Compilazione pacchetti tramite Slackbuild?

Postate qui se avete consigli per migliorare i pacchetti disponibili in questo sito o se avete problemi con installazione, funzionamento o altro.

Moderatore: Staff

Regole del forum
1) Citare in modo preciso il nome del pacchetto.
2) Specificare se discussione/suggerimento o richiesta d'aiuto.
3) Leggere attentamente le risposte ricevute
4) Scrivere i messaggi con il colore di default, evitare altri colori.
5) Scrivere in Italiano o in Inglese, se possibile grammaticalmente corretto, evitate stili di scrittura poco chiari, quindi nessuna abbreviazione tipo telegramma o scrittura stile SMS o CHAT.
6) Appena registrati è consigliato presentarsi nel forum dedicato.

La non osservanza delle regole porta a provvedimenti di vari tipo da parte dello staff, in particolare la non osservanza della regola 5 porta alla cancellazione del post e alla segnalazione dell'utente. In caso di recidività l'utente rischia il ban temporaneo.
ChriD
Linux 2.4
Linux 2.4
Messaggi: 362
Iscritto il: dom ott 30, 2005 16:43

Compilazione pacchetti tramite Slackbuild?

Messaggioda ChriD » lun set 19, 2016 21:38

Salve a tutti, apro questa discussione per chiedervi alcuni chiarimenti....
Oramai e' circa una settimana che cerco di familiarizzare con questa distribuzione... al momento mi trovo abbastanza bene se non fosse per una difficolta' che incontro con l'installazione dei pacchetti....
Utilizzo per lo piu' slackpkg per il download e l'installazione di pacchetti "ufficiali". Tuttavia data l'esigenza di installare chrome e altri pacchetti multimediali e' iniziato un vero e proprio calvario.... Realizzare pacchetti tramite slackbuild e' un qualcosa di appassionante e abbastanza intuitivo anche se alle volte non sono sempre aggiornati e introducono degli errori che vanno corretti per le cui ci vuole una buona esperienza in termini di scripting.
Per questo motivo ho deciso di aggiornarmi e installare slackpkg+ che consente l'introduzione di repository non proprio ufficiali....
Mi sono imbattuto nell'installazione di ffmepg per il quale esiste il pacchetto di alien bob gia' bello e fatto... Ora la mia domanda e' la seguente: E' corretto muoversi in questo senso? Ovvero dipendere dagli altri? (Di recente si e' letto che alien bob starebbe allentando con slackware a causa della situazione di crisi economica che coinvolge un po' tutti). In tal senso sono andato sul sito slackbuild.org e nello studiare il build ho visto che sarebbe un lavoraccio immane soddisfare tutte le dipendenze per la realizzazione del pacchetto...

Codice: Seleziona tutto

You can enable a lot of optional (not-autodetected) features by
passing variables to the script (VAR=yes/no ./ffmpeg.SlackBuild):
ASS=yes|no (default: no), requires libass
BLURAY=yes|no (default: no), requires libbluray
CELT=yes|no (default: no), requires celt
DC1394=yes|no (default: no), requires libdc1394
DECKLINK=yes|no (default: no), requires decklink-sdk
FAAC=yes|no (default: no), requires faac (creates non-redistributable binary)
FDK_AAC=yes|no (default: no), requires libfdk-aac (creates non-redistributable binary)
FLITE=yes|no (default: no), requires flite
FREI0R=yes|no (default: no), requires frei0r
GME=yes|no (default: no), requires libgme
GSM=yes|no (default: no), requires gsm
IEC61883=yes|no (default: no), requires libiec61883 and libavc1394
ILBC=yes|no (default: no), requires libilbc
LADSPA=yes|no (default: no), requires ladspa_sdk
LAME=yes|no (default: no), requires lame
MODPLUG=yes|no (default: no), requires libmodplug
OPENAL=yes|no (default: no), requires OpenAL
OPENCORE=yes|no (default: no), requires opencore-amr
OPENCV=yes|no (default: no), requires opencv
OPENSSL=yes|no (default: no), creates non-redistributable binary
OPUS=yes|no (default: no), requires opus
QUVI=yes|no (default: no), requires libquvi
RTMP=yes|no (default: no), requires rtmpdump
SCHROEDINGER=yes|no (default: no), requires schroedinger
SNAPPY=yes|no (default: no), requires snappy
SPEEX=yes|no (default: no), requires speex
TWOLAME=yes|no (default: no), requires twolame
VIDSTAB=yes|no (default: no), requires vid.stab
WEBP=yes|no (default: no), requires libwebp
X264=yes|no (default: no), requires x264
X265=yes|no (default: no), requires x265
XVID=yes|no (default: no), requires xvidcore
ZMQ=yes|no (default: no), requires zeromq
ZVBI=yes|no (default: no), requires zvbi


