino dovrebbe contare, anche nell'uso quotidiano.
Proverò più avanti a impostare il kernel a bassa latenza mi pare si dica RT, per vedere se porta ad ulteriori miglioramenti evidenti..
In tutto questo discorso "per la tangente" ho tralasciato la scheda video, ma non so se sia un fattore di peso per quanto riguarda la reattività nell'uso quotidiano (Avvio, lancio applicazioni, apertura chiusura schede browser, ecc ecc).
Scusate l'OT.

Avatar utente
conraid
Staff
Staff
Messaggi: 13152
Iscritto il: gio lug 14, 2005 0:00
Nome Cognome: Corrado Franco
Slackware: current64
Località: Livorno
Contatta:

Re: Velocità copia - HDD->SSD vs SSDp1->SSDp2

Messaggioda conraid » ven set 23, 2016 19:08

Sì, l'incremento non è così evidente come ci si aspetta in computer datati. Anche io ho un "Intel(R) Core(TM)2 Duo CPU T7100 @ 1.80GHz" e passare a ssd ha mostrato un incremento sì, ma niente a che vedere con quel che succede in pc recenti e magnificato da tutti.
Io ho il trim attivato, e la home cifrata.

Avatar utente
Blallo
Packager
Packager
Messaggi: 3297
Iscritto il: ven ott 12, 2007 11:37
Nome Cognome: Savino Liguori
Slackware: 14.2 / 12.2
Kernel: 4.4.14-smp
Desktop: DWM
Località: Torino / Torremaggiore (FG)
Contatta:

Re: Velocità copia - HDD->SSD vs SSDp1->SSDp2

Messaggioda Blallo » ven set 23, 2016 20:52

conraid ha scritto:Sì, l'incremento non è così evidente come ci si aspetta in computer datati. Anche io ho un "Intel(R) Core(TM)2 Duo CPU T7100 @ 1.80GHz" e passare a ssd ha mostrato un incremento sì, ma niente a che vedere con quel che succede in pc recenti e magnificato da tutti.

Guarda, su architettura Core 2 Duo fissa diventano davvero usabili.
Ne ho recuperati un bel po' con ssd + ram (le ddr2 ormai si trovano a prezzi ridottissimi) e con win10 volano su uso office.

Ma è davvero il limite estremo (all'indietro) imho.

Avatar utente
joe
Iper Master
Iper Master
Messaggi: 2910
Iscritto il: ven apr 27, 2007 11:21
Slackware: 14.2
Kernel: 4.4.38
Desktop: KDE-4.14.21

Re: Velocità copia - HDD->SSD vs SSDp1->SSDp2

Messaggioda joe » sab set 24, 2016 15:08

Si confermo per uso ufficio va benissimo, molto meglio di prima.

Però restano PC ovviamente limitati se chiedi qualcosa di più.
Ad esempio ho provato a vedere qualche video in 1080p attraverso flashpalyer.... e qualche rallentamento l'ho riscontrato comunque. Forse è la CPU, forse la scheda video non grandiosa (https://www.asus.com/Graphics-Cards/EN2 ... I1GD3V2LP/) che ho... forse anche colpa di flashplayer, infatti riproducendo via mpv VLC o mplayer, nessun problema. Forse colpa dei driver noveau open al momento in uso... Non ho ancora messo quelli proprietari nvidia.
Se devi compilare qualcosa di grosso, alla CPU deficiente penso non venga in soccorso la ram raddoppiata o il disco veloce, lì serve bruta potenza di calcolo.
Non ho ancora provato macchine virtuali, più avanti dovrei impostarne una con win XP, vedremo come va...

Quello che mi premeva chiedermi era qual'è il peso delle varie componenti nella resa della reattività del PC per uso medio (ufficio navigazione, apri chiudi applicazioni, ecc).
Cioè conta avere:
- più RAM
- più CPU
- più Scheda video
- più... tempi di accesso minimizzato al disco e più velocità di comunicazione a livello scheda madre (SATAIII in luogo di sataII ad esempio)

Spero di essermi spiegato un po' meglio..

