Pagina 1 di 1

Mi ripresento

Inviato: dom 18 set 2016, 17:24
da Eightbitman
Buonasera a tutti.
Sono tornato da qualche giorno a riutilizzare Gnu/Linux dopo un periodo d'inutilizzo per motivi vari.

Ho passato un mesetto in compagnia d' Ubuntu per riprenderci la mano, poi ho deciso di riprovarci con Slackware per imparare.
Avevo gia' installato Slack tempo addietro, ma poi come detto precedentemente ho abbandonato tutto.

Ora ho Slackware 14.2 a 64 bit, ho appena fatto l' installazione, ora sto studiando le configurazioni post install.

Devo dire che Slackware mi sta mettendo a dura prova. Solo per l' installazione dei programmi mi sta facendo sudare sette camicie. Sarà dura, ma prima o poi imparerò!

Re: Mi ripresento

Inviato: sab 31 dic 2016, 19:17
da Charles
Benvenuto.

Re: Mi ripresento

Inviato: dom 1 gen 2017, 8:15
da py67
Come te anch'io sono ritornato da poco alla cara e vecchia SLACK, io per fare prima ho installa Gslapt e aggiunto i repository di Salix :badgrin:

Re: Mi ripresento

Inviato: sab 26 set 2020, 19:45
da tedesfo83
Buonasera a tutti.
Dopo tanto tempo sono tornato finalmente a riutilizzare Slackware.
Al momento sto provando Slackware64 current live di AlienBob su macchina virtuale. Ho letto quì nel forum che la versione current è l'ideale per uso desktop, perciò ho deciso di provarla. All'inizio ammetto che mi sono sentito un pò disorientato per riuscire a trovare dei pacchetti relativi alla versione, ma poi sono riuscito a trovare in rete dei repository.
Comunque c'è poco da fare Slackware è pur sempre Slackware.

P.S. ho dimenticato di specificare che sono sempre l'autore di questo tread, ma ho smarrito l'account e ne ho dovuto creare uno nuovo.

Re: Mi ripresento

Inviato: sab 26 set 2020, 20:41
da Rama
diffido delle distro troppo aggiornate e non avevo problemi con l'ultima Slack, ma dopo aver combinato un pasticcio con la Suse e dovendo reinstallare ho messo su la current e non ho avuto problemi (a parte con minidlna, ma era anche un problema della Debian e si è presto risolto misteriosamente da sé) ;
in ogni caso però mi limiterò ad aggiornare solo i pacchetti segnalati da majordomo, sono passati i tempi in cui installare e reinstallare distro era quasi un hobby, ora voglio un OS che mi dia meno noie possibili con un minimo di manutenzione;

Re: Mi ripresento

Inviato: dom 27 set 2020, 13:04
da roberto67
A mio avviso la current, grazie al gran lavoro di ponce, alienbob e altri (e di pat of course), è perfetta lato server e non solo. Io la uso anche in ambiente desktop perchè ho la necessità di risolvere delle compatibilità hardware e la trovo buona anche qui.
Se stai iniziando, ti consiglio di installarla dalla live di alienbob (mi pare ci sia uno script setup.sh (?) da lanciare) e poi seguire questi step
1. impratichirti con pkgtools quindi installpkg/removepkg/upgradepkg etc
2. studiare slackpkg e slackpkg+. Questo thread può esserti forse di aiuto sulla configurazione https://www.slacky.eu/forum/viewtopic.php?p=355104. Se hai optato per plasma 5 aggiungi anche ktown qui
3. imparare a installare i pacchetti di SBo (https://www.slackbuilds.org/howto/) che per la current si trovano nella repo di ponce qui https://github.com/Ponce/slackbuilds
4. per non fare tutto a mano scegli uno dei tools seguenti: sbotools, sbopkg, sboui (ce ne sono anche altri..)
sbotools risolve in automatico le dipendenze e le installa, mentre sbopkg te le segnala ma sei tu che devi fare l'installazione. Io in genere uso Sboui, che ha un menù ordinato per categorie ed è in grado di seguire anche le dipendenze (modificare il file /etc/sboui/sboui-backend.conf per utilizzare la repo di ponce).
Una volta arrivato qui dovresti avere un sistema funzionante con cui poi puoi iniziare a lavorare ed a approfondire tutto il resto della configurazione.