Come vi regolate in tal senso? Al posto di dormire la notte, bisogna compilare e risolvere le dipendenze?

Avatar utente
N1cuz
Linux 2.4
Linux 2.4
Messaggi: 333
Iscritto il: lun ott 06, 2008 0:41
Nome Cognome: Nicola Bartolomei
Slackware: 14.1
Kernel: 4.3.3
Desktop: xfce4
Località: Pieve a Nievole (PT)

Re: Compilazione pacchetti tramite Slackbuild?

Messaggioda N1cuz » mar set 20, 2016 11:46

Ciao, non capisco che intendi con dipendere da "altri", chi mette a disposizione i pacchetti ufficiali non credo lo faccia per guadagnare, ma per passione proprio come Alien.
Se poi non trovi qualche pacchetto lo puoi sempre compilare da te con slackbuild.
Mia personalissima opinione: a meno che non ti serva un pacchetto compilato con qualche dipendenza opzionale che non è nel pacchetto precompilato oppure tu dia una mano ai pacchettizzatori di Slacky e quindi compili per distribuire, fai molto prima a sfruttare i pacchetti precompilati.

Per quanto riguarda le dipendenze degli slackbuild mi pare di ricordare che ponce (mi potrebbe anche smentire...) avesse fatto un tool per la gestione dei suddetti... Mi spiace non ricordo il link altrimenti te lo avrei passato.

Nico

ChriD
Linux 2.4
Linux 2.4
Messaggi: 362
Iscritto il: dom ott 30, 2005 16:43

Re: Compilazione pacchetti tramite Slackbuild?

Messaggioda ChriD » mar set 20, 2016 11:57

N1cuz ha scritto:Ciao, non capisco che intendi con dipendere da "altri", chi mette a disposizione i pacchetti ufficiali non credo lo faccia per guadagnare, ma per passione proprio come Alien.
Se poi non trovi qualche pacchetto lo puoi sempre compilare da te con slackbuild.
Mia personalissima opinione: a meno che non ti serva un pacchetto compilato con qualche dipendenza opzionale che non è nel pacchetto precompilato oppure tu dia una mano ai pacchettizzatori di Slacky e quindi compili per distribuire, fai molto prima a sfruttare i pacchetti precompilati.

Per quanto riguarda le dipendenze degli slackbuild mi pare di ricordare che ponce (mi potrebbe anche smentire...) avesse fatto un tool per la gestione dei suddetti... Mi spiace non ricordo il link altrimenti te lo avrei passato.

Nico


Non posso che ringraziare per il lavoro svolto da coloro che mettono a disposizione gratuitamente il loro tempo per altri...
Quindi utilizzi anche tu slackpkg+?

Avatar utente
ponce
Iper Master
Iper Master
Messaggi: 2192
Iscritto il: mer mar 05, 2008 16:45
Nome Cognome: Matteo Bernardini
Slackware: slackware64-current
Kernel: 4.14.0
Desktop: lxde
Località: Pisa
Contatta:

Re: Compilazione pacchetti tramite Slackbuild?

