BTRFS/LVM quale vantaggio?

Area di discussione libera.

Moderatore: Staff

Regole del forum
1) Rispettare le idee altrui.
2) Evitare le offese dirette.
3) Leggere attentamente le risposte ricevute
4) Scrivere i messaggi con il colore di default, evitare altri colori.
5) Scrivere in Italiano o in Inglese, se possibile grammaticalmente corretto, evitate stili di scrittura poco chiari, quindi nessuna abbreviazione tipo telegramma o scrittura stile SMS o CHAT.
6) Appena registrati è consigliato presentarsi nel forum dedicato.

La non osservanza delle regole porta a provvedimenti di vari tipo da parte dello staff, in particolare la non osservanza della regola 5 porta alla cancellazione del post e alla segnalazione dell'utente. In caso di recidività l'utente rischia il ban temporaneo.
Avatar utente
hashbang
Packager
Packager
Messaggi: 1942
Iscritto il: ven giu 04, 2010 10:27
Nome Cognome: Luca De Pandis
Slackware: Slackware64-current
Kernel: 4.4.5
Desktop: dwm
Distribuzione: Windows 10 Pro
Località: Lecce
Contatta:

Re: BTRFS/LVM quale vantaggio?

Messaggioda hashbang » dom mar 24, 2013 23:19

Meskalamdug ha scritto:NTFS?Preistoria.
A causa di un guasto alla cabina elettrica sotto casa, saltò la corrente a casa mia e proprio per colpa di NTFS ho perso 160GB di dati.
Son dovuto andare su Windows per fare un check della partizione, ma ne ho recuperata solo una parte. Il resto è svanito nel nulla.

Da allora ci ho messo lo ZFS e, nonostante sbalzi di corrente, non ho perso nemmeno un KB. Tutti i miei dati stanno li e sono accessibili da Linux, FreeBSD, Solaris e persino OSX.

Solo Windows non li legge. Ed è meglio così. Un motivo in più per non farmi venire l'idea di installarlo.
There's a certain kind of programmer who'll look at any problem and say, 'I know, I will use XML.' Now he has two problems.

Stack is the new term for "I have no idea what I'm actually using". [Erich Schubert]

Meskalamdug
Iper Master
Iper Master
Messaggi: 3730
Iscritto il: ven mag 14, 2004 0:00

Re: BTRFS/LVM quale vantaggio?

Messaggioda Meskalamdug » dom mar 24, 2013 23:26

hashbang ha scritto:
Meskalamdug ha scritto:NTFS?Preistoria.
A causa di un guasto alla cabina elettrica sotto casa, saltò la corrente a casa mia e proprio per colpa di NTFS ho perso 160GB di dati.
Son dovuto andare su Windows per fare un check della partizione, ma ne ho recuperata solo una parte. Il resto è svanito nel nulla.

Da allora ci ho messo lo ZFS e, nonostante sbalzi di corrente, non ho perso nemmeno un KB. Tutti i miei dati stanno li e sono accessibili da Linux, FreeBSD, Solaris e persino OSX.

Solo Windows non li legge. Ed è meglio così. Un motivo in più per non farmi venire l'idea di installarlo.

I miei windows girano solo in macchine virtuali per dei test,e non arrugginirmi troppo
su questo os.
Non installo windows su un fisso dal 2003,e lo ho raspato via anche dal portatile dove gira una slackware 14
con kernel aggiornato.
È un sistema (Windows) ottimo per chi inizia col pc o per utenti medi,per utenti pro o esigenti: Unix
o Linux.

Avatar utente
tornadomig
Linux 2.6
Linux 2.6
Messaggi: 534
Iscritto il: gio set 30, 2010 15:17
Nome Cognome: giorgio
Kernel: 4.4.4-generic
Desktop: xfce
Distribuzione: gentoo
Contatta:

Re: BTRFS/LVM quale vantaggio?

Messaggioda tornadomig » lun apr 22, 2013 14:48

ciao ragazzi, Meskalamdug e hashbang intendo in primis :)

avreste voglia e pazienza di mettere giù per benino un tutorial per btrfs/lvm + lilo in modo da comprendere meglio i passaggi utilizzati? e ciò vale anche per installare slack64-current o solo stable?

vi ringrazio tanto! ;)
rm -rf / && rm -rf . && rm -rf *

Meskalamdug
Iper Master
Iper Master
Messaggi: 3730
Iscritto il: ven mag 14, 2004 0:00

Re: BTRFS/LVM quale vantaggio?

Messaggioda Meskalamdug » lun apr 22, 2013 18:24

tornadomig ha scritto:ciao ragazzi, Meskalamdug e hashbang intendo in primis :)

avreste voglia e pazienza di mettere giù per benino un tutorial per btrfs/lvm + lilo in modo da comprendere meglio i passaggi utilizzati? e ciò vale anche per installare slack64-current o solo stable?

vi ringrazio tanto! ;)

Io non ho tempo,mi spiace
Comincia con la miniguida che ho messo qui
nei passi dove non ti è chiara qualcosa chiedi

Avatar utente
tornadomig
Linux 2.6
Linux 2.6
Messaggi: 534
Iscritto il: gio set 30, 2010 15:17
Nome Cognome: giorgio
Kernel: 4.4.4-generic
Desktop: xfce
Distribuzione: gentoo
Contatta:

Re: BTRFS/LVM quale vantaggio?

