Slackware Live Usb - metodi e consigli

Se avete problemi con l'installazione e la configurazione di Slackware64 postate qui. Non usate questo forum per argomenti che trattano la Slackware32 o generali... per quelli usate rispettivamente il forum Slackware e Gnu/Linux in genere.

Moderatore: Staff

Regole del forum
1) Citare sempre la versione di Slackware64 usata, la versione del Kernel e magari anche la versione della libreria coinvolta. Questi dati aiutano le persone che possono rispondere.
2) Per evitare confusione prego inserire in questo forum solo topic che riguardano appunto Slackware64, se l'argomento è Slackware32 o generale usate rispettivamente il forum Slackware o Gnu/Linux in genere.
3) Leggere attentamente le risposte ricevute
4) Scrivere i messaggi con il colore di default, evitare altri colori.
5) Scrivere in Italiano o in Inglese, se possibile grammaticalmente corretto, evitate stili di scrittura poco chiari, quindi nessuna abbreviazione tipo telegramma o scrittura stile SMS o CHAT.
6) Appena registrati è consigliato presentarsi nel forum dedicato.

La non osservanza delle regole porta a provvedimenti di vari tipo da parte dello staff, in particolare la non osservanza della regola 5 porta alla cancellazione del post e alla segnalazione dell'utente. In caso di recidività l'utente rischia il ban temporaneo.
erio
Linux 4.x
Linux 4.x
Messaggi: 1195
Iscritto il: ven ott 09, 2009 19:25
Slackware: 13.37
Kernel: 3.0.7
Desktop: kde

Re: Abilitare permessi utente per montare i volumi

Messaggioda erio » ven mag 27, 2016 18:13

grazie, funziona perfettamente,

Avatar utente
sya54M
Master
Master
Messaggi: 1614
Iscritto il: mer giu 06, 2007 14:44
Nome Cognome: Andrea P.
Slackware: 64-current
Kernel: 4.16.x
Desktop: KDE
Località: (Salerno)
Contatta:

Re: Abilitare permessi utente per montare i volumi

Messaggioda sya54M » ven mag 27, 2016 18:48

ottimo :)

Avatar utente
tano70
Linux 2.x
Linux 2.x
Messaggi: 255
Iscritto il: lun ago 12, 2013 10:28
Nome Cognome: Tony
Slackware: current 64bit
Kernel: 3.14.17
Desktop: Xfce

Re: Abilitare permessi utente per montare i volumi

Messaggioda tano70 » sab mag 28, 2016 9:01

si funziona perfettamente sya, grazie. Però mi aspettavo quantomeno che fosse una minislack avviabile graficamente, invece mi trovo solo una distro che arriva in tty, priva di connessione wifi o almeno da riga di comando non ricordo più come attivarla, senza possibilità quindi di scaricare i pacchetti che mi servono per avviare un DE come ad esempio xfce. Eventualmente in fase di creazione si potrebbero aggiungere questi pacchetti che mi portano ad avere una distro più o meno completa? o quantomeno che possa avviare in interfaccia grafica con lo startx? se si anche privatamente mi piacerebbe sapere come fare, se aggiungere ad esempio solo il nome di tutti i vari pacchetti che mi servono nel tuo script. Sinceramente avviata in questo modo non mi sovviene a cosa possa servirmi. Lo scopo di avere una chiavetta con slack avviabile, almeno da parte mia, è quella di avere una distro con cui posso farci le cose basilari, avviare grafica, collegarmi con il browser ecc. Altra cosa...questa minislack ammesso che possa portarla ad avere una interfaccia grafica, sarebbe solo live e non persistente, dico bene?

Avatar utente
sya54M
Master
Master
Messaggi: 1614
Iscritto il: mer giu 06, 2007 14:44
Nome Cognome: Andrea P.
Slackware: 64-current
Kernel: 4.16.x
Desktop: KDE
Località: (Salerno)
Contatta:

Re: Abilitare permessi utente per montare i volumi

Messaggioda sya54M » sab mag 28, 2016 9:15

In realtà non viene proprio installato nemmeno xorg, è una installazione minimale, io la uso così perché mi serve solo per recupero dati o per ripristinare i boot loader, ci aggiungo solo testdisk, clamav, cmospwd e chntpw.
Comunque volendo basta installare quello che serve successivamente, per esempio assumendo di avere la iso o il dvd montato in /media/cdrom, si può installare tutto il resto dal mini sistema avviato con

Codice: Seleziona tutto

upgradepkg --install-new /media/cdrom/slackware64/*/*.t?z

Avatar utente
tano70
Linux 2.x
Linux 2.x
Messaggi: 255
Iscritto il: lun ago 12, 2013 10:28
Nome Cognome: Tony
Slackware: current 64bit
Kernel: 3.14.17
Desktop: Xfce