Avatar utente
Blallo
Packager
Packager
Messaggi: 3297
Iscritto il: ven ott 12, 2007 11:37
Nome Cognome: Savino Liguori
Slackware: 14.2 / 12.2
Kernel: 4.4.14-smp
Desktop: DWM
Località: Torino / Torremaggiore (FG)
Contatta:

Re: Velocità copia - HDD->SSD vs SSDp1->SSDp2

Messaggioda Blallo » dom set 25, 2016 0:59

joe ha scritto:Cioè conta avere:
- più RAM
- più CPU
- più Scheda video
- più... tempi di accesso minimizzato al disco e più velocità di comunicazione a livello scheda madre (SATAIII in luogo di sataII ad esempio)

L'ultima, se resti su architetture moderne e hai una gpu anche interna che va almeno a 1080p.

Avatar utente
joe
Iper Master
Iper Master
Messaggi: 2910
Iscritto il: ven apr 27, 2007 11:21
Slackware: 14.2
Kernel: 4.4.38
Desktop: KDE-4.14.21

Re: Velocità copia - HDD->SSD vs SSDp1->SSDp2

Messaggioda joe » dom set 25, 2016 18:28

Quindi "ipoteticamente" e "teoricamente", se io ora volessi incrementare la reattività del mio vetusto sistema sarebbe più efficace il passaggio ad una scheda madre con supporto a sata3 per ridurre i tempi di accesso al disco?

Grazie mille per le risposte :)

PS.
ho detto ipoteticamente e teoricamente perchè non so neanche se esista una MB sata3 con socket compatibile per la mia cpu. E perchè presumo che a quel punto sarebbe conveniente anche passare ad altro processore ecc ecc...

Avatar utente
Blallo
Packager
Packager
Messaggi: 3297
Iscritto il: ven ott 12, 2007 11:37
Nome Cognome: Savino Liguori
Slackware: 14.2 / 12.2
Kernel: 4.4.14-smp
Desktop: DWM
Località: Torino / Torremaggiore (FG)
Contatta:

Re: Velocità copia - HDD->SSD vs SSDp1->SSDp2

Messaggioda Blallo » mar set 27, 2016 18:57

joe ha scritto:ho detto ipoteticamente e teoricamente perchè non so neanche se esista una MB sata3 con socket compatibile per la mia cpu. E perchè presumo che a quel punto sarebbe conveniente anche passare ad altro processore ecc ecc...

Mah non conviene spenderci soldi :) già con sata2 togli colli di bottiglia perché migliora l'accesso casuale.
Piuttosto cercato un i3 sandy bridge usato con quei soldi e quel tempo da spendere.

Avatar utente
joe
Iper Master
Iper Master
Messaggi: 2910
Iscritto il: ven apr 27, 2007 11:21
Slackware: 14.2
Kernel: 4.4.38
Desktop: KDE-4.14.21

Re: Velocità copia - HDD->SSD vs SSDp1->SSDp2

Messaggioda joe » mar set 27, 2016 21:31

Ma il solo processore i3 non sarebbe compatibile con il socket della MB. A quel punto se cambiassi cpu e MB punterei su qualcosa di più recente. Sempre che abbia inteso bene ciò che intendevi... La mia era una domanda puramente teorica comunque.

Avatar utente
Blallo
Packager
Packager
Messaggi: 3297
Iscritto il: ven ott 12, 2007 11:37
Nome Cognome: Savino Liguori
Slackware: 14.2 / 12.2
Kernel: 4.4.14-smp
Desktop: DWM
Località: Torino / Torremaggiore (FG)
Contatta:

Re: Velocità copia - HDD->SSD vs SSDp1->SSDp2

Messaggioda Blallo » mar set 27, 2016 21:37

joe ha scritto:Ma il solo processore i3 non sarebbe compatibile con il socket della MB. A quel punto se cambiassi cpu e MB punterei su qualcosa di più recente. Sempre che abbia inteso bene ciò che intendevi... La mia era una domanda puramente teorica comunque.

si si, intendevo una combo i3 + mobo per sandy bridge.
Ormai le trovi usate anche a 20€ se cerchi le asrock.