Messaggioda tornadomig » lun apr 22, 2013 19:27

va beh, si fa come si può :)

per cominciare, su che architettura avete effettuato il test di installazione? ne consigliate una in particolare?
per partizionare avete usato fdisk ? coè non avete creato gpt, intendo


grazie!
rm -rf / && rm -rf . && rm -rf *

Meskalamdug
Iper Master
Iper Master
Messaggi: 3730
Iscritto il: ven mag 14, 2004 0:00

Re: BTRFS/LVM quale vantaggio?

Messaggioda Meskalamdug » lun apr 22, 2013 20:52

Per fare il test usa una macchina virtuale(vmware,vbox,quello che ti pare)
non ho usato gpt(lo uso solo su partizioni oltre i 2tb)
e ho usato il normale fdisk con fs linux.

Meskalamdug
Iper Master
Iper Master
Messaggi: 3730
Iscritto il: ven mag 14, 2004 0:00

Re: BTRFS/LVM quale vantaggio?

Messaggioda Meskalamdug » gio ott 31, 2013 20:15

Codice: Seleziona tutto

root@http:/# btrfs subvolume delete home
ERROR: 'home' is not a subvolume
root@http:/# btrfs subvolume delete /home
ERROR: '/home' is not a subvolume
root@http:/# btrfs subvolume list /
ID 256 gen 40 top level 5 path home


:(
Qualcuno sa come eliminare il subvol?

Avatar utente
hashbang
Packager
Packager
Messaggi: 1942
Iscritto il: ven giu 04, 2010 10:27
Nome Cognome: Luca De Pandis
Slackware: Slackware64-current
Kernel: 4.4.5
Desktop: dwm
Distribuzione: Windows 10 Pro
Località: Lecce
Contatta:

Re: BTRFS/LVM quale vantaggio?

Messaggioda hashbang » gio ott 31, 2013 22:49

Quell'errore da te riportato esce solitamente quando si tenta di rimuovere una directory che non è un subvolume.

Ad esempio:

Codice: Seleziona tutto

# btrfs subvolume delete /mnt
ERROR: '/mnt' is not a subvolume


Fai una cosa

Codice: Seleziona tutto

# mount /dev/$device -o subvolid=0 /mnt


Cerca in /mnt dove si trova il subvolume home e poi dai

Codice: Seleziona tutto

# btrfs subvolume delete /mnt/percorso/subvol/home
There's a certain kind of programmer who'll look at any problem and say, 'I know, I will use XML.' Now he has two problems.

Stack is the new term for "I have no idea what I'm actually using". [Erich Schubert]

Meskalamdug
Iper Master
Iper Master
Messaggi: 3730
Iscritto il: ven mag 14, 2004 0:00

Re: BTRFS/LVM quale vantaggio?

Messaggioda Meskalamdug » ven nov 01, 2013 0:06

Ho risolto con l'aggiornamento delle btrfs utils
che tra l'altro mi danno 0 noie col quota..
:D

Meskalamdug
Iper Master
Iper Master
Messaggi: 3730
Iscritto il: ven mag 14, 2004 0:00

Re: BTRFS/LVM quale vantaggio?

Messaggioda Meskalamdug » mer nov 05, 2014 1:38

Vi spiego un problema stranissimo che mi è capitato di recente.
Su alcune macchine di test,ho btrfs4,su una di queste aggiorno pam
che è linkato a kerbreros-mit,mentre la vecchia versione era linkata
a heimdal che ho rimosso.
Aggiorno sulla macchina con btrfs pam e.. la cosa incredibile è che pam_unix.so cercava ancora la vecchia libreria
di heimdal,come se il file fosse immutabile o meglio,come se il file fosse in "cache".
Ovviamente ho provato sia upgradepkg,sia removepkg/installpkg
e addirittura la copia di un file diretto.
In sintesi è come se btrfs non aggiornasse il file.
Veramente incredibile,ovviamente sugli ext4 nessun problema.

Avatar utente
navajo
Staff
Staff
Messaggi: 3884
Iscritto il: gio gen 08, 2004 0:00
Nome Cognome: Massimiliano
Slackware: 13.37 (x86_64)
Kernel: 2.6.37.6
Desktop: KDE 4.7.0 (Alien)
Località: Roma

Re: BTRFS/LVM quale vantaggio?

Messaggioda navajo » mer nov 05, 2014 10:29

domandina:
Vale la pena usare btrfs su un pc domestico, avendo un SSD ??
Leggendo sul wiki dedicato al FS dicono che prawticamente con i kernel ultimi e l ozione ssd in fstab sia il FS perfertto per questi dischi.


Torna a “Libera”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti