Home
Repository 32bit  Forum
Repository 64bit  Wiki

Modifiche

Da Avi a Dvd in 4 passaggi

11 byte aggiunti, 16:47, 28 set 2007
m
nessun oggetto della modifica
mencoder -of mpeg -mpegopts format=dvd -srate 48000 -ofps 25 -ovc lavc -oac lavc -lavcopts vcodec=mpeg2video:vhq:vrc_buf_size=1835:keyint=15:vrc_maxrate=9800:vbitrate=9000:aspect=4/3:acodec=ac3:abitrate=192 -af volume=10.1 '''input-file''' -o '''output-file'''
Non fattevi spaventare dalla complessità del comando, dato che riunisce sia i controlli neccessari che necessari perché il file d'uscità uscita non superi la dimensione massima di un dvd (4.5 gigabyte) che ,sia tutti i codec appropiati appropriati per la corretta trasformazione
'''input_file''' è il nome del nostro file avi da convertire
Finita la fase di conversione, dobbiamo ora creare la struttura del dvd
Prima di inizare iniziare, creiamo una cartella, ; nel nostro esempio chiamiamola è chiamata semplicemente directory:
bash-3.00$ mkdir directory
Ora possiamo scegliere se suddividere il nostro dvd in capitoli, da rendere così più agevole la navigazione, o semplicemente considerare il film come un unico "grosso capitolo"
Nel caso scegliamo di creare tanti capitoli , il comando da usare è il seguente:
dvdauthor -t -c h:mm:ss,h:mm:ss,h:mm:ss '''output-file''' -o '''diretorydirectory'''
'''ouput-file''' è il nome del file convertito in mpg2, mentre '''directory''' è il nome della directory creata precedentemente
'''h:mm:ss''' sono i numeri che indicano il momento preciso per la creazione di un capitolo
Per creare un capitolo ogni 10 minuti quindi si dovrà dare il comando: ''dvdauthor -t -c 0:10:00,0:20:00[etc.etc.] output-file -o diretorydirectory''
Se invece non vogliamo creare una serie di capitoli, il comando da utilizzare è il seguente:
dvdauthor -t '''output-file''' -o '''diretorydirectory'''
== Creazione della Tabella dei Contenuti ==
== Conclusione ==
Non mi rimane di che augurarvi una buona visione, comodi sulla vostra poltrona, visionando il vostro dvd su un buon televisore !
18
contributi