Home
Repository 32bit  Forum
Repository 64bit  Wiki

Modifiche

Installazione driver ATI su Slackware GNU/Linux

186 byte rimossi, 19:57, 20 ott 2007
Configurazione della console in modalità frame buffer
E' possibile che il kernel tenti di avviare la console in modalità grafica anche in assenza di una riga "vga=..." dentro il file lilo.conf. Questo accade perchè la modalità video di default può essere (e viene) settata staticamente all'interno del file immagine del kernel in fase di compilazione.
Se si vuole alterare il parametro di default si può usare il comando ''rdev'', od il suo wrapper ''vidmode'', scelta che comunque sconsiglio caldamente salvo necessità particolari. Un altro motivo per cui la console può avviarsi in modalità grafica pur in assenza di una riga "vga=..." è perchè nel kernel è compilato il supporto ad un driver specifico, il quale tenta di settare la risoluzione autonomamente.
 
'''NB:''' è bene ricordarsi che è indispensabile eseguire il comando ''lilo'' privo di parametri
dopo ogni modifica al file lilo.conf, per far si che le modifiche siano effettive.
Il parametro vga serve per impostare la modalità video solo ed unicamente ''per il driver VESA (vesafb)''. Se non è stato compilato il supporto al driver vesafb, il parametro vga verrà ignorato o comunque verrà considerato solo in parte. Nella sezione sul kernel abbiamo espressamente indicato di non usare altri driver all'infuori di radeonfb. Purtroppo però il driver radeon non è in grado di gestire correttamente tutte le schede di questa famiglia (c'era da dubitarne?). In questo caso, è necessario disattivare nel kernel il supporto al driver radeon e ripiegare sul driver VESA, piuttosto che rimanere senza console grafica. Per conoscere le modalità d'utilizzo e configurazione del driver vesafb, rimando all'articolo [[Framebuffer Console HOWTO]] in questa stessa wiki.
414
contributi