Messaggioda ponce » mar set 20, 2016 12:01

N1cuz ha scritto:Per quanto riguarda le dipendenze degli slackbuild mi pare di ricordare che ponce (mi potrebbe anche smentire...) avesse fatto un tool per la gestione dei suddetti... Mi spiace non ricordo il link altrimenti te lo avrei passato.

no, non l'ho fatto io, ho solo contribuito con qualche patch: l'applicativo in questione si chiama sqg, e' incluso in sbopkg e serve per generare le code di compilazione per quest'ultimo.
lo ha scritto Chess Griffin e io lo uso per farmi un tot di pacchetti tutti in una botta (capita di rado che debba modificare quella lista perche' cambiano le dipendenze).

se decidi di usare repository di terze parti di pacchetti precompilati il mio consiglio e' di non mescolarli, scegline uno ed usa quello.
io, per esempio, a parte i pacchetti che mi faccio da solo, installo solo tre cose che non hanno dipendenze dal repo di Alien Bob, chromium, vlc e libreoffice.
questo, fondamentalmente, per evitare di avere roba che dipenda da librerie/applicazioni di versioni diverse e quindi creare casino (e' molto frequente se usi piu' repository).

personalmente non uso slackpkg+ perche' la roba che mi compilo la installo in blocco.

ChriD
Linux 2.4
Linux 2.4
Messaggi: 362
Iscritto il: dom ott 30, 2005 16:43

Re: Compilazione pacchetti tramite Slackbuild?

Messaggioda ChriD » mar set 20, 2016 12:49

ponce ha scritto:
N1cuz ha scritto:Per quanto riguarda le dipendenze degli slackbuild mi pare di ricordare che ponce (mi potrebbe anche smentire...) avesse fatto un tool per la gestione dei suddetti... Mi spiace non ricordo il link altrimenti te lo avrei passato.

no, non l'ho fatto io, ho solo contribuito con qualche patch: l'applicativo in questione si chiama sqg, e' incluso in sbopkg e serve per generare le code di compilazione per quest'ultimo.
lo ha scritto Chess Griffin e io lo uso per farmi un tot di pacchetti tutti in una botta (capita di rado che debba modificare quella lista perche' cambiano le dipendenze).

se decidi di usare repository di terze parti di pacchetti precompilati il mio consiglio e' di non mescolarli, scegline uno ed usa quello.
io, per esempio, a parte i pacchetti che mi faccio da solo, installo solo tre cose che non hanno dipendenze dal repo di Alien Bob, chromium, vlc e libreoffice.
questo, fondamentalmente, per evitare di avere roba che dipenda da librerie/applicazioni di versioni diverse e quindi creare casino (e' molto frequente se usi piu' repository).

personalmente non uso slackpkg+ perche' la roba che mi compilo la installo in blocco.


Sto studiando sbopgk ma non riesco a capire ancora bene il funzionamento... Soprattutto non ho capito come mai hai caricato in remoto tutti quei slackbuild.... Forse hai realizzato un tuo repository personalizzato?

Avatar utente
ponce
Iper Master
Iper Master
Messaggi: 2192
Iscritto il: mer mar 05, 2008 16:45
Nome Cognome: Matteo Bernardini
Slackware: slackware64-current
Kernel: 4.14.0
Desktop: lxde
Località: Pisa
Contatta:

Re: Compilazione pacchetti tramite Slackbuild?

Messaggioda ponce » mar set 20, 2016 12:58

ChriD ha scritto:Sto studiando sbopgk ma non riesco a capire ancora bene il funzionamento...

e' veramente molto semplice, dai un'occhiata alla documentazione.
comunque se da root lanci il comando sbopkg senza argomenti ha anche un'interfaccia grafica.
se vuoi generare le code delle dipendenze puoi usare sqg: lanciato senza argomenti ti presenta le istruzioni.
Soprattutto non ho capito come mai hai caricato in remoto tutti quei slackbuild.... Forse hai realizzato un tuo repository personalizzato?

quello a cui probabilmente ti riferisci e' il fork su github del repository di SlackBuilds.org con patch agli SlackBuild per usarli con current (visto che quest'ultima non e' supportata da SBo): in realta' quello che e' patchato nel branch chiamato "current" di quel repository, per adesso, visto che la stable e' uscita da poco e bene o male compila praticamente tutto anche sulla versione di sviluppo di Slackware, sono solo gli slackbuild che uso io.