Re: Abilitare permessi utente per montare i volumi

Messaggioda tano70 » sab mag 28, 2016 9:17

Ok perfetto grazie :) mi confermi che non è persistente però. A quel punto dovrei continuare ad usare lo script di alien con cui mi sono costruito il mio slackware completo e portatile.

erio
Linux 4.x
Linux 4.x
Messaggi: 1195
Iscritto il: ven ott 09, 2009 19:25
Slackware: 13.37
Kernel: 3.0.7
Desktop: kde

Re: Abilitare permessi utente per montare i volumi

Messaggioda erio » sab mag 28, 2016 11:57

tano70 un metodo non ortodosso per fare una slackware completa scaricati una slackware 64 bit ,metti dentro la root della penna le directory che ti interessano tipo l .x.xap.n.d fai il boot e da init 3 cd dentro la directory che devi installare sh install-packages e vai cosi per tutte,alla fine se la penna e' capiente hai una slackware funzionante in tutto e persistente puoi fare tutto quello che ti va, li rimane

Avatar utente
conraid
Staff
Staff
Messaggi: 13152
Iscritto il: gio lug 14, 2005 0:00
Nome Cognome: Corrado Franco
Slackware: current64
Località: Livorno
Contatta:

Re: Abilitare permessi utente per montare i volumi

Messaggioda conraid » sab mag 28, 2016 14:06

Io non ho ancora provato le live di Alien in modo approfondito, solo fatto il boot con una beta tempo fa per vedere se un computer faceva girare slackware, ma una volta installata persistente è una slackware normale tale e uguale a come fosse installata dal repository (naturalmente parlo di quella normale, non kde5 o altre) o è tipo slax e simili con le loro differenze?

Avatar utente
tano70
Linux 2.x
Linux 2.x
Messaggi: 255
Iscritto il: lun ago 12, 2013 10:28
Nome Cognome: Tony
Slackware: current 64bit
Kernel: 3.14.17
Desktop: Xfce

Re: Abilitare permessi utente per montare i volumi

Messaggioda tano70 » sab mag 28, 2016 14:11

CIao Conraid, con lo script di alien bob hai una slackware completa a tutti gli effetti come se avessi installato da repository, e non tutte quelle derivate similari a slackware come slack, porteus e roba simile, che non possono certo essere chiamate "slackware". Inoltre se ti costruisci questa live su una chiavetta che ha un ottima velocità in lettura e scrittura va a meraviglia e ha prestazioni paragonabili ad una installazione classica da HD.
Ultima modifica di tano70 il sab mag 28, 2016 14:19, modificato 1 volta in totale.

Avatar utente
tano70
Linux 2.x
Linux 2.x
Messaggi: 255
Iscritto il: lun ago 12, 2013 10:28
Nome Cognome: Tony
Slackware: current 64bit
Kernel: 3.14.17
Desktop: Xfce

Re: Abilitare permessi utente per montare i volumi

Messaggioda tano70 » sab mag 28, 2016 14:16

erio ha scritto:tano70 un metodo non ortodosso per fare una slackware completa scaricati una slackware 64 bit ,metti dentro la root della penna le directory che ti interessano tipo l .x.xap.n.d fai il boot e da init 3 cd dentro la directory che devi installare sh install-packages e vai cosi per tutte,alla fine se la penna e' capiente hai una slackware funzionante in tutto e persistente puoi fare tutto quello che ti va, li rimane

questo sistema lo vorrei approfondire meglio, anche se ripeto con lo script di alien alla fine ottieni con velocità lo stesso risultato ed hai una slackware ufficiale e soprattutto in modalità persistente. Unica cosa che non risolvo è che con questa versione creata con lo script di alien non riesco a fargli aggiornare il kernel, in quanto se provo ad aggiornare, al boot il sistema mi va in kernel panic (cerca sempre i moduli del kernel 4.4.10), e questo perchè la live di alien per le sue dinamiche di boot ha una gestione un po strana dei nuovi moduli del kernel e del nuovo initrd e del vmlinuz. Per risolvere questo problema hai due strade: o disabilitare l'aggiornamento del kernel dal file blacklist, oppure scaricandoti ogni volta la live aggiornata di alienbob che ovviamente include sempre l'ultima versione del kernel e di tutti i vari pacchetti. Oppure una terza strada, che il buon Alien, o qualche utente un po più smaliziato, ci spieghi bene come andare a modificare i parametri di boot per fargli riconoscere che hai fatto un upgrade al kernel. Io nella mia alien creata qualche giorno fa, ho il kernel 4.4.10, che al momento è arrivato al 4.4.11. Tolto l'aggiornamento del kernel, per tutti gli altri pacchetti, basta lanciare un slackpkg update e poi upgrade-all e hai la slackware sempre aggiornatissima 8)

