Pagina 2 di 3

Re: Salix, Slackware 13 transalpina

Inviato: lun lug 19, 2010 18:20
da Eberoth
Io ho installato la 13.1 sul netbook e mi sta dando parecchie soddisfazioni, a cominciare dal tempo di boot che è decisamente inferiore a quello di ubuntu e derivate.
Certo, ho dovuto sbattermi un poco per far ottimizzare le scritture sul disco a stato solido e far andare entrambi i lettori di schede...ma questo dipende più dall'harware balzano (i lettori di schede funzionano con pci hotplug...) che non da salix.

Hanno fatto davvero un bel lavoro, non c'è che dire..

Re: Salix, Slackware 13 transalpina

Inviato: lun lug 19, 2010 18:53
da hashbang
Eberoth ha scritto:Io ho installato la 13.1 sul netbook e mi sta dando parecchie soddisfazioni, a cominciare dal tempo di boot che è decisamente inferiore a quello di ubuntu e derivate.
Certo, ho dovuto sbattermi un poco per far ottimizzare le scritture sul disco a stato solido e far andare entrambi i lettori di schede...ma questo dipende più dall'harware balzano (i lettori di schede funzionano con pci hotplug...) che non da salix.

Hanno fatto davvero un bel lavoro, non c'è che dire..

Mmm...sembra interessante come distribuzione. Ho letto che gestisce le dipendenze a differenza della mamma Slackware. Potrebbe essere un'ottima alternativa quando non hai tempo per sbatterti su mille dipendenze da risolvere. Vedrò di provarla.

Re: Salix, Slackware 13 transalpina

Inviato: mar lug 20, 2010 21:02
da Eberoth
In realtà la gestione delle dipendenze non la fa salix, ma slapt-get. I server di salix sono strutturati in modo da fornire il supporto a slapt-get nella ricerca delle dipendenze...ed il team gestisce anche alcuni mirror di slackware con lo stesso sistema. io ho installato slapt-get di salix su slackware, tanto sono perfettamente compatibili, e molti programmi riesco ad installarli direttamente da li, dipendenze e tutto.

Re: Salix, Slackware 13 transalpina

Inviato: mer lug 21, 2010 11:54
da kanzy
la uso da quando è uscita.. la trovo perfetta per slackwers' pigri come me.. :D

Re: Salix, Slackware 13 transalpina

Inviato: mer lug 21, 2010 14:12
da submax82
il punto forte di salix sono spkg-pkgtools + slapt-get che rende la gestione dei pacchetti velocissima rispetto pkgtools di slackware. Altro fattore comodissimo che è tutto in un cd con un ottimo ambiente veloce e semplice come xfce!
Sul mio portatile oltre ad attivare automaticamente il cpuscaling (lo sò é una stupidata ma è comoda), la scheda wifi funziona subito benissimo, al contrario su ubuntu avevo provato di tutto ma non ero riuscito a farla funzionare (credo sia colpa del kernel iper patchato che ha rotto qualcosa nel modulo).
Sono tutte cose installabili anche su slackware originale ma con salix è già pronto, e per chi ha poco tempo ma non vuole abbandonare slackware è un ottima scelta. La preferisco a zenwalk perché é più vicina possibile alla sua mamma slackware ;)

per chi (come il sottoscritto) vuole usare il mio openoffice-autobuilder-multilang su salix basta dare un slapt-get --install rpm prima di installare l'autobuilder e funzionerà come su slack. 8)

Re: Salix, Slackware 13 transalpina

Inviato: sab apr 02, 2011 11:16
da GlenTux
Stavo cercando una distro LXDE visto che amo molto questo ambiente DE e, avvallate le varie MINT Edition sono incappato in codesta ... Molto ben fatta graficamente, non c'è che dire
Tralasciando KDE che nella sua R4 è diventato inusabile, almeno a mio avviso, XFCE & LXDE sono valide alternative
La installerò nel Notebook, sono curioso di provarla e vedere come funzia
La gestione delle dipendenze, classica icona per gli amanti di Slack mi spaventa un pò, abituato a gestirla in automatico
Ma qui ho letto che han fatto un bel lavoro
Presumo sia da consigliare slapt-get invece di swarez, vero ?
Grazie