ChriD
Linux 2.4
Linux 2.4
Messaggi: 362
Iscritto il: dom ott 30, 2005 16:43

Re: Compilazione pacchetti tramite Slackbuild?

Messaggioda ChriD » mar set 20, 2016 13:28

ponce ha scritto:
ChriD ha scritto:Sto studiando sbopgk ma non riesco a capire ancora bene il funzionamento...

e' veramente molto semplice, dai un'occhiata alla documentazione.
comunque se da root lanci il comando sbopkg senza argomenti ha anche un'interfaccia grafica.
se vuoi generare le code delle dipendenze puoi usare sqg: lanciato senza argomenti ti presenta le istruzioni.
Soprattutto non ho capito come mai hai caricato in remoto tutti quei slackbuild.... Forse hai realizzato un tuo repository personalizzato?

quello a cui probabilmente ti riferisci e' il fork su github del repository di SlackBuilds.org con patch agli SlackBuild per usarli con current (visto che quest'ultima non e' supportata da SBo): in realta' quello che e' patchato nel branch chiamato "current" di quel repository, per adesso, visto che la stable e' uscita da poco e bene o male compila praticamente tutto anche sulla versione di sviluppo di Slackware, sono solo gli slackbuild che uso io.


Gli slackbuild di questo branch current li hai patchati tu a current? Scusa ma sto metabolizzando in pochissimo molte informazioni.....
Ho visto che questo sbopkg a primo impatto mi sembra uno strumento potentissimo.... Ho dato prima uno sbopkg -s x264 Per verificare che esistesse il pacchetto e poi uno sbopkg -b x264 per scaricare i sorgenti e lo slackbuild, compilarlo e creare il pacchetto con una velocita' impressionante... :shock:
Mi mancano pero' ancora parecchi passaggi.... Supponiamo ad esempio che voglia installare ffmpeg con tutte le voci dei relativi codec abilitate... ovviamente devo procedere ad installare prima tutte le relative librerie, quindi devo muovermi come ho fatto per x264 con tutto il resto? Poi alla fine ffmpeg? Oppure posso crearmi una coda con sqg?

Avatar utente
ponce
Iper Master
Iper Master
Messaggi: 2192
Iscritto il: mer mar 05, 2008 16:45
Nome Cognome: Matteo Bernardini
Slackware: slackware64-current
Kernel: 4.14.0
Desktop: lxde
Località: Pisa
Contatta:

Re: Compilazione pacchetti tramite Slackbuild?

Messaggioda ponce » mar set 20, 2016 13:36

puoi crearti una coda con sqg ma sqg ti mette solo le dipendenze indispensabili, mentre nel caso di ffmpeg sono tutte opzionali.
quindi ti conviene fartela a mano, guardando quali dipendenze opzionali vuoi abilitare, che pacchetti ti ci vogliono per abilitarle, se hanno bisogno a loro volta di dipendenze metterci anche quelle e cosi' via: tieni di conto che quando ho scritto quella coda sqg non esisteva (l'ho fatta tutta a mano).
per come passare i parametri nelle code di sbopkg guarda l'esempio con ffmpeg sempre nella mia coda generale, ma trovi informazioni al riguardo anche nella documentazione che ti ho indicato sopra.

ChriD
Linux 2.4
Linux 2.4
Messaggi: 362
Iscritto il: dom ott 30, 2005 16:43

Re: Compilazione pacchetti tramite Slackbuild?

Messaggioda ChriD » mar set 20, 2016 14:49

ponce ha scritto:puoi crearti una coda con sqg ma sqg ti mette solo le dipendenze indispensabili, mentre nel caso di ffmpeg sono tutte opzionali.
quindi ti conviene fartela a mano, guardando quali dipendenze opzionali vuoi abilitare, che pacchetti ti ci vogliono per abilitarle, se hanno bisogno a loro volta di dipendenze metterci anche quelle e cosi' via: tieni di conto che quando ho scritto quella coda sqg non esisteva (l'ho fatta tutta a mano).
per come passare i parametri nelle code di sbopkg guarda l'esempio con ffmpeg sempre nella mia coda generale, ma trovi informazioni al riguardo anche nella documentazione che ti ho indicato sopra.


Qui ho trovato un blog interessante...
Sembrerebbe quindi che dovrei costruirmi tutto l'albero delle dipendenze con sqg -a o sbaglio?

Avatar utente
ponce
Iper Master
Iper Master
Messaggi: 2192
Iscritto il: mer mar 05, 2008 16:45
Nome Cognome: Matteo Bernardini
Slackware: slackware64-current
Kernel: 4.14.0
Desktop: lxde
Località: Pisa
Contatta:

Re: Compilazione pacchetti tramite Slackbuild?

Messaggioda ponce » mar set 20, 2016 15:12

ChriD ha scritto:Qui ho trovato un blog interessante...

e' di Willy, il nuovo maintainer di sbopkg.
comunque, secondo me, ti conviene far riferimento alla documentazione ufficiale che e' molto piu' dettagliata di un articolo su un blog.
Sembrerebbe quindi che dovrei costruirmi tutto l'albero delle dipendenze con sqg -a o sbaglio?

non e' indispensabile ma puoi anche farlo, ricordati solo che quelle opzionali non saranno elencate nelle code e dovrai aggiungerle a mano.
ovviamente, se genererai tutti i file delle code con "sqg -a" non ti conviene poi rilanciare il solito comando un'altra volta in futuro, altrimenti i file verranno tutti sovrascritti e perderai anche le tue personalizzazioni.

ChriD
Linux 2.4
Linux 2.4
Messaggi: 362
Iscritto il: dom ott 30, 2005 16:43

Re: Compilazione pacchetti tramite Slackbuild?

Messaggioda ChriD » mar set 20, 2016 15:17

ponce ha scritto:non e' indispensabile ma puoi anche farlo, ricordati solo che quelle opzionali non saranno elencate nelle code e dovrai aggiungerle a mano.
ovviamente, se genererai tutti i file delle dipendenze non ti conviene poi rifarlo un'altra volta in futuro, altrimenti tutti i file delle code verrebbero sovrascritti e perderesti anche le tue personalizzazioni.


in caso di reinstallazione su un'altra macchina si possono mantenere le proprie code personalizzate in remoto, o meglio in futuro potrei crearmi un mio database di pacchetti da mantenere aggiornato?
Ho visto che sbopkg appoggiandosi ovviamente ai repository di slackbuild.org preleva delle volte dei sorgenti non sempre aggiornati... c'e' un modo per ovviare sempre sfruttando sbopkg o va fatto a manina :) ?

Avatar utente
ponce
Iper Master
Iper Master
Messaggi: 2192
Iscritto il: mer mar 05, 2008 16:45
Nome Cognome: Matteo Bernardini
Slackware: slackware64-current
Kernel: 4.14.0
Desktop: lxde
Località: Pisa
Contatta:

Re: Compilazione pacchetti tramite Slackbuild?

Messaggioda ponce » mar set 20, 2016 15:34

ChriD ha scritto:in caso di reinstallazione su un'altra macchina si possono mantenere le proprie code personalizzate in remoto

puoi riutilizzare i file delle code in /var/lib/sbopkg/queues, basta che tu li copi sulla macchina dove li vuoi riusare
o meglio in futuro potrei crearmi un mio database di pacchetti da mantenere aggiornato?

si, per farlo l'ideale e' farsi un fork su git del repository, fare tutte le tue modifiche su un branch dedicato e poi settarlo fra i repository disponibili in /etc/sbopkg/repos.d, impostarlo in sbopkg.conf e ci sei. per fare tutto cio' devi saper usare git.
senno' puoi farti anche un repository locale, e' spiegato nella documentazione di sbopkg.conf che ti avevo indicato di leggere (e' sia sul sito sia disponibile, una volta installato sbopkg, con "man sbopkg.conf").
Ho visto che sbopkg appoggiandosi ovviamente ai repository di slackbuild.org preleva delle volte dei sorgenti non sempre aggiornati... c'e' un modo per ovviare sempre sfruttando sbopkg o va fatto a manina :) ?