EDIT: Proprio riguardo questa impossibilità che mi va in kernel panic se provo ad aggiornare il kernel, su un post che ho creato sul forum ufficiale di Linuxquestions Alien bob mi ha dato questa risposta:

If you would install Slackware Live to a harddisk it would work exactly like Slackware when it would have been installed from the official media.
However, if you are running Slackware Live itself, you are booting it with a generic kernel (unmodified Slackware kernel) and a modified initrd image. The initrd is created using Slackware's "mkinitrd" program but then the regular "init" script inside that initrd image is replaced by a smarter version that knows how to boot a Live OS.

So, if you wanted to upgrade the kernel of a Slackware Live USB stick, you would have to replace the kernel and the initrd with new versions.
The kernel on the USB stick is the file "/boot/generic" and the initrd file is "/boot/initrd.img".
The initrd file is the tricky one to re-create. It needs to contain all the kernel modules that are used to assemble the Live filesystem and boot the Live OS. You could examine the "make_slackware_live.sh" script to see how that is done.
Or someone could come up with a script "update_live_kernel.sh" that will do this fully automatic... would be nice to add to the liveslak.
Incremental updates of (persistent or otherwise) Slackware Live Edition is on my TODO but it may remain on there for a long time if I make a move to do other things after the release of Slackware 14.2.


Inutile dire che io ho anche provato a fare quello che lui mi suggerisce, ma o sbaglio io qualcosa oppure il metodo che lui dice per qualche ragione non è sufficiente. E alla fine al boot, la live mi va sempre in kernel panic

Avatar utente
sya54M
Master
Master
Messaggi: 1614
Iscritto il: mer giu 06, 2007 14:44
Nome Cognome: Andrea P.
Slackware: 64-current
Kernel: 4.16.x
Desktop: KDE
Località: (Salerno)
Contatta:

Re: Abilitare permessi utente per montare i volumi

Messaggioda sya54M » sab mag 28, 2016 15:06

Io credo che o con il mio script, o con quello di alien, la cosa non cambi molto. Per poter fare il boot da usb si ha bisogno di un initrd modificato, perciò quando aggiorni il kernel se non aggiorni anche l'initrd nel modo giuto, va in panic, ciò accadrebbe anche col mio. Non c'è nulla di strano, il controller usb non viene rilevato in tempo se non si fa attendere l'init, e il kernel huge a partire dalla 14.1 non contiene più i moduli usb che quindi devono essere aggiunti all'initrd.
Anche col mio script ottieni un sistema persistente, è un semplice script che ti consente di installare la slackware ufficiale su drive usb in modo automatico, cioè per esempio senza crearti l'initrd a mano.
Ultima modifica di sya54M il sab mag 28, 2016 15:20, modificato 1 volta in totale.

Avatar utente
tano70
Linux 2.x
Linux 2.x
Messaggi: 255
Iscritto il: lun ago 12, 2013 10:28
Nome Cognome: Tony
Slackware: current 64bit
Kernel: 3.14.17
Desktop: Xfce

Re: Abilitare permessi utente per montare i volumi

Messaggioda tano70 » sab mag 28, 2016 15:20

e già, bisogna però vedere con quali parametri lanciare il comando mkinitrd, perchè quando ho provato a darlo con i parametri trovati nella doc di alien, sinceramente al boot mi va in panic perchè si ostina a cercare i moduli del kernel 4.4.10 che ovviamente sono sostituiti dai nuovi 4.4.11. E poi comunque mi genera sempre un intrd.gz e non initrd.img come si trova nella directory /boot di alien, per cui non capisco perchè al boot lui carica sempre initrd.img quando in realtà dovrebbe fare andare initrd.gz che sarebbe quello nuovo che viene generato. Oppure non ho capito una mazza io :)
Mi sa che per avere una slackware 64 bit con xfce, mi devo modificare il tuo script o fare quella procedura che mi hai indicatoper inserire tutti i pacchetti che mi servono, per avere finalmente la slack portatile perfetta. O quantomeno se in quella di Alien capissi come aggiornare il kernel, e non farlo andare in panic, sarebbe già perfetta, in quanto contiene appunto tutto il sistema Xfce completo e lo xorg per arrivare all'ambiente grafico, oppure come lui stesso suggerisce nel commento postato sopra, servirebbe che un buontempone aggiungesse oppure si creasse uno script specifico per l'aggiornamento del kernel, un "update_live_kernel.sh" che facesse appunto l'aggiornamento e la costruzione automatica del kernel!
Caro sya, magari ti ho dato un suggerimento per costruire uno script più completo di quello che hai fatto, per tutti quelli come me che magari vorrebbero una slackware portatile ufficiale, completa dell'ambiente grafico xfce, con tutti i pacchetti completi e usabile al 100%, secondo me sarebbe davvero apprezzatissima! perchè a pensarci, oltre al ripristinare un bootloader (cosa che non capita cosi spesso) senza alcuna polemica o offesa, ma che accidenti ci puoi fare con una slackware minimale come quella creata dal tuo script?
Ultima modifica di tano70 il sab mag 28, 2016 15:39, modificato 1 volta in totale.

