Mutt con sidebar patch

Postate qui se avete consigli per migliorare i pacchetti disponibili in questo sito o se avete problemi con installazione, funzionamento o altro.

Moderatore: Staff

Regole del forum
1) Citare in modo preciso il nome del pacchetto.
2) Specificare se discussione/suggerimento o richiesta d'aiuto.
3) Leggere attentamente le risposte ricevute
4) Scrivere i messaggi con il colore di default, evitare altri colori.
5) Scrivere in Italiano o in Inglese, se possibile grammaticalmente corretto, evitate stili di scrittura poco chiari, quindi nessuna abbreviazione tipo telegramma o scrittura stile SMS o CHAT.
6) Appena registrati è consigliato presentarsi nel forum dedicato.

La non osservanza delle regole porta a provvedimenti di vari tipo da parte dello staff, in particolare la non osservanza della regola 5 porta alla cancellazione del post e alla segnalazione dell'utente. In caso di recidività l'utente rischia il ban temporaneo.
Avatar utente
conraid
Staff
Staff
Messaggi: 12954
Iscritto il: gio lug 14, 2005 0:00
Nome Cognome: Corrado Franco
Slackware: current64
Località: Livorno
Contatta:

Mutt con sidebar patch

Messaggioda conraid » mar set 15, 2015 18:17

Ho fatto un pacchetto (64bit per current) che in pratica compila mutt con la patch e rinomina sia eseguibili sia percorsi delle localizzazioni.
https://github.com/conraid/SlackBuilds/ ... tt-sidebar
http://ponce.cc/slackers/repository/mutt-sidebar/

Mancano le pagine man che ho tenuto fuori per non andar in conflitto con il pacchetto originale.
Dovrebbe essere possibile sia usarlo da solo sia insieme al pacchetto mutt standard.

L'eseguibile si chiama mutt-sidebar

Se vi va di provarlo, compilandolo se usate sistema diverso, fatemi sapere impressioni e suggerimenti, così lo miglioro.

Avatar utente
joe
Iper Master
Iper Master
Messaggi: 2713
Iscritto il: ven apr 27, 2007 11:21
Slackware: 14.2
Kernel: 4.4.38
Desktop: KDE-4.14.21

Re: Mutt con sidebar patch

Messaggioda joe » ven set 18, 2015 11:30

Lo posso provare, ma non ho capito bene cosa farebbero le patches applicate?

Premetto che io non uso alcuna side bar, se si tratta di avere diciamo il thread o le mailboxes a sinistra per esempio... A me piace e trovo più comodo avere una schermata per una cosa alla volta: schermata con lista mailboxes, schermata con messaggi della mailbox corrente, schermata del thread corrente, schermata col corpo del singolo messaggio.
E mi muovo da una all'altra con le frecce destra e sinistra, grazie ad un paio di macro. Il comportamento è molto simile all'accesso a usenet con "tin", il news reader.
Quindi posso anche provarlo ma immagino che la sidebar sia distante dalle mie abitudini, se invece si riferisce ad altro allora non so....

Attualmente ho installato mutt-1.5.23.
Come dovrei comportarmi per provare il tuo pacchetto?
Cioè, compilo il tutto, creo il pacchetto e aggiorno poi semplicemente mutt usando il tuo nuovo pacchetto?
Oppure i due software conviveranno?
E la mia configurazione attuale di mutt la condivideranno?

Nel frattempo, mentre stavo scrivendo... la compilazione è andata a buon fine, ora il pacchetto è pronto per essere installato:

Codice: Seleziona tutto

Slackware package /root/build/mutt-sidebar/mutt-sidebar-1.5.24-i686-1cf.tgz created


Cosa devo fare? upgradepkg o installpackage?