se i nuovi sorgenti si compilano esattamente al solito modo puoi anche scaricare il tarball dentro /var/cache/sbopkg e poi lanciare sbopkg cosi'

Codice: Seleziona tutto

sbopkg -b foo:VERSION=1.2.3

altrimenti devi crearti uno script personalizzato.

comunque, prima di fare domande aggiuntive, leggi per favore la documentazione: sono certo che le domande dopo saranno molte meno.

ah, la cosa piu' importante: il repository di SlackBuilds.org e' fatto per essere usato con un'installazione *completa* dell'ultima Slackware stabile *senza* pacchetti di terze parti (multilib, kde5 di alienbob, ecc.).
nel caso tu non faccia girare gli script su un'installazione del genere non riportare errori perche' la tua installazione non e' supportata.

ChriD
Linux 2.4
Linux 2.4
Messaggi: 362
Iscritto il: dom ott 30, 2005 16:43

Re: Compilazione pacchetti tramite Slackbuild?

Messaggioda ChriD » mar set 20, 2016 15:54

ponce ha scritto:
ChriD ha scritto:in caso di reinstallazione su un'altra macchina si possono mantenere le proprie code personalizzate in remoto

puoi riutilizzare i file delle code in /var/lib/sbopkg/queues, basta che tu li copi sulla macchina dove li vuoi riusare
o meglio in futuro potrei crearmi un mio database di pacchetti da mantenere aggiornato?

si, per farlo l'ideale e' farsi un fork su git del repository, fare tutte le tue modifiche su un branch dedicato e poi settarlo fra i repository disponibili in /etc/sbopkg/repos.d, impostarlo in sbopkg.conf e ci sei. per fare tutto cio' devi saper usare git.
senno' puoi farti anche un repository locale, e' spiegato nella documentazione di sbopkg.conf che ti avevo indicato di leggere (e' sia sul sito sia disponibile, una volta installato sbopkg, con "man sbopkg.conf").
Ho visto che sbopkg appoggiandosi ovviamente ai repository di slackbuild.org preleva delle volte dei sorgenti non sempre aggiornati... c'e' un modo per ovviare sempre sfruttando sbopkg o va fatto a manina :) ?

se i nuovi sorgenti si compilano esattamente al solito modo puoi anche scaricare il tarball dentro /var/cache/sbopkg e poi lanciare sbopkg cosi'

Codice: Seleziona tutto

sbopkg -b foo:VERSION=1.2.3

altrimenti devi crearti uno script personalizzato.

comunque, prima di fare domande aggiuntive, leggi per favore la documentazione: sono certo che le domande dopo saranno molte meno.

ah, la cosa piu' importante: il repository di SlackBuilds.org e' fatto per essere usato con un'installazione *completa* dell'ultima Slackware stabile *senza* pacchetti di terze parti (multilib, kde5 di alienbob, ecc.).
nel caso tu non faccia girare gli script su un'installazione del genere non riportare errori perche' la tua installazione non e' supportata.


Veramente non ho ancora installato nulla di particolare.... anche utilizzare una release piu' recente dei sorgenti rispetto a quelli proposti da SlackBuilds.org significa utilizzare pacchetti di terze parti? Comunque anch'io sono per una installazione conforme alla distro originale, solo che vorrei mantenermi a current....
Per il resto... adesso ho da lavorare almeno per un mese se tutto va bene... mentre mi imparo git, mi preparo mano a mano i pacchetti che mi servono... mi preparo per la fusione...

Avatar utente
ponce
Iper Master
Iper Master
Messaggi: 2192
Iscritto il: mer mar 05, 2008 16:45
Nome Cognome: Matteo Bernardini
Slackware: slackware64-current
Kernel: 4.14.0
Desktop: lxde
Località: Pisa
Contatta:

Re: Compilazione pacchetti tramite Slackbuild?