Re: Salix, Slackware 13 transalpina

Inviato: sab apr 02, 2011 12:43
da kanzy
Nel menu principale alla voce Sistema trovi il Gestore dei Pacchetti, che si connette ai repositories di Salix i quali gestiscono automaticamente le dipendenze. \:D/

Re: Salix, Slackware 13 transalpina

Inviato: sab apr 02, 2011 20:54
da GlenTux
kanzy ha scritto:Nel menu principale alla voce Sistema trovi il Gestore dei Pacchetti, che si connette ai repositories di Salix i quali gestiscono automaticamente le dipendenze. \:D/


Si ho visto
Anche se preferisco di gran lunga la Command Line con slapt-get ;)
Domanda : come installo Network Manager visto che WiCd ha un sacco di problemi, anche nel riconoscimento della chiave WEP del mio Cellulare HSDPA che utilizzo come modem ?
Grazie

Re: Salix, Slackware 13 transalpina

Inviato: mar apr 05, 2011 0:12
da SIV
Ho paura che dovrai trascinarti dietro un po' di dipendenze KDE (ammesso che tu non abbia scelto proprio questo DE) o sbaglio?
E se provi ad installarlo direttamente dai sorgenti? Però ho paura che se non hai un ambiente KDE già messo sù ci vorranno tante,troppe dipendenze.

Re: Salix, Slackware 13 transalpina

Inviato: mar apr 05, 2011 0:57
da gigiobagiano
Per network manager non serve kde...dovrebbe avere un'interfaccia gtk di default no?

Re: Salix, Slackware 13 transalpina

Inviato: sab apr 09, 2011 12:49
da creppolo
provata sul netbook (7" e 10"): PERFETTA !!! riconosce subito tutto l'hw (wifi, cam, chipset...)ed è velocità allo stato puro !! consigliatissima ai possessori di netbook

Re: Salix, Slackware 13 transalpina

Inviato: sab apr 09, 2011 15:23
da SIV
Appena messa sul laptop (sto scrivendo da questa).
Non posso che accodarmi a tutti i commenti favorevoli degli utenti.
Velocissima,riconosciuto subito tutto (non che altre distor mi avessero dato problemi eh), manna dal cielo la gestione dei pacchetti/dipendenze. (Molto carino secondo me permettere di inserire tutti i repository "compatibili" e di sfruttare quelli che loro chiamano "speciali", che a quanto ho capito sono repository che tengono traccia solo delle dipendenze ma poi in realtà il pacchetto viene scaricato da altri repository "reali")
Ora devo solo capire se si può impostare come repository questo di slacky e si vola! :)

EDIT: Aggiunti i repository, prossima tappa è installare il tutto sul netbook

Re: Salix, Slackware 13 transalpina

Inviato: sab apr 09, 2011 15:36
da Blallo
mi state fortemente tentando...

Re: Salix, Slackware 13 transalpina

Inviato: sab apr 09, 2011 16:09
da creppolo
jimmy_page_89 ha scritto:mi state fortemente tentando...


...cedi, cedi!!

" L'unico modo per liberarsi di una tentazione è di abbandonarvisi: resistete, e la vostra anima si ammalerà di nostalgia per le cose che si è vietata, di desiderio per ciò che le sue mostruose leggi hanno reso mostruoso e fuori legge " (Oscar Wilde)

ho fatto una piccola recensione sul mio blog, qualcuno vuole aggiungere qualcosa? potete farlo anche qui e poi modifico io o inserite i commenti, sarei davvero felice anche di eventuali castronerie corrette!!!

http://pcpertuttidiluccini.blogspot.com/

Re: Salix, Slackware 13 transalpina

Inviato: sab apr 09, 2011 16:25
da Mario Vanoni
creppolo ha scritto:ho fatto una piccola recensione sul mio blog, qualcuno vuole aggiungere qualcosa? potete farlo anche qui e poi modifico io o inserite i commenti, sarei davvero felice anche di eventuali castronerie corrette!!!

http://pcpertuttidiluccini.blogspot.com/


Non citi fluxbox install 32/64 e solo 32 live.