Avatar utente
conraid
Staff
Staff
Messaggi: 12954
Iscritto il: gio lug 14, 2005 0:00
Nome Cognome: Corrado Franco
Slackware: current64
Località: Livorno
Contatta:

Re: Mutt con sidebar patch

Messaggioda conraid » ven set 18, 2015 13:29

È semplicemente mutt con la sidebar, quindi se non ti interessa non importa :-)

Prima facevo un pacchetto che andava a sostituirsi con quello rilasciato da Pat. Ora ne ho fatto uno che dovrebbe poter essere installato senza interagire con l'altro. Quindi puoi, anzi devi se vuoi aiutarmi a provarlo, installarlo insieme all'altro.

La configurazione personale rimane la stessa, quella "generale" è invece in altra directory di /etc. Dovrei anche integrarci le opzioni della sidebar.

Di default la sidebar non la vedi, devi premere "b" per visualizzarla. Ma puoi configurarla come vuoi. Quindi non cambia il tuo modo di usare mutt, semplicemente puoi avere una opzione in più.
Anche io usavo mutt come te prima, poi con il passaggio solo ad imap, ed in pratica solo a gmail, mi trovo meglio così, visto che le caselle sono solamente "virtuali".

Avatar utente
joe
Iper Master
Iper Master
Messaggi: 2713
Iscritto il: ven apr 27, 2007 11:21
Slackware: 14.2
Kernel: 4.4.38
Desktop: KDE-4.14.21

Re: Mutt con sidebar patch

Messaggioda joe » ven set 18, 2015 14:02

Ho provato quindi ad installare il pacchetto con installpkg.
Vedo che ha ereditato le mie configurazioni presenti in ~/.mutt/*. Infatti lanciando mutt-sidebar noto che il comportamento è identico a quello di sempre.

Però la sidebar non la vedo, anche premendo "b" non succede nulla perchè mi dice tasto non assegnato.
Alla pressione del tasto "b" nel tuo caso dovrebbe corrispondere un comando esplicito che è possibile lanciare da dentro mutt del tipo:

Codice: Seleziona tutto

:exec comando-per-far-comparire-la-side-bar


Quale sarebbe quel comando?

Ho provato con "exec sidebar-open", ma non succede granchè:
se lo lancio dall'index menù semplicemente mi espande tutti i threads, ma non appare alcuna sidebar, se lo lanci dal pager menu, mi torna in index menù con tutti i threads espansi, come nel tentativo precedente. Infone se provo a lanciarlo dal browser menu dice: la funzione non esiste.

In quale "menu" dovrebbe funzionare/apparire la sidebar?
Intendo in "browser-menu", index-menu", "pager-menu" o dove?
E al di la del binding del tasto "b", con quale comando esplicito si aprirebbe?

PS.
potrebbe essere anche che vada in conflitto con qualche mia impostazione.... booo...

Avatar utente
conraid
Staff
Staff
Messaggi: 12954
Iscritto il: gio lug 14, 2005 0:00
Nome Cognome: Corrado Franco
Slackware: current64
Località: Livorno
Contatta:

Re: Mutt con sidebar patch

Messaggioda conraid » ven set 18, 2015 14:12

Index menù.

Qui trovi la pagina della patch
http://www.lunar-linux.org/mutt-sidebar/

Comunque il fatto che vada senza modificare niente è buono. Oltre ad usare l'opzione --program-suffix=-sidebar nel configure ho dovuto modificare anche la macro che crea il nome del programma, altrimenti non mi prendeva la localizzazione. Niente di male, avrebbe usato quella del pacchetto standard, e funziona ugualmente, ma così almeno posso installare solo mutt-sidebar e mancano solo le man pages. Volevo posso rinominare anche quelle in modo semplice però.

Se hai altre patch che ritieni interessanti dimmelo.

Io per ora uso quella per la sidebar (che ho dovuto modificare da solo per mutt 1.24, si tratta comunque solo di modificare il numero di riga ed un return, l'ho mandata al tipo che la gestisce anche perché ho aggiunto una modifica per visualizzare correttamente le subdir delle caselle imap) e quella trash-folder.