Messaggioda ponce » mar set 20, 2016 16:44

ChriD ha scritto:Veramente non ho ancora installato nulla di particolare...

non e' che sia proibito, eh? io per esempio installo tanti troiai, solo che quando devo compilare pacchetti lo faccio all'interno di macchine virtuali dove ho delle installazioni complete di Slackware.
anche utilizzare una release piu' recente dei sorgenti rispetto a quelli proposti da SlackBuilds.org significa utilizzare pacchetti di terze parti?

no, vuol dire che stai usando software non testato da chi mantiene quel pacchetto su SBo, quindi potresti incorrere nei problemi piu' disparati e non e' detto che il maintainer del pacchetto ti possa dare una mano.
diciamo che la "garanzia" non copre questa situazione ;)
Comunque anch'io sono per una installazione conforme alla distro originale, solo che vorrei mantenermi a current....

current e' la versione di sviluppo di Slackware: se la usi significa che dovresti essere tendenzialmente in grado di sistemare qualunque problema si presenti autonomamente.
SBo non supporta current e il mio fork dedicato non ha tutte le patch che servono per compilare uno qualunque dei piu' di 6000 SlackBuild che abbiamo su SBo, altrimenti perderei il cervello, sebbene David Spencer mi dia una grossa mano per mantenerlo (nell'ultimo periodo sta patchando molta piu; roba lui di me).
inoltre su current cambiano spesso le librerie di sistema: questo significa che puo' capitare che tu debba ricompilare tutto (o quasi tutto) il software di terze parti che hai installato perche' linka a versioni vecchie delle librerie di sistema e se hai installato tante cose puo' essere pesante (altro motivo per cui mi sono fatto quella coda di build).
insomma, stare su current puo' essere impegnativo, valuta se non sia il caso di restare su stable.

ChriD
Linux 2.4
Linux 2.4
Messaggi: 362
Iscritto il: dom ott 30, 2005 16:43

Re: Compilazione pacchetti tramite Slackbuild?

Messaggioda ChriD » mar set 20, 2016 17:10

ponce ha scritto:
ChriD ha scritto:Veramente non ho ancora installato nulla di particolare...

non e' che sia proibito, eh? io per esempio installo tanti troiai, solo che quando devo compilare pacchetti lo faccio all'interno di macchine virtuali dove ho delle installazioni complete di Slackware.
anche utilizzare una release piu' recente dei sorgenti rispetto a quelli proposti da SlackBuilds.org significa utilizzare pacchetti di terze parti?

no, vuol dire che stai usando software non testato da chi mantiene quel pacchetto su SBo, quindi potresti incorrere nei problemi piu' disparati e non e' detto che il maintainer del pacchetto ti possa dare una mano.
diciamo che la "garanzia" non copre questa situazione ;)
Comunque anch'io sono per una installazione conforme alla distro originale, solo che vorrei mantenermi a current....

current e' la versione di sviluppo di Slackware: se la usi significa che dovresti essere tendenzialmente in grado di sistemare qualunque problema si presenti autonomamente.
SBo non supporta current e il mio fork dedicato non ha tutte le patch che servono per compilare uno qualunque dei piu' di 6000 SlackBuild che abbiamo su SBo, altrimenti perderei il cervello, sebbene David Spencer mi dia una grossa mano per mantenerlo (nell'ultimo periodo sta patchando molta piu; roba lui di me).
inoltre su current cambiano spesso le librerie di sistema: questo significa che puo' capitare che tu debba ricompilare tutto (o quasi tutto) il software di terze parti che hai installato perche' linka a versioni vecchie delle librerie di sistema e se hai installato tante cose puo' essere pesante (altro motivo per cui mi sono fatto quella coda di build).
insomma, stare su current puo' essere impegnativo, valuta se non sia il caso di restare su stable.


Scusa, credevo che slackpkg upgrade-all significasse essere a current.... ora credo di aver capito che si tratta di un ramo completamente diverso....
Perfetto... quindi per uno che ha tanta voglia di imparare ma non e' proprio un maestro consigli di rimanere a stable e quindi a questo punto dovrei affidarmi a SlackBuilds.org completamente e non uscire pazzo con le ultime release di tutto?

O.T.: comunque sei un capo, leggo tuoi interventi dappertutto (linuxquestions etc...) e mi rendo conto che sebbene abbia una misera laurea con lode in informatica il mio livello e' ancora 0 paragonato a voi.....