Avatar utente
sya54M
Master
Master
Messaggi: 1614
Iscritto il: mer giu 06, 2007 14:44
Nome Cognome: Andrea P.
Slackware: 64-current
Kernel: 4.16.x
Desktop: KDE
Località: (Salerno)
Contatta:

Re: Abilitare permessi utente per montare i volumi

Messaggioda sya54M » sab mag 28, 2016 15:38

Non si crea in un sol comando, è spiegato nella guida su slacky, è più o meno la stessa procedura che esegue il mio script e sicuramente la stessa eseguita pure da Alien.
Cercherò di rispiegartelo qui in breve. Detta a parole, il mio script preleva la busybox da /usr/share/mkinitrd/initrd-tree.tar.gz
poi siccome il mount incluso nella busybox è "limitato" e non supporta il montaggio tramite etichetta, preleva il mount completo /bin/mount
poi rileva le dipendenze di /bin/mount e se le copia
crea dei link simbolici alla busybox per sfruttarne le altre utilità necessarie al boot
poi esegue mkinitrd solo per prepararsi i moduli usb
crea il file vuoto /etc/mtab e i devicenode in /dev
poi crea uno script che fungerà da init fittizzio che cercherà di effettuare il mount della root in loop fino a che viene rilevato il controller usb invece di andare in panic
e poi compatta il tutto nel file /boot/initrd.gz

Avatar utente
sya54M
Master
Master
Messaggi: 1614
Iscritto il: mer giu 06, 2007 14:44
Nome Cognome: Andrea P.
Slackware: 64-current
Kernel: 4.16.x
Desktop: KDE
Località: (Salerno)
Contatta:

Re: Abilitare permessi utente per montare i volumi

Messaggioda sya54M » sab mag 28, 2016 15:42

tano70 ha scritto:ma che accidenti ci puoi fare con una slackware minimale come quella creata dal tuo script?

come detto prima, la uso solo in casi d'emergenza per recupero dati

Avatar utente
tano70
Linux 2.x
Linux 2.x
Messaggi: 255
Iscritto il: lun ago 12, 2013 10:28
Nome Cognome: Tony
Slackware: current 64bit
Kernel: 3.14.17
Desktop: Xfce

Re: Abilitare permessi utente per montare i volumi

Messaggioda tano70 » sab mag 28, 2016 15:46

sei stato esaustivo, e a linee generali ho capito che è una procedura alquanto complessa, quello che non capisco è però materialmente cosa devo fare io nella live di alien per ottenere questo risultato che fa il tuo script :) allo stato attuale o mi devo ogni volta scaricare la nuova iso xfce di alien aggiornata al momento, ma questo comporta che ogni volta devo riformattare la chiavetta e riconfigurarmi i miei settaggi da zero, oppure crearmi una seconda chiavetta usb da utilizzare solo per generarmi una nuova live, e da qui ricopiarmi le directory e i files da sostituire a quelli che ho nella live usb personalizzata e completata dai miei settaggi ! ma ammesso che questa procedura che ho in mente funzioni davvero, capirai che ogni volta è una grande rottura, oltre ad implicarmi l'uso di una seconda chiavetta da tenere solo per aggiornare le iso live di alien. Oppure seconda soluzione, lasciare la alien con il kernel 4.4.10 e non poterlo aggiornare. Comunque pensa alla mia idea di fare uno script più completo per costruire una slackware xfce completa, credimi che molti ne usufruirebbero :)

Avatar utente
sya54M
Master
Master
Messaggi: 1614
Iscritto il: mer giu 06, 2007 14:44
Nome Cognome: Andrea P.
Slackware: 64-current
Kernel: 4.16.x
Desktop: KDE
Località: (Salerno)
Contatta:

Re: Abilitare permessi utente per montare i volumi

Messaggioda sya54M » sab mag 28, 2016 15:56

tano70 ha scritto:Comunque pensa alla mia idea di fare uno script più completo per costruire una slackware xfce completa

sì si può fare che lo script chieda che tipo di installazione fare: minimale, completa con xfce, completa con kde, completa con entrambi