Avatar utente
joe
Iper Master
Iper Master
Messaggi: 2713
Iscritto il: ven apr 27, 2007 11:21
Slackware: 14.2
Kernel: 4.4.38
Desktop: KDE-4.14.21

Re: Mutt con sidebar patch

Messaggioda joe » ven set 18, 2015 16:44

Purtroppo non sono utente mutt di vecchia data e pertanto non sono al corrente di patches utili. Per quella che è la mia esperienza mi sono limitato ad ottenere un comportamento di mutt simile a tin per controllarlo con 3 dita usando come dicevo le freccine. Per farlo mi sono iscritto alla mailin list mutt-users e ho chiesto lì, incrociando poi le informazioni e i consigli con altra documentazione online, manpages e molti tests pratici.
La mia conoscenza di mutt finisce lì. Per quello che devo fare mi va più che bene...
Alla fine creando un nuovo file di configurazione chiamato sidebar.rc e richiamandolo nel mio .muttrc principale la sidebar è comparsa.

Però ho un problema:
volevo per comodità settare mutt in modo che il controllo della sidebar fosse il seguente:

Codice: Seleziona tutto

bind index,pager <ctrl><right> sidebar-open
bind index,pager <ctrl><up> sidebar-prev
bind index,pager <ctrl><down> sidebar-next

Ovvero quando tengo premuto ctrl le frecce su giù e destra ,i permettono di navigare ed aprire le mailbox dalla sidebar.
Purtroppo la cosa non funziona e probabilmente dipende dal tipo di terminale in uso, nella fattispecie "screen"... sono solito lavorare in terminale da una sessione di questo insostituibile programma, appunto "screen".
In questa pagina viene un po' spiegato il problema ma non sono riuscito a risolverlo...
http://tycho.ws/blog/2011/10/mutt.html

In pratica nel mio caso la soluzione dovrebbe essere la seguente:

Codice: Seleziona tutto

bind index \103 sidebar-open
bind index \101 sidebar-prev
bind index \102 sidebar-next


Infatti se in Mutt digito ":exec wat-key" e poi premo Ctrl-Up Ctrl-Down e Ctrl-Right, ecco che ottengo i codici ottali 101,102,103 che teoricamente dovrebbero essere utilizzabili nel muttrc. Invece pare che ci sia qualche problema....
Che poi Pare che quella combinazione sia la stessa del tasto "A". Quindi c'è qualcosa che non và a monte...

Se avete idee in merito...

In pratica per usare la sidebar comodamente secondo me bisognerebbe impostare in modo che tenendo premuto un tasto si possa andare su e giù con le frecce e per entrare nella mailbox selezionata premere a destra. Qualsiasi tasto andrebbe bene: Esc, Ctrl, Alt ecc ecc.
Più in generale come faccio in mutt a impostare il binding in modo da associare un comando alla combinazione di due tasti premuti insieme tipo Ctrl+<up> oppure <Esc>+<Up>?

Avatar utente
conraid
Staff
Staff
Messaggi: 12954
Iscritto il: gio lug 14, 2005 0:00
Nome Cognome: Corrado Franco
Slackware: current64
Località: Livorno
Contatta:

Re: Mutt con sidebar patch

Messaggioda conraid » sab set 19, 2015 9:08

Ci ammattii un po'.
Se tu guardi però il codice che tu dici che prende sia CTRL+UP sia A è in realtà di A, semplicemente non vede quelle combinazioni. Prova a cercare combinazioni con tasti a te graditi e fare un bind con quelle.
Io ho
bind index,pager <F73> sidebar-prev
bind index,pager <F72> sidebar-next
bind index,pager > sidebar-open

così che premendo SHIFT+UP per idebar-prev, SHIFT+down per next e SHIFT+< per open

Leggendo la documentazione non trovai niente di preciso a riguardo. Anzi, se trovi una possibile soluzione fammi sapere.