Estensione desktop mac e blocco di sistema

Area di discussione libera.

Moderatore: Staff

Regole del forum
1) Rispettare le idee altrui.
2) Evitare le offese dirette.
3) Leggere attentamente le risposte ricevute
4) Scrivere i messaggi con il colore di default, evitare altri colori.
5) Scrivere in Italiano o in Inglese, se possibile grammaticalmente corretto, evitate stili di scrittura poco chiari, quindi nessuna abbreviazione tipo telegramma o scrittura stile SMS o CHAT.
6) Appena registrati è consigliato presentarsi nel forum dedicato.

La non osservanza delle regole porta a provvedimenti di vari tipo da parte dello staff, in particolare la non osservanza della regola 5 porta alla cancellazione del post e alla segnalazione dell'utente. In caso di recidività l'utente rischia il ban temporaneo.
Avatar utente
joe
Iper Master
Iper Master
Messaggi: 2930
Iscritto il: ven apr 27, 2007 11:21
Slackware: 14.2
Kernel: 4.4.38
Desktop: KDE-4.14.21

Estensione desktop mac e blocco di sistema

Messaggioda joe » mar dic 26, 2017 21:06

Un amico ha un locale con una grande Smart TV su cui proietta ovviamente le trasmissioni tv ma anche video vari con VLC. Per quest'ultimo scopo ha collegato il suo mac alla tv attraverso un cavo hdmi, usando però anche un adattatore che collega l'uscita del mac ad HDMI.

La gestione dello schermo l'ha impostata in modo da estendere il desktop del Mac alla superficie della TV: in pratica trascina la finestra di VLC sul desktop proiettato sul televisore e lo mette a schermo intero. Non mi intendo di Mac, sono a zero, ma il concetto mi è sembrato simile al concetto dei nostri desktop virtuali che ci sono anche in KDE, come in tutti gli altri ambienti desktop che ho usato sotto linux... In pratica lui ne ha 2: uno lo vede sullo schermo del mac, l'altro sulla TV.

La cosa sembrerebbe aver sempre funzionato, almeno fino all'altro giorno. Cosa succede: in pratica lui sposta la finestra di VLC sul desktop proiettato sulla TV, quindi lo mette a schermo intero in modo che si veda appunto a schermo intero il video sul televisore.
Ecco, a questo punto, tempo una manciata di secondi e il Mac si inchioda totalmente, non risponde più niente, si deve riavviare.

Ha provato anche un altro amico a collegare al televisore il suo portatile, sempre un Mac e sempre collegato via hdmi con lo stesso adattatore. Stessa manovra con la finestra di VLC e sta volta tutto continuava a funzionare normalmente senza blocchi. Siccome la versione di VLC sul portatile era appena più vecchia di quella sul Mac abbiamo provato a retrocedere la versione in modo da avere lo stesso software sui due computer e capire se fossse quello il problema.
In effetti sembrava tutto risolto e l'imputato sembrava essere un qualche non meglio precisato baco di vlc. Poi il giorno successivo il problema si è ripresentato...

Secondo voi, con così pochi elementi si potrebbe azzardare qualche ipotesi?

Potrebbe in qualche modo c'entrare la TV?
secondo me no in quanto impostata in quel modo, cioè come monitor, dovrebbe semplicemente essere un'uscita "stupida", incapace di generare problemi "a monte" sulla sorgente del video, cioè sul sistema operativo del Mac... non vi pare?



PS.
La soluzione temporanea è stata quella di abolire il desktop esteso alla tv. Adesso in pratica il mac riproduce il proprio schermo su quello della TV. Così non ci sono problemi di blocchi, ma quello che si vede sul PC si vede anche sulla TV e quindi non si può lavorare sul mac senza che tutto ciò non sia visibile sul televisore al posto del video in